Home » Intrattenimento » TV Smart » Come trasformare una TV in una Smart TV

Come trasformare una TV in una Smart TV

trasformare tv in una smart tv

Questo articolo nasce con la volontà di spiegare come trasformare una TV in una smart TV: continua a leggere per scoprire tutti i dispositivi che ti consentiranno di portare eventuali servizi streaming sul tuo vecchio televisore.

Negli ultimi anni le smart tv sono sempre più richieste, questo perché ormai si predilige guardare i film e serie tv online o in streaming.

Con le smart tv è nato un prodotto in grado di rispondere finalmente alle esigenze dei nuovi consumatori. Come sai, tramite tali dispositivi è possibile guardare in streaming direttamente dal televisore.

Sicuramente sai di cosa stiamo parlando, sono certo che hai anche tu una serie preferita e vorresti guardarla comodamente sul tuo divano ogni volta che desideri. Bene, voglio aiutarti, ti spiegherò come trasformare una tv in smart tv, in questo modo potrai finalmente goderti i tuoi attimi di relax guardando ciò che vuoi.

Partiamo però da una premessa: chiaramente si può acquistare una smart tv bella e pronta ma con una spesa nettamente inferiore è possibile far diventare smart un normale televisore, oppure, se già si possiede un televisore non c’è bisogno di un nuovo acquisto: ti basterà comprare un apposito dispositivo che ti consenta quest’operazione, se continuerai a leggere scoprirai i migliori strumenti in commercio.

Lista dei dispositivi

Questa è la lista ufficiale dei dispositivi che ti permettono di portare la connessione wireless o tutti gli eventuali servizi che desideri. Alcuni dispositivi come il Google Chromecast sono davvero facili da configurare e soprattutto economici, ma leggi tutti i dispositivi per farti un quadro generale del prodotto che può soddisfare senza ombra di dubbio le tue esigenze.

Chromecast

google chromecast

Iniziamo parlando di uno dei più famosi dispositivi del genere, presentato direttamente da Google è un piccolo strumento ideato per inviare al televisore audio e video tramite wifi. In poche parole potrai vedere video, film, serie tv o semplicemente pagine web del tuo smartphone sul televisore.

Ti basterà connettere Chromecast alla tv tramite cavo HDMI, quindi accertati che la tua tv abbia questa entrata. Successivamente dovrai scaricare Google Home sul tuo smartphone. A seconda del modello potrebbero esserci leggere differenze, non preoccuparti, configurarlo è un gioco da ragazzi in ogni caso.

Alcuni dei prodotti che scoprirai qui di seguito vengono venduti assieme ad un telecomando mentre il Chromecast può essere controllato direttamente dal telefono oppure da un tablet.

Pagina ufficiale del prodotto >

Tv Box Android

tv box android bqeel y5

Di questi dispositivi esistono tanti modelli differenti di diversi brand. Sostanzialmente hanno un fattore principale in comune: sono dispositivi da mettere vicino alla tv per poter utilizzare quasi tutte le App di Android direttamente sullo schermo della tv, con qualche limitazione in base anche alla tipologia di applicazione, che potrebbe non essere predisposta per essere connessa ad una tv. Bisogna far attenzione a non confondere questi dispositivi con i Mini Pc Windows, che sono macchine più complesse anche se adatte allo stesso scopo.

Non temere, le principali App per video, serie tv e sport sono facilmente fruibili. Non ti sorprenderai se sottolineo -come di dovere- che si tratta di un prodotto specifico per smartphone Android.

Con Tv Box Android basterà collegare alla tv il dispositivo tramite il cavo in dotazione e avviare la semplice configurazione, aiutandoti anche con il telecomando che generalmente accompagna questi dispositivi. In questo modo ti sembrerà di avere una smart tv perfetta.

Scopri la guida all’acquisto al TV Box Android, oppure scorri per visualizzare le offerte dei migliori modelli.

Apple TV

apple tv

La contro risposta alle Tv Box è senza dubbio l’Apple TV, con cui potrai guardare i tuoi film e i tuoi programmi preferiti anche in 4K. Grazie a questo dispositivo sarai in grado di accedere dalla tv a tante applicazioni online per guardare i tuoi contenuti, anche sportivi.

Compreso nel prezzo riceverai anche un telecomando molto minimal, con pochissimi tasti ma molto semplice da utilizzare.

Dopo aver connesso l’Apple Tv tramite HDMI e al cavo elettrico (presa di corrente) dovrai procedere alla configurazione, non spaventarti sono operazioni semplici e guidate che ti porteranno via una manciata di minuti.Una volta completato potrai sederti e iniziare a goderti la tua serie preferita.

Ci tengo a precisare che questo specifico prodotto è possibile connetterlo a dispositivi mobili ma soltanto se Apple anch’essi.

# Anteprima Prodotto Voto
1 Apple TV 4K (64GB) Apple TV 4K (64GB) 25 Recensioni
2 Apple TV HD (32GB) Apple TV HD (32GB) 23 Recensioni

Now TV Box e Smart Stick

now tv stick

Sono i dispositivi di Now TV entrambi utili a trasformare la tua tv in smart tv.

Nel primo caso abbiamo un dispositivo dotato di telecomando da connettere al televisore e alla presa di corrente. Questo in particolare, tra l’altro, puoi utilizzarlo collegandolo direttamente al cavo internet Ethernet per una connessione migliore e una qualità video ottima. In ogni caso puoi comunque utilizzare la connessione wireless.

L’acquisto del prodotto però prevede anche l’acquisizione di un servizio a pagamento per la visione dei programmi, non si tratta di un abbonamento e potrai disdirlo quando vuoi. Se conosci il servizio e lo apprezzi non puoi sicuramente fartelo scappare.

L’alternativa più piccola è la Smart Stick, che comunque può essere utilizzata acquistando un pacchetto di programmi (es. pacchetto sport, pacchetto cinema…).

Si tratta di un dispositivo molto piccolo, molto simile ad una chiavetta usb, da inserire direttamente nell’entrata HDMI della televisione.
In entrambi i casi riceverai in dotazione il telecomando per il controllo dei programmi e dei dispositivi.

Raspberry Pi

raspberry pi model 3

In questo caso parliamo di uno strumento totalmente differente rispetto ai precedenti che sono stati realizzati apposta per trasformare le tv in smart tv.

Il Raspberry Pi ha tantissime opportunità di utilizzo, una di queste consente di essere utilizzato per il tuo intento, senza dilungarci troppo su questo prodotto, che potrebbe risultare troppo complesso in questa sede, vediamo come utilizzarlo per far diventare smart la tua tv.

Premettiamo che si tratta di un procedimento più lungo e più complesso rispetto ai precedenti.

Se sei esperto puoi utilizzare il Raspberry Pi per un supporto maggiore e per riuscire a guardare qualsiasi programma online che desideri, puoi anche utilizzare lo smartphone come controller connettendo anch’esso al Raspberry Pi.

Considerazioni finali

Questa guida su come trasformare una TV in una smart TV finisce qui: sei riuscito ad individuare il modello perfetto per te? Se hai ancora dubbi o vuoi scoprire maggiori informazioni non esitare a contattarci.

Voto dei lettori
[Totale: 2 Media voti: 5]

© 2019 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap