Home » Intrattenimento » TV Smart » Migliori decoder digitale terrestre DVB T2 2020: Guida all’acquisto

Migliori decoder digitale terrestre DVB T2 2020: Guida all’acquisto

migliori decoder digitale terrestre dvb t2

Gli standard di trasmissione TV più attuali e tecnologici sono sempre in evoluzione e si prefiggono il goal di assicurare una visione high – tech dei programmi e di coadiuvare la diffusione della fascia 5G per i dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Proprio per questo motivo molti italiani dovranno cambiare apparecchio o semplicemente aggiungere un decoder digitale terreste DVB T2 di nuova generazione, il modello più al passo con i tempi. Per facilitare l’impresa e non sentirsi dispersi in una scelta difficile, vi proponiamo una guida all’acquisto al miglior decoder DVB T2 del 2020, con modelli disponibili sullo shop online Amazon.

Che cos’è e a cosa serve

È davvero necessario cambiare televisione per poter guardare ancora i programmi televisivi? Per accertarsi della compatibilità del proprio televisore basta consultare il manuale di istruzioni e assicurarsi sia presente la dicitura DVB T2. Quasi tutte le televisioni e le smart TV prodotte dal 2017 sono dotate di questo dispositivo, ma è importante informare i consumatori che potrebbero esserci altri fattori da tenere in considerazione, come il nuovo codec per la compressione video HEVC e un’innovativa profondità cromatica fino a 10 bit.

Proseguendo con la lettura scoprirete qual è il digitale terrestre compatibile con la vostra televisione, confrontato con tutti i dispositivi e le caratteristiche interconnesse, tra cui codec e limite di bit.

Il decoder DVB T2 è un’estensione dello standard DVB T ed è fondamentale per continuare a guardare la televisione in modo ottimale: entro il 2022 tutte le emittenti trasmetteranno utilizzando questa nuova tecnologia.

Ma a cosa serve concretamente questo decodificatore di seconda generazione? Prima di tutto a valorizzare la connessione 5G riservata alle smart TV e ai dispositivi mobili come smartphone, tablet e il nuovissimo powerphone.

La nuova tecnologia permetterà una potenza maggiore di connessione e di aggirare gli ostacoli architettonici come edifici in cemento armato che spesso ne limitano la qualità. In secondo luogo la tech DVB T2 ha il goal di migliorare la visione della TV e della qualità HD 4K, con colori più nitidi e ben definiti. Ad esempio, il portale Netflix utilizza questa tecnologia visual di nuova generazione.

DVB-T2: il nuovo standard a cui adeguarsi

Lo switch off è previsto per l’estate 2022 in cui tutte le emittenti italiane inizieranno definitivamente a trasmettere mediante tecnologia DVB T2. Un passaggio obbligato da quando la Commissione Europea ha liberato la banda di trasmissione dei 700 MHz in modo da assegnare determinate frequenze ai dispositivi 5G di nuova generazione.
Per permettere di adeguarsi a questo cambiamento e continuare a fruire della TV, la legge di Bilancio 2019 ha stanziato degli incentivi bonus e dei finanziamenti ai consumatori italiani.

Il road map prevede un primo passaggio indolore entro dicembre 2021, mentre dalla fine del 2022 sarà necessario essere muniti del DVB T2 in tutte le case per non vedere lo schermo nero. Uno switch off differente rispetto al passaggio dall’analogico al digitale perché non consente un periodo di trasmissione parallela tra DVB-T e DVB-T2.

Quindi, meglio essere previdenti e munirsi del decoder in tempistiche utili per iniziare a guardare tutti i canali senza brutte sorprese.

Classifica dei decoder digitale terrestre 2 più venduti

Questa classifica mostra i decoder DVB T2 più venduti in Italia:

Come scegliere il migliore decoder digitale terrestre DVB T2

Tipologie

Esistono varie tipologie di decoder digitale terrestre 2:

  • Decoder zapper standard: Tra le tante tipologie di decoder compatibili con la tecnologia DVB T2 il modello base è il decoder zapper che consente solo la ricezione dei cosiddetti canali in chiaro, i FTA free to air. La risoluzione massima offerta è quella standard SD. Questo tipo di decoder, sicuramente il meno costoso in circolazione, si riconosce per il bollino grigio. Tra le performance di default, il decoder zapper offre la guida e l’ordinamento automatico di tutti i canali.
  • Decoder interattivo Pay TV: Questo, invece è il decoder usato per la ricezione dei canali a pagamento come Sky e Fox: è dotato di una slot in cui inserire la Smart Card dell’abbonamento e si riconosce facilmente dal bollino blu.
  • Decoder Interattivo HD: Si tratta di modelli di decoder di qualità superiore che consentono la visione di canali HD in high definition e si rivolgono ai consumatori che possono fruire di una Smart TV ad alta risoluzione. Sono dispositivi molto più costosi rispetto agli zapper appena elencati e si riconoscono agevolmente per il bollino oro. Ideali per schermi HD e per godere di una visione top di gamma in cui immergersi completamente.
  • Decoder Interattivo 4K: Il bollino color platino caratterizza questo decoder di ultima generazione che è in grado di trasmettere canali in chiaro, canali a pagamento, con risoluzione HD e addirittura che utilizzano la tecnologia 4K: una performance garantite ad esempio dall’abbonamento streaming Netflix nel pacchetto più costoso. Il bollino bianco, invece, distingue i decoder compatibili solamente con il televisore tradizionale che permettono la visione dei canali in chiaro e a pagamento. Questi ultimi saranno fruibili solamente mediante un dispositivo CAM, il cosiddetto “Conditional Acess Module”.

Funzionalità speciali

Questi optional faranno sicuramente lievitare il prezzo del decoder, ma su Amazon è possibile trovare delle offerte vantaggiose e accessibili a tutti.

Come prima funzione speciale dobbiamo citare la performance di registrazione: stiamo parlando del dispositivo DVR (“Digital Video Recording”), conosciuto anche come PVR (“Personal Video Recording”) che consente di registrare i nostri programmi televisi e vederli quando vogliamo. In alcuni modelli di decoder è presente una memoria interna rigida su cui si può salvare la programmazione televisiva e poi riprodurla direttamente dal dispositivo digitale terrestre.

In altri modelli, il decoder è dotato di ingressi USB a cui connettere delle chiavette di archiviazione e salvare i programmi che ci piacciono di più per averli sempre a portata di mano.

Certi modelli high tech sono dotati di piccole slot in cui inserire delle schede di memoria SD molto maneggevoli e dalle piccole dimensioni, così innovative da raggiungere fino i 128 GB. Se il decoder è provvisto di due “ingressi tuner” per l’antenna, sarà possibile registrare un programma su un canale e guardarne un altro contemporaneamente, in caso contrario godremo della visione solo del canale che stiamo registrando.

Un’altra funzione importante da citare è la possibilità di connettersi ad internet, fondamentale per ricevere i dovuti aggiornamenti software e non rischiare di avere un dispositivo obsoleto dopo solo alcuni mesi dall’acquisto.

Parliamo ora di alcune funzioni base che agevolano la visione delle nostre trasmissioni preferite, come ad esempio il dispositivo EPG (“Eletronic Programming Guide”), cioè la guida elettronica che ci consente di conoscere il palinsesto della programmazione televisiva e altre chicche come l’anno di uscita del film, il regista, gli attori, la trama e molto altro ancora. Per veri cinefili appassionati che amano trascorrere le loro serate davanti alla TV con tanto di bibita e poc corn. La funzione EPG permette anche di registrare con anticipo alcuni programmi che non abbiamo tempo di vedere.

La tecnologia LCN, invece, la cosiddetta “Local Channel Numbering”, organizza automaticamente la lista dei canali, assegnando una cifra e un numero all’interno dei nostri canali TV.

Infine, la parental control è la possibilità di limitare l’uso del decoder in alcune fasce orarie e monitorare la visione della TV da parte dei bambini.

Porte e Connettività

  • HDMI: si tratta di un particolare interfaccia che permette di passare dati audio e video non compressi, l’evoluzione della tradizionale presa SCART tradizionale analogica. La versione HDMI digitale consente performance superiori ed è riservata al consumatore che ha schermi HD ad alta risoluzione e un impianto audio high tech.
  • Ingressi USB: (tra cui le opzioni USB 2.0) che permettono di trasmettere programmi salvati in unità di archiviazione.
  • Presa Ethernet: Non dimentichiamoci della presa Ethernet o LAN che è fondamentale e permette di collegare il decoder al modem per usufruire della connessione internet.
  • S/P – DIF: è l’abbreviazione di Sony, Philips Digital Interface Format e permette di veicolare segnali audio e video tra diversi dispositivi.
  • Slot Smartcard: si tratta della slot in cui inserire la card dell’abbonamento, nel caso di canali a pagamento come Sky, Fox, Mediaset Premium e molti altri ancora.

Recensioni dei migliori decoder digitale terrestre DVT T2

Decoder ricevitore digitale terrestre DVB T-2 Leovin

Decoder ricevitore digitale terrestre DVB T-2 Leovin
Decoder ricevitore digitale terrestre DVB T-2 Leovin

DVB T-2 Leovin è un decoder digitale terrestre HD con standard Dvb-t2. Il Decoder DVB T-2 della Leovin è in grado di mostrare i canali in chiaro del digitale terrestre.

Facile da installare e montare, questo decoder spicca per le sue ridotte dimensioni, che lo rendono un prodotto molto versatile e facile da gestire ed inserire all’interno dell’arredo. Dal design molto lineare il DVB T-2 Leovin è estremamente semplice nell’utilizzo. Collegando la presa Hdmi per l’alta definizione, o quella Scart, il cavo dell’alimentatore e quello dell’antenna, è già tutto connesso e pronto all’untilizzo.

DVB T-2 Leovin è un decoder di fascia di prezzo bassa ma, nonostante ciò, presenta una porta Usb dalla quale è possibile riprodurre file multimediali in formato Mpeg4 o Jpg. Non solo, nella parte posteriore del decoder si trovano anche gli attacchi In e Out per l’antenna e la presa del cavo coassiale, oltre all’uscita SCART ed HDMI. La cavetteria e le batterie del telecomando non sono incluse ma, considerando molto economico di questo decoder, il gioco vale la candela.

Questo ricevitore HD DVB-T2 è perfetto se si vuole spendere poco e ricevere in modo ottimale i canali digitali in chiaro: tramite questo prodotto si ha anche la possibilità di effettuare una ricerca automatica o manuale dei canali, inoltre la funzionalità LCN è in grado di ordinare i canali in maniera automatica.

Tempo 4000 Decoder Digitale Terrestre DVB T2

Tempo 4000 Decoder Digitale Terrestre DVB T2
Tempo 4000 Decoder Digitale Terrestre DVB T2

Il decoder digitale Tempo 4000 è un decoder HD dotato di standard DVB T2 e formato H.265/HEVC. Presenta un design molto elegante attraverso il suo colore nero ed uno schermo LCD che permette di visualizzare diverse funzionalità, oltre al classico orario.

Il decoder Digitale Terrestre DVB T2 Tempo 4000 è l’ideale se si vuole rimanere in una fascia di prezzo economica, ed avere funzionalità di riproduzione multimediale tramite porta USB e connessione al televisore tramite Scart o HDMI.

I punti a favore di questo decoder sono il codec video Hevc e H265, la sua facilissima configurazione e la possibilità di registrare programmi su degli hardisk esterni. Configurare tempo 4000 è semplicissimo: bisogna solo collegare il cavo di alimentazione, il cavo hdmi o quello scart, il cavo dell’antenna, ed è subito pronto all’uso.

La funzionalità aggiuntiva di registrazione dei programmi su HD esterni è un vantaggio, ma di contro, il decoder Tempo 4000 DVB T2 è incompatibile con alcuni modelli di hardisk.

Consigliamo l’acquisto di questo decoder DVB T2 se non si vuole spendere molto ma si vuole avere la possibilità di collegarsi tramite USB per la riproduzione di file Jpeg o Mp4, ma anche perché offre la funzionalità LCN, che permette di ordinare i canali in modo automatico.

Tempo 4000 Decoder Digitale Terrestre DVB T2 / HD / HDMI / Ricevitore TV / PVR / H.265 HEVC / USB /...
1.925 Recensioni
Tempo 4000 Decoder Digitale Terrestre DVB T2 / HD / HDMI / Ricevitore TV / PVR / H.265 HEVC / USB /...
  • goditi la ricezione ultra high definition dei canali tnt con il decoder dvb-t2 h 265 hevc tempo 4000 HD decoder digitale terrestre dtt
  • infatti, è lo standard h. 265 hevc che indica che il decodificatore è compatibile per ricevere tnt in ultra high definition dvbt2 full HD
  • facile da installare, elevata soddisfazione del cliente, nessun problema di riscaldamento e decelerazione, transizioni dei canali veloci

Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265

Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265
Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265

Per chi non è in possesso di una televisione di ultima generazione, si può optare per Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265, un modello di fascia medio-bassa, ottimo per apportare lo standard DVB-T2, che entrerà in vigore nel 2022. Il decoder DPT220HD della DiProgress è perfetto per effettuare lo switch-off, offrendo tutto ciò che serve per trasmettere il segnale.

Dal corpo robusto ed interamente in metallo, molto solido e dalle dimensioni ridotte, si può dire che, considerando il prezzo, è realizzato davvero bene. Inoltre è completo di ogni tipologia di connessione, SCART, HDMI e cavo coassiale. All’interno della confezione si trovano il telecomando e l’alimentatore; non sono presenti i cavi a corredo ma, considerando la fascia di prezzo ancora bassa, ci può stare.

Collegando il Decoder Dvb-T2 Hevc H265 della Diprogress, tramite connessione dei cavi di alimentazione, video e coassiale, la ricerca dei canali avviene in modo semplice ed intuitivo, tramite la nuova codifica.

Questo decoder si fa notare per l’ottima ricezione e per la buona qualità audio/video supportata. Il prezzo è leggermente più alto dei decoder DVB T2 più economici, perché è presente un doppio turner ed una porta USB, in grado di poter registrare su chiavetta. Per chi vuole un sintonizzatore doppio, sensibile e veloce, questo è il modello ideale da scegliere.

Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265 10 Bit con Telecomando Universale 2 in 1 Dpt203Hd
226 Recensioni
Diprogress Decoder Dvb-T2 Hevc H265 10 Bit con Telecomando Universale 2 in 1 Dpt203Hd
  • Decoder digitale terrestre nuova generazione HD dvb-t2 hevc main 10
  • Uscita hdmi + scart
  • Telecomando universale per controllo decoder e apparecchio TV

Strom 506 Decoder Digitale Terrestre DVB T2

Strom 506 Decoder Digitale Terrestre DVB T2
Strom 506 Decoder Digitale Terrestre DVB T2

Il decoder digitale terrestre DVB T2 Strom 506 è piccolo e leggero, ottimale per essere trasportato ed inserito agevolmente nell’ambiente domestico. Il suo design è lineare ed elegante, ottimi anche i materiali con cui è realizzato. Dotato di porta HDMI, SCART e cavo coassiale, permette di vedere contenuti e canali in chiaro fino al FullHD.

Il decoder DVB T2 Strom 506 si inserisce in una fascia di prezzo media, ma offre numerosi vantaggi rispetto ai modelli di fascia più bassa. Tra questi, l’Rf Loop che permette di connettere eventualmente un video registratore e l’RF In, ovvero il classico ingresso per l’antenna terrestre.

Nella parte frontale del decoder è presente una porta USB 2.0 che permette di inserire una chiavetta per mostrare contenuti multimediali, come foto e video, anche in estensioni avi e mkv.

La fascia di prezzo media permette di trovare a corredo i cavi hdmi, scart, coassiale, alimentatore e telecomando. Già predisposto per il passaggio DVD T2, il decoder Strom 506 offre un’ottima qualità dei componenti e del formato video, poiché riesce a gestire tranquillamente video in h265 sia a 8 che a 10 bit. Ideale per chi vuole avere un prodotto efficiente e sicuro, lo Strom 506 è il decoder che offre tutto ciò di cui si ha bisogno, senza dover spendere troppo.

Offerta
Strom 506 Decoder Digitale Terrestre DVB T2 / HDMI / DVB T2 HEVC / Full HD Ricevitore TV /...
1.811 Recensioni
Strom 506 Decoder Digitale Terrestre DVB T2 / HDMI / DVB T2 HEVC / Full HD Ricevitore TV /...
  • { Dettagli Tecnici } — DVB-T / DVB-T2 - H.265 / HEVC [Conduzione video ad alta efficienza] / TNT terrestre / Guida programmi elettronica EPG / HDMI / Scart / Uscita USB 2.0 / Uscita video e audio
  • { Proprietà } — Sottotitolo - Televideo - TrueColor OSD - Guida elettronica ai programmi [ EPG ] - - - Menu multi-lingua (10 lingue diverse) - Schermo multimediale: İmmagini (JPEG), Audio (MP3),...
  • { Alta Qualità } — Strom 506 è un software avanzato che elimina tutti i problemi tecnici e i problemi di segnale; l'installazione semplice ti consente di goderti i tuoi canali preferiti in pochi...

Conclusioni e considerazioni finali

Come consiglio finale, è meglio scegliere tra i brand più conosciuti, come ad esempio Thomson e Samsung, due marchi disponibili su Amazon. Seguendo questi semplici suggerimenti potrete acquistare il vostro decoder DVB T2 adeguato alle vostre esigenze, con la sicurezza di fruire completamente dei programmi preferiti, delle serie e dei film che fanno sognare. Un investimento nel futuro, per un servizio come al cinema nella comodità di casa.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap