Home » Intrattenimento » Miglior telo per proiettore 2021: Guida all’acquisto

Miglior telo per proiettore 2021: Guida all’acquisto

guida al miglior telo per proiettore

Questa è la guida all’acquisto al miglior telo per proiettore, dove troverai suggerimenti, consigli, opinioni e recensioni sui teli da abbinare ad un videoproiettore.

Le moderne tecnologie ci hanno permesso di rivoluzionare e rendere ancora più immersive tutte le nostre esperienze audio-visive al punto che, invece di acquistare televisori sempre più grandi (esempio: Televisioni da 55″, da 65″ oppure da 75″) che non sono facilmente collocabili, sta prendendo sempre più piede l’opzione di dotarsi di un buon proiettore (Proiettore portatile o proiettore classico) e di un telo altrettanto valido.

Infatti, al contrario di quanto si possa immaginare, si tratta di dispositivi dotati di avanzate tecnologie che sono in grado di offrire la stessa, se non migliore, qualità audio e video di un televisore di ultima generazione.

C’è anche da dire, però, che sono ancora in molti coloro che indirizzano la loro attenzione, in fase di acquisto, soprattutto sulle caratteristiche e i vantaggi che può offrire il proiettore dando poco peso alla qualità del telo convinti che durerà pochi mesi.

Al contrario, anche la scelta del telo per i proiettori 4K influenza il risultato finale e, scegliendo un prodotto di qualità, si potrà avere la garanzia di avere un dispositivo che durerà molto nel tempo e che offrirà un’esperienza audio-visiva perfettamente godibile.

Proprio come con altri prodotti dedicati all’intrattenimento, anche per quanto riguarda i teli per proiettori è necessario, per evitare di fare un acquisto affrettato e di bassa qualità, considerare alcune importanti caratteristiche che deve avere per soddisfare appieno le proprie esigenze e garantirsi un prodotto tecnologicamente avanzato.

Che cos’è e a cosa serve

Esempio di un telo per proiettore
Esempio di un telo per proiettore

Che si voglia arricchire la propria esperienza di intrattenimento per una classica serata sul divano davanti ad un buon film o che si desideri un prodotto in grado di riprodurre al meglio una presentazione per scopi professionali, sicuramente scegliere un proiettore dotato di risoluzione 4K e un telo di ottima qualità che possa riprodurne le immagini rappresenta la migliore tecnologia che si possa avere nell’ambito dell’home entertainment e nella proiezione di immagini per scopi lavorativi o per una semplice serata in famiglia a guardare i filmati delle vacanze.

Ad ogni proiettore deve coincidere uno specifico telo – o schermo da proiezione – in grado di riflettere efficacemente la luce da esso emessa, del formato idoneo alla grandezza dell’immagine e abbastanza distante da permettere una visione ottimale.

In pratica, un telo per proiettore è un sottile pannello avvolgibile – ma vedremo meglio in seguito che può presentarsi secondo diverse tipologie – realizzato, nella maggior parte dei casi, in PVC plastificato o in tessuto in fibra di vetro per godere di maggiore raffinatezza.

Esso viene utilizzato per riflettere la luce emessa dal proiettore e rendere ben visibile ciascuna immagine da qualsiasi distanza.

Avere a disposizione la maggiore qualità possibile in termini di risoluzione quando si guarda un film – ma anche giocare online o seguire un evento sportivo dal vivo – è il punto di partenza per riuscire a vivere un’esperienza cinematografica o ludica d’eccellenza nel comfort del proprio salotto, ma anche le dimensioni e la qualità dello schermo su cui le immagini saranno riprodotte contribuiscono in buona parte all’esito finale.

È per questo motivo che, oltre alla scelta di un buon videoproiettore, bisogna anche prestare molta attenzione alle caratteristiche che un ottimo telo deve avere per soddisfare appieno tutte le nostre esigenze.

Come usare un telo per proiettore

Nella maggior parte dei casi, installare un telo per proiettore è molto semplice e, così come la sua disinstallazione, si tratta di un’operazione che richiede pochi minuti e che permette di ricreare l’atmosfera analoga a quella di un vero e proprio cinema, oltre a migliorare la nitidezza delle immagini rispetto a quanto farebbe un comune schermo televisivo.

Dopo essere stato utilizzato, il telo può essere riavvolto – in maniera meccanica o automatizzata – e nascosto alla vista in modo che la parete possa tornare al suo consueto funzionamento.

Si tratta di una soluzione molto comoda che permette a chi desidera acquistare un proiettore 4K di servirsi di uno schermo di proiezione che può essere installato in qualsiasi ambiente, volendo, anche sopra un televisore a parete.

Come già accennato, possono essere svariate le occasioni in cui un telo per proiettore può migliorare l’esperienza visiva di uno o più utenti – guardare contenuti in 4K, assistere ad eventi sportivi dal vivo o giocare online –, ma per farlo al meglio è necessario tenere in considerazione alcuni particolari importanti in fase d’acquisto in modo da avere la certezza di aver acquistato il telo adatto al proprio proiettore e, soprattutto, quello che più risponde alle proprie aspettative.

Classifica dei 10 teli per proiettori più venduti

Questi sono i 10 teli per proiettore più venduti in Italia ovviamente su Amazon.it:

Recensioni migliori teli per proiettori

Questi sono i migliori teli per proiettori del 2021 da abbinare ad un ottimo videoproiettore:

  • Telo per proiettore Powerextra da 120″
  • Schermo per proiettore 4K e 16:9 di Luowan
  • Telo per proiettore motorizzato di Homcom
  • Telo per proiettore con treppiede di Homcom
  • Schermo proiettore da 200 pollici di GHKJOK
  • Schermo per proiettore a scomparsa di Amazon Basics
  • Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot
  • SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato

Telo per proiettore Powerextra da 120″

Telo per proiettore Powerextra da 120"
Telo per proiettore Powerextra da 120″

Questo telo per proiettore di Powerextra, pur essendo di fascia medio-bassa e riportando un prezzo decisamente contenuto, offre prestazioni basilari e di qualità che ne fanno un prodotto valido sia per essere usato all’interno di casa propria per l’home theatre che in ambito aziendale per svolgere presentazioni chiare ed esaustive.

Realizzato in PVC bianco, pesa solo 505 grammi e può essere facilmente aperto e chiuso in poche mosse offrendo un rapporto d’aspetto pari a 16:9 e permettendo la visione di contenuti in Full HD e Ultra HD.

Essendo realizzato in poliestere flessibile, il telo per proiettore di Powerextra può essere disteso e ripiegato avendo la certezza che non rimarranno pieghe antiestetiche e dannose per la visione dei contenuti, inoltre, i gancetti adesivi e le funi (utili per poterlo posizionare all’esterno) in dotazione permettono al telo di rimanere ben in tensione quando è in uso.

Altra caratteristica interessante è la possibilità di poter essere utilizzato da entrambi i lati, ma anche la visione panoramica a 160° che permette agli spettatori seduti in qualsiasi posizione della stanza di godere appieno dello spettacolo proiettato.

Tutt’intorno al telo è presente una cornice nera che aumenta il contrasto delle immagini aumentando la qualità dell’esperienza cinematografica.

Offerta
Powerextra Telo Da Proiezione Da 120 Pollici Utilizzabile Su Ambo I Lati HD 16:9 Telo Avvolgibile...
573 Recensioni
Powerextra Telo Da Proiezione Da 120 Pollici Utilizzabile Su Ambo I Lati HD 16:9 Telo Avvolgibile...
  • 【Schermo Plus】 Lo schermo Powerextra ti garantisce un effetto da urlo con i suoi 120 pollici e i 160° di visione panoramica! Inoltre lo schermo riduce i fattori ambientali come la luce esterna...
  • 【Anti-Pieghe】 Il telo progettato in poliestere flessibile permette allo schermo di essere ripiegato e disteso senza lasciare nessuna piega.

Schermo per proiettore 4K e 16:9 di Luowan

Schermo per proiettore 4K e 16:9 di Luowan
Schermo per proiettore 4K e 16:9 di Luowan

Anche in questo caso siamo di fronte ad un telo per proiettore 4K di fascia media che offre una buona qualità di visione ad un prezzo molto competitivo.

Realizzato in poliestere, offre il comodo vantaggio di poter essere ripiegato in più parti quando non serve più e di ripresentarsi perfettamente liscio quando viene steso nuovamente, senza alcun tipo di piega che possa rovinare l’esperienza visiva.

Con un rapporto d’aspetto da 16:9 e un angolo di visione panoramica pari a 165°, offre una visuale perfetta a tutti i presenti nella stanza, anche a chi si trova in posizione laterale.

Si tratta di un prodotto molto versatile che può essere utilizzato sia per guardare film comodamente seduti sul divano sia per svolgere delle chiare presentazioni aziendali o scolastiche, ma anche per giocare online mantenendo sempre una buona nitidezza delle immagini e una luminosità adeguata, oltre al contrasto sempre efficiente dato anche dalla spessa cornice nera che circonda il telo.

Le operazioni di installazione e rimozione richiedono pochi passaggi e sono ulteriormente facilitate dalla presenza di ganci biadesivi e resistenti cordoncini che permettono di posizionare il telo in tensione perfetta per evitare qualsiasi tipo di piega.

Inoltre, la durata nel tempo e la qualità di questo telo sono garantite non solo dalla compattezza dei suoi materiali ma anche dalla presenza di ben 12 occhielli cuciti sul bordo con una doppia cucitura.

Ciò ne consente l’utilizzo anche all’esterno dove è possibile verificare anche la sua resistenza allo sbiadimento, infatti, il colore bianco rimane permanente a lungo così da avere sempre la certezza di poter visualizzare immagini nitide, luminose e ad alta risoluzione.

Schermo del proiettore, 16:9 HD 4K 70 pollici telo per proiettore senza pieghe portatile Video Film...
714 Recensioni
Schermo del proiettore, 16:9 HD 4K 70 pollici telo per proiettore senza pieghe portatile Video Film...
  • Senza pieghe e doppio lato: poliestere e spandex, nessuna piega, ispessisce e superficie liscia. Questo schermo portatile del proiettore può essere piegato senza pieghe e presenta un doppio lato,...
  • Eccellente visualizzazione delle immagini: questo schermo da 72 pollici non è solo molto più bianco, più chiaro, più piatto e più luminoso rispetto agli altri schermi del proiettore ordinario, ma...

Telo per proiettore motorizzato di Homcom

Telo per proiettore motorizzato di Homcom
Telo per proiettore motorizzato di Homcom

Con questo telo di Homcom passiamo a parlare di un modello motorizzato che può essere fissato sulla parte alta della parete o sul soffitto ed essere srotolato ogni volta che se ne ha bisogno.

Infatti, quando è chiuso, il telo è contenuto all’interno di una robusta e discreta custodia in metallo che ne garantisce la stabilità, mentre, quando è aperto, una sottile barra in metallo mantiene la tensione ideale per evitare la formazione di pieghe e offrire una visione dettagliata e ottimale.

Per far scendere e risalire il telo è presente un comodo telecomando che funziona fino a 30 metri di distanza, mentre la velocità di movimento è pari a 15 giri al minuto.

La sua ampiezza raggiunge i 120 pollici e l’angolo di visione panoramica è pari a 160°, quindi, anche chi si trova in posizione laterale può avere una buona visuale e godere di immagini di ottima qualità grazie anche al tessuto in rete bianco con cui questo telo è stato realizzato.

Si tratta di uno schermo molto versatile che può essere utilizzato sia all’interno di un’ampia sala o soggiorno per ricreare affascinanti atmosfere da cinema oppure per allestire efficaci presentazioni aziendali.

Il fatto che sia avvolgibile e a scomparsa lo rende un prodotto ideale per chi desidera un telo discreto, di ottima qualità e da avere sempre a portata di mano senza dover necessariamente, ogni volta, montare e smontare il tutto rischiando di perdersi qualche gancio o altri accessori importanti.

Inoltre, lasciato aperto davanti ad una parete vuota, può diventare un elegante oggetto di arredamento e di design da sfoggiare.

Offerta
HOMCOM Schermo di Proiezione Motorizzato, Avvolgibile e a Scomparsa da 120 Pollici Bianco per...
613 Recensioni
HOMCOM Schermo di Proiezione Motorizzato, Avvolgibile e a Scomparsa da 120 Pollici Bianco per...
  • PER L'UFFICIO: Questo schermo per proiettore è perfetto per fare presentazioni professionali in ufficio, in azienda...o per trasformare il tuo soggiorno in un cinema.
  • IMMAGINI DEFINITE: Il telo dello schermo di proiezione è realizzato in tessuto a rete bianco per offrirti un'elevata qualità dell'immagine.

Telo per proiettore con treppiede di Homcom

Telo per proiettore con treppiede di Homcom
Telo per proiettore con treppiede di Homcom

La qualità dei prodotti Homcom ritorna in questo telo portatile su treppiedi in formato 4:3 e dalle dimensioni di 84 pollici. Completamente srotolato può raggiungere i 2,45 metri di altezza (compreso il treppiedi) e la struttura generale si presenta costituita da robusto metallo rigido che garantisce stabilità e, allo stesso tempo, eleganza all’insieme grazie al colore bianco opaco che domina sia nel treppiedi che nel telo stesso.

Quest’ultimo è realizzato in resistente tessuto a rete che restituisce immagini nitide e prive di fastidiosi riflessi, oltre al fatto che si dimostra molto resistente e, quindi, durevole nel tempo e robusto durante gli spostamenti.

Le solide barre poste sui lati superiore e inferiore mantengono ben teso il telo quando è aperto in modo da poterlo utilizzare al massimo delle sue prestazioni sia all’interno di sale riunioni e aule scolastiche che per godere di un bel film all’aperto.

Sicuramente è un tipo di prodotto, vista la presenza del treppiede, che si adatta meglio ad ambienti esterni o più spaziosi rispetto ad un soggiorno o una sala di medie dimensioni, ma nulla vieta di poterlo utilizzare per proiettare un film all’interno delle mura domestiche per vivere un’esperienza cinematografica comodamente seduti sul divano. Inoltre, la presenza di chiare ed esaustive istruzioni di montaggio permette di montarlo e richiuderlo con estrema praticità in pochi minuti.

Si tratta sicuramente di un prodotto che merita di essere preso in considerazione per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, per la solidità dei materiali e per le prestazioni che riesce a garantire sia a livello domestico che professionale, insomma, il telo ideale per chi vuole cominciare ad approcciarsi a dispositivi del genere senza dover necessariamente spendere cifre elevate.

HOMCOM Schermo di Proiezione 84 Pollici con Treppiedi Formato 4:3
532 Recensioni
HOMCOM Schermo di Proiezione 84 Pollici con Treppiedi Formato 4:3
  • Pratico schermo per proiezione perfetto per guardare film a casa oppure fare presentazioni in azienda
  • Il telo è realizzato in tessuto durevole per un'immagine ottimale

Schermo proiettore da 200 pollici di GHKJOK

Schermo proiettore da 200 pollici di GHKJOK
Schermo proiettore da 200 pollici di GHKJOK

Con questo telo di GHKJOK torniamo ad un tipo di schermo pieghevole che, grazie all’elevata qualità dei materiali con cui è stato realizzato, può essere aperto e chiuso ogni volta che se ne ha bisogno senza rischiare di veder comparire pieghe antiestetiche e, soprattutto, dannose per la qualità della visione.

La sua ampiezza è davvero notevole, pari a 200 pollici per un rapporto d’aspetto che raggiunge i 16:9. Ciò vuol dire che è in grado di supportare film in 3D e HD con una qualità dei colori eccellente ed una luminosità adatta ad ogni occasione di utilizzo grazie, soprattutto, al tessuto canvas extra bianco che garantisce sempre prestazioni elevate sia quando si vuole godere di un bel film sul divano sia quando si desidera preparare una presentazione aziendale o scolastica chiara e professionale.

L’angolo di visione è pari a 160°, quindi, l’esperienza visiva è sempre coinvolgente sia quando si guarda un film che durante la visione di eventi sportivi, video musicali, giochi online, presentazioni pubbliche o feste all’aperto.

Inoltre, da un punto di vista puramente pratico, è interessante notare che il telo può essere utilizzato da entrambi i lati, è lavabile a mano o in lavatrice e, nel caso comparisse qualche piega dopo averlo tenuto per tanto tempo custodito in un cassetto o in una borsa, può essere stirato con un comune ferro da stiro ad una temperatura che si utilizzerebbe normalmente per i capi delicati.

Lungo tutto il bordo esterno del telo corre una spessa e robusta cornice nera che, oltre a garantire il giusto livello di contrasto alle immagini, fornisce allo schermo una gran resistenza all’usura e agli utilizzi prolungati.

GHKJOK Schermo Proiettore 200 Pollici, Pieghevole da Telo Proiettore 200 Pollici, Telo Proiettore...
370 Recensioni
GHKJOK Schermo Proiettore 200 Pollici, Pieghevole da Telo Proiettore 200 Pollici, Telo Proiettore...
  • [Schermo Proiettore 200 Pollici Pieghevole] Telo per Proiettore Lo Schermo del Proiettore non si increspa quando viene piegato / appiattito, il che significa che è possibile piegare lo Telo...
  • [Telo per Proiettore 200 Pollici di Alta Qualità]Telo Proiettore Materiale realizzato con tessuto canvas, extra bianco e più luminoso degli altri. Se pieghi a lungo e lasci una piega, puoi usare un...

Schermo per proiettore a scomparsa di Amazon Basics

Schermo per proiettore a scomparsa di Amazon Basics
Schermo per proiettore a scomparsa di Amazon Basics

L’azienda Amazon non poteva certo stare da parte per quanto riguarda la produzione di ottimi teli per proiettori che coniugano in un solo prodotto qualità, ottimo prezzo e prestazioni elevate.

Questo in particolare è un modello di telo a scomparsa che può essere utilizzato sia all’interno di strutture aziendali che per realizzare un vero e proprio sistema home theater all’interno della propria casa.

L’esperienza visiva ottimale è garantita dai 120 pollici e da un rapporto d’aspetto che raggiunge i 16:9, per non parlare dell’angolo di visione a 180° che permette di gestire video a schermo intero garantendo la stessa identica qualità video a tutti i presenti.

Lo schermo a tendina di Amazon Basics può supportare in maniera molto valida video 4K Ultra HD, Active 3D e HDR, mentre non è compatibile con i proiettori Ultra/Short-throw. A livello pratico, una delle comodità principali di questo schermo è la possibilità di poterlo montare sia sulla parte superiore della parete che al soffitto in modo da averlo a portata di mano quando se ne ha bisogno e metterlo da parte in maniera discreta quando, invece, si ha bisogno della parete libera.

Le facili e intuitive istruzioni contenute nella confezione consentono un montaggio veloce e senza problemi, mentre un meccanismo di bloccaggio automatico consente la regolazione immediata dell’altezza dello schermo che può essere gestita tramite un comodo e resistente cordino integrato.

La superficie liscia ed estremamente bianca è realizzata in materiale antiriflesso che garantisce un’esperienza visiva di elevata qualità e, in presenza di macchie, il telo può essere facilmente pulito con un panno umido.

Offerta
Amazon Basics - Schermo per proiettore, a scomparsa, 120” (304,8 cm), ideale per 4K / 8K Ultra HDR...
452 Recensioni
Amazon Basics - Schermo per proiettore, a scomparsa, 120” (304,8 cm), ideale per 4K / 8K Ultra HDR...
  • Schermo per proiettore, a scomparsa, ideale per interni, per film, videogiochi, presentazioni, contenuti promozionali, e molto altro
  • Facile da montare sulla parete o con struttura a sospensione dal soffitto con gli strumenti inclusi

Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot

Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot
Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot

L’azienda Instaal è, da anni, leader nel settore degli schermi da proiezione e vanta soluzioni di diverso tipo in modo da soddisfare le esigenze di ogni singolo utente.

Questo modello in particolare è un telo per proiettore motorizzato molto pratico e semplice da utilizzare, dotato di un drop superiore nero da 30 cm che ne consente l’installazione anche in presenza di soffitti molto alti e con un retro di colore nero che risulta particolarmente utile nel caso si desideri posizionare lo schermo davanti ad una finestra senza dover necessariamente sacrificare un’intera parete al suo utilizzo.

Il cassonetto che contiene il telo è leggero e robusto allo stesso tempo, mentre la laccatura che lo contraddistingue impedisce alla polvere di depositarsi sulla sua superficie.

Il sistema meccanico è alimentato da un motore robusto e silenzioso e può essere facilmente comandato a distanza dal telecomando in dotazione.

Lo schermo è realizzato in robusta tela PVC trattata con un sistema anti-ingiallimento e anti-deformazione che ne garantisce sempre la migliore qualità in termini di durata e prestazioni.

L’angolo di visione è pari a 150° e i bordi neri perimetrali da 50 mm garantiscono il contrasto ideale che, associato all’elevata qualità delle immagini riprodotte sullo schermo, rende la visione di un film o di un evento sportivo qualcosa di molto immersivo ed emozionante.

Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot (100 Pollici) 200x114cm Formato 16:9 - Telo Elettrico...
4 Recensioni
Schermo Proiettore Motorizzato Instaal Insmot (100 Pollici) 200x114cm Formato 16:9 - Telo Elettrico...
  • IL CINEMA A CASA TUA: L'Insmot è uno schermo da proiezione motorizzato che vi sedurrà con la sua semplicità e praticità d’uso. Grazie alla tela bianca ad alte prestazioni, lo schermo motorizzato...
  • DIMENSIONI: Utile di proiezione 300x168cm Formato 16:9. Bordi neri perimetrali da 50mm e drop superiore nero da 30cm.

SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato

SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato
SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato

Esattamente come il modello appena visto, anche questo di SlenderLine si pone all’interno di una fascia medio-alta dalla qualità elevata e dalle prestazioni sempre eccellenti.

Nel caso specifico, questo telo presenta un formato pari a 4:3 ed è in grado di supportare proiezioni in Ultra HD – 4K e 8K – e Full HD, oltre al 3D Ready.

L’installazione può avvenire facilmente, tramite viti e ganci in dotazione, sia nella parte alta della parete che al soffitto mantenendosi sempre discreto quando è chiuso e mostrandosi in tutta la sua qualità e bellezza estetica quando si apre grazie ad un motore robusto e silenzioso che può essere comandato tramite il telecomando compreso nella confezione d’acquisto.

Nella sua parte posteriore è completamente nero in modo da poter essere installato anche davanti una finestra e, per garantire sempre l’assenza di qualsiasi tipo di riflesso, la bordatura nera favorisce il contrasto richiesto da qualsiasi contenuto proiettato.

Si tratta di un modello molto interessante sia per prestazioni che per qualità, in grado di trasformare in una vera e propria sala cinematografica qualsiasi sala domestica.

SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato 300x226cm Formato 4:3 con radiocomando per installazione...
17 Recensioni
SlenderLine Schermo Proiezione Motorizzato 300x226cm Formato 4:3 con radiocomando per installazione...
  • Formato 4:3 - Dimensioni dell'immagine: ca. 294 x 220 cm - Dimensioni del telo: ca. 300 x 240 cm - Dimensioni della carcassa: ca. 331 x 9 x 9 cm - piombo nero: ca. 20 cm - uscita cavo a destra
  • Fattore di guadagno: 1,0 - Angolo di visione: 160°

Come scegliere il miglior telo per proiettore

Come si sceglie un telo per il proiettore?
Come si sceglie un telo per il proiettore?

Ti starai chiendendo: come si sceglie il miglior telo per proiettore?

Continuando a leggere scoprirai i nostri approfondimenti che ti aiuteranno nella scelta: a partire dalla considerazione tra un telo motorizzato o manuale fino ad arrivare alle caratteristiche tecniche ed il prezzo.

Telo motorizzato o manuale?

Sul mercato è possibile trovare vari tipi di teli per proiettori, ognuno dotato di caratteristiche specifiche che riguardano sia la tecnologia di funzionamento che il costo, tutte prerogative che vanno ben considerate per avere la certezza di acquistare il prodotto pi adatto alle proprie esigenze e in grado di offrire la migliore qualità con cui ogni contenuto viene proiettato sul telo.

I teli per proiettori possono essere srotolati sia manualmente che attraverso un meccanismo motorizzato, vediamo meglio di cosa stiamo parlando.

  • Telo manuale: si tratta della soluzione più diffusa fino a qualche tempo fa, ma anche quella che offre la qualità più bassa perché, rispetto ad altre soluzioni, non garantisce l’adeguata tensione del telo, caratteristica che gli permetterebbe di riflettere le immagini al massimo della qualità. Alcuni modelli presentano un meccanismo di bloccaggio a molla del telo, ma è comunque una soluzione che non è paragonabile a quello che può offrire, ad esempio, un telo motorizzato. In altri casi lo srotolamento avviene per mezzo di una maniglia o di una corda che tendono a deformare la struttura del telo con il passare del tempo. I teli manuali vengono utilizzati soprattutto in ambito scolastico o per proiettare slide in contesti professionali, mentre non sono affatto adatti all’home entartainment perché non offrono la qualità elevata richiesta in questi contesti. Si tratta di una soluzione valida per chi non ha troppe pretese e vuole spendere poco, ma che, allo stesso tempo, è consapevole che con un telo manuale potrà proiettare solo immagini che non richiedono un’elevata qualità.
  • Telo motorizzato: pur essendo un tipo di telo abbastanza costoso, si tratta del modello più diffuso e apprezzato attualmente dalla maggior parte dei consumatori perché, trovandosi all’interno di una barra orizzontale motorizzata che occupa una piccola porzione di muro, il telo viene srotolato solo quando serve e, dettaglio molto importante, viene mantenuto nella corretta tensione perché alla sua base si trova una barra che funziona da peso in modo che non si formino pieghe. Il telo, quindi, si srotola attraverso un meccanismo motorizzato che può essere azionato attraverso un controllo manuale o tramite un telecomando che sempre più spesso è compreso nella dotazione. Generalmente il motore è molto silenzioso e dotato di un basso consumo energetico, inoltre, nella maggior parte dei casi questo tipo di telo può essere montato sia a parete che a soffitto dimostrandosi la scelta più adatta in abbinamento con un proiettore 4K per l’home cinema.

Tipologia del telo per proiettore

Oltre al telo manuale e a quello motorizzato, ci sono altre tipologie di telo che meritano di essere prese in considerazione per il modo in cui vengono installati.

Vediamo quali sono le principali e più utilizzate:

  • Telo a parete o a soffitto: come già accennato quando parlavamo del telo motorizzato, si tratta della tipologia più diffusa, costosa, ma sicuramente quella che offre le migliori prestazioni sia a livello professionale che per l’intrattenimento perché garantisce la massima qualità visiva durante la proiezione. Il telo è contenuto all’interno di una scatola oblunga che viene fissata nella parte alta della parete o al soffitto in maniera permanente, ciò vuol dire, quindi, che vale la pena acquistarlo se si ha intenzione di dedicare un’intera parete allo schermo.
  • Schermo su treppiedi: si tratta del classico telo bianco posizionato su un cavalletto o un treppiedi che viene usato per proiettare diapositive o immagini durante le presentazioni scolastiche o quelle aziendali. Stiamo parlando del telo più economico e semplice da utilizzare – basta srotolarlo e arrotolarlo a mano – presente sul mercato, ma anche di quello che rimane meno in tensione causando la proiezione di immagini sfocate o distorte. Inoltre, essendo spesso maneggiato e spostato da un luogo ad un altro, si consuma molto più facilmente.

Colori della tela dello schermo

Può sembrare una cosa scontata e poco importante, ma il colore del telo è molto importante perché da esso dipende la qualità di visione delle immagini.

Il colore classico e più usato è, indubbiamente, il bianco perché garantisce ottime prestazioni sia nel caso si proiettino le immagini di un film sia che si facciano presentazioni professionali attraverso slide.

Questo avviene perché il bianco favorisce un’ampia luminosità di ciò che viene proiettato sul telo e non altera nessun aspetto dei contenuti come, ad esempio, la dinamicità.

Per questo motivo i teli di colore bianco sono usati soprattutto per l’home theater e in ambito professionale, oltre al fatto che possono mantenere le stesse prestazioni anche se sono di grandi dimensioni.

Di recente, però, sono arrivati sul mercato anche i teli di colore grigio che possiedono diversi vantaggi. Infatti, il colore grigio permette al telo di rendere i neri molto più profondi e di migliorare, conseguentemente, il contrasto attenuando i grigi della proiezione.

Questa soluzione, di solito, viene pensata per i teli di dimensioni contenute – al massimo 230 cm di base – e si adatta meglio ai proiettori per uso casalingo, dove la luminosità non è un problema.

Rapporto d’aspetto e cornice

Quando si parla di rapporto d’aspetto – o aspect ratio – si fa riferimento alle proporzioni che il telo deve avere per riprodurre al meglio le immagini trasmesse dal proiettore. Fondamentalmente, le proporzioni presenti in commercio sono tre:

  • 4:3, indicato per chi desidera utilizzare il telo in ambiti aziendali o all’interno di sale conferenze
  • 16:9, ideale per un uso domestico nel caso si volesse installare un impianto home theater
  • 1:1, la soluzione ideale per proiezioni scolastiche o universitarie

In ogni caso, il rapporto d’aspetto del telo deve essere uguale a quello del proiettore.

Per quanto riguarda la cornice, è opportuno sceglierne una nera e spessa sia per mantenere il telo ben in tensione ed evitare increspature sia perché l’immagine circondata da una cornice nera viene messa a fuoco dall’occhio umano con più facilità e, quindi, la proiezione ci guadagna in termini di qualità.

Gain, luminosità e contrasto

Il gain – o guadagno dello schermo – non è altro che la capacità del telo di aumentare o diminuire la luminosità percepita dal proiettore.

Un telo con un gain alto è la soluzione ideale per quegli ambienti dove c’è molta luce (conferenze o proiezioni aziendali) perché, in tal modo, la luminosità si concentra nella parte centrale del telo e la visualizzazione delle immagini è migliore per coloro che gli stanno davanti.

Un telo con un gain basso, invece, evita che il centro sia più luminoso dei bordi e, quindi, offre un’ottima visuale da qualsiasi angolazione. Quest’ultima soluzione è indicata per le proiezioni domestiche e per l’home theatre.

Per quanto riguarda la luminosità e il contrasto, per evitare una scarsa qualità delle immagini, è bene scegliere un prodotto che, in condizioni normali, offre una luminosità compresa tra i 100 e i 400 LUX, mentre 100 LUX sono l’ideale per delle proiezioni domestiche.

Materiale

Il materiale con cui il telo è stato realizzato rappresenta un altro fattore molto importante nel momento della scelta perché anche da esso dipende la qualità delle immagini proiettate.

L’ideale, quindi, è scegliere un telo realizzato con materiali che riescono a trasmettere sia la luce che il suono nella maniera ottimale. Ultimamente i prodotti migliori sono quelli realizzati in poliestere naturale – che garantisce l’assenza di riflessi – e, per avere un suono di tutto rispetto, è meglio dotarsi di un telo microperforato.

Prezzo

Per quanto riguarda i prezzi, com’è facile immaginare, dipendono dal tipo di telo che si vuole acquistare.

Quelli di media qualità e che prevedono un funzionamento di tipo manuale o che sono dotati di un treppiedi possono partire dai 50€ ma non raggiungeranno mai le cifre previste per un telo motorizzato e fisso che offre una qualità dell’immagine elevata e che si abbina perfettamente ad un proiettore 4K.

In questo caso si può partire da 1000€ per arrivare a superare anche i 2000€.

Selezione di teli per proiettore per tipologia

Ecco una selezione di teli per proiettore più venduti in base alla loro tipologia.

Miglior telo per proiettore motorizzato o scomparsa

I teli motorizzati sono fondamentalmente quelli più comodi da utilizzare a casa: una volta scelta la posizione giusta sono più eleganti e comodi da utilizzare:

Miglior telo per proiettore con cavalletto

Ecco i teli per proiettore con cavalletto più venduti:

Miglior telo per proiettore da soffitto

Realizzare un cinema in casa è possibile, anche se c’è poco spazio a disposizione. Ecco infatti i migliori teli da proiettore da soffitto:

Conclusioni e considerazioni finali

La guida all’acquisto al miglior telo per proiettore termina qui. Prima di acquistare un telo per proiettore, quindi, è bene conoscere quelle che sono le sue caratteristiche principali in modo da adattarle alle proprie esigenze specifiche.

Infatti, contrariamente a quanto in molti possono pensare, un proiettore di alta qualità come può esserlo un modello 4K richiede l’acquisto di un altrettanto valido telo che possa restituire immagini dalla qualità eccelsa.

Non ha senso, quindi, avere un proiettore 4K e accontentarsi di un telo di media o bassa qualità perché, in tal modo, si perde l’occasione di poter vivere un’esperienza audio e video davvero immersiva.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un appassionato di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2021 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap