Home » Domotica: da dove iniziare, i consigli per chi è alle prime armi
domotica da dove iniziare e primi passi

Domotica: da dove iniziare, i consigli per chi è alle prime armi

La domotica è una soluzione che permette di aumentare il comfort in casa. Sono molti i consumatori che scelgono di acquistare prodotti ed elettrodomestici predisposti a tale funzione smart.

La domotica, però, è un concetto non del tutto nuovo. Almeno da un decennio ci si trova ad avere strumenti e sistemi che permettono di controllare alcuni dispositivi collocati tra le mura di casa.

Grazie alla diffusione di nuovi strumenti come Google Assistant o Alexa, il concetto di domotica diventa ad appannaggio di tutti e soprattutto, è in grado di risolvere molte situazioni casalinghe. Per questo grazie ad una sola app è possibile avere il controllo di tutto ciò che è elettronico direttamente dal proprio smartphone, anche se si è lontani da casa.

In questo articolo andremo ad analizzare tutto ciò che serve per trasformare la casa in un vero e proprio centro di prodotti interconnessi.

Scegliere il primo smart speaker

amazon echo plus design
Amazon Echo Plus

Gli smart speaker o altrimenti detti altoparlanti intelligenti, sono strumenti richiesti da molti sul mercato e già milioni di italiani ne hanno scelto uno. Ma sappiamo di cosa si tratta nello specifico?

Gli smart speaker sono i famosi assistenti vocali come Alexa per intenderci. Per quanto riguarda l’automazione casalinga sono gli strumenti del futuro ed in questo approfondimento puoi scoprire i migliori.

Questi possono controllare diversi elettrodomestici tra loro, lampadine e robot casalinghi. Si servono di una rete wifi per funzionare, per cui basterà che tali elettrodomestici supportino tale situazione.

Gli speaker, però, sono utilizzabili anche in diversi modi. Sono utili per accendere delle telecamere di sicurezza oppure spegnere le luci in una stanza di casa, senza dove utilizzare un interruttore tradizionale.

Gli smart speaker hanno facilitato la vita di molte persone, apportando migliorie nel campo domestico. Sceglierne uno significa non tornare più indietro verso la tradizione.

I più conosciuti sono Google Home e Amazon Echo, scopri le differenze. Le loro caratteristiche sono differenti ma assolvono tutte allo scopo per cui sono state create, facilitare la vita domestica.

I nuovi smart speaker sono belli anche da vedere. Infatti si può notare un design curato che permette una facile collocabilità all’interno di un ambiente.

Illuminazione smart

lampadina intelligente lofter
Una lampadina smart RGB

Quando si parla di domotica, è necessario affrontare il tema dell’illuminazione. In genere si tratta del primo obiettivo che viene in mente quando si parla dell’argomento.

Bisogna dire che la domotica è un sistema che nasce proprio per garantire in casa maggiore risparmio di risorse energetiche, tra cui quella elettrica di cui si alimentano le luci.

Come abbiamo già visto, ciò è possibile grazie ai dispositivi smart. Grazie agli smart speaker è possibile controllare la luce in modo del tutto intelligente, attenta ai consumi e anche divertente.

I progressi nel campo dell’illuminotecnica hanno permesso di trovare e utilizzare fonti luminose a risparmio energetico, alternative a quelle tradizionali.

Trovarle sul mercato ormai è facilissimo. Per utilizzarle in modo connesso, però, queste devono essere interconnesse e controllabili, per poter rientrare in un sistema di casa smart.

I dispositivi per l’illuminazione smart sono delle lampadine intelligenti con la caratteristica della controllabilità a distanza, sia per l’accensione che per lo spegnimento.

È importante menzionare anche l’hub, molto importante in in questo campo. Si tratta di un sistema di controllo centrale che viene acquistato o con le lampadine o singolarmente. Con il collegamento hub è possibile controllare l’illuminazione scaricando l’app dedicata. Sul mercato esistono lampadine intelligenti che si appoggiano a tale sistema di controllo e altre, invece, che non lo prevedono.

È importante sapere che l’hub è essenziale quando si vogliono connettere più lampadine tra di loro. Però grazie ai sistemi di Google Home o Amazon Alexa è possibile gestire l’illuminazione di casa con un semplice comando vocale, senza doversi alzare o preoccuparsi di aprire l’apposita app. Grazie a degli strumenti dedicati vi è la possibilità di regolare l’illuminazione, diminuendone l’intensità oppure aumentandola.

Non solo, è disponibile anche la funzione programmazione. Attraverso l’app dedicata si può scegliere come e quante luci accendere o spegnere.

Prese intelligenti

Una presa intelligente
Una presa intelligente

Una presa intelligente è essenziale per un impianto domotico. Questo, rispetto ad una normale presa elettrica, presenta dimensioni di poco maggiori. La sua funzione è quella di interposizione tra il muro e la spina di un elettrodomestico da collegare alla rete di domotica.

Le prese intelligenti sono equiparabili a dei veri e propri interruttori. Sono in grado di gestire l’erogazione della corrente al dispositivo collegato. Grazie alle prese è possibile utilizzare i comandi da app o vocali.

Di solito le smart plug hanno un ingresso di tipo schuko ma se ne trovano molte a tre poli. Vi sono anche prese wifi da collegare al router wifi o modem attraverso una semplice app, utili per controllare ciò che di elettronico c’è in casa, anche quando si è a lavoro o in vacanza. Ogni smart plug si serve di un’applicazione dedicata per iOS o Android.

Per ogni emergenza viene messo a disposizione un tasto fisico che permette l’accensione o lo spegnimento. La particolarità di tali prese è quella di non subire sbalzi elettrici o caduta di connessione wifi.

Alcune prese smart prevedono un monitoraggio dei consumi in tempo reale. Ciò è utile per capire quanto consuma un certo dispositivo e se vi è risparmio di corrente, anche questo viene segnalato in maniera precisa e puntuale.

Ogni presa intelligente può essere configurata con sistemi smart speaker.

Termostati e riscaldamento intelligente

BTicino Smarther SX8000W
Esempio di un termostato smart

Migliorare la propria condizione di comfort in casa è importantissimo. Per questo motivo la domotica può venire in soccorso con dei termostati intelligenti. Questi sono in grado di catalizzare i consumi di energia utile a riscaldare la casa.

Un termometro smart può portare grandi migliorie sotto ogni punto di vista. Serve per dialogare con altri sensori casalinghi in ogni luogo, percepisce le abitudini degli abitanti e in tal modo, gestisce al meglio calore e ambiente.

Installare un termostato intelligente è davvero semplice. Spesso lo si può fare anche in autonomia, basterà avere solo dimestichezza con lavori di tipo elettrico.

Il riscaldamento intelligente, inoltre, permette di aumentare il comfort dell’ambiente casalingo aggiungendo anche delle singole teste termostatiche in ogni camera. In questo modo si potrà controllare la situazione di calore o freschezza, in ogni singolo spazio. Anche tale situazione è gestibile a distanza.

Telecamere di sorveglianza

telecamera di sorveglianza ip YI 720p
Esempio di una telecamera IP

La domotica è utile anche per i sistemi di telecamere di sorveglianza, in modo da rendere anche le mura domestiche sicure. Queste tecnologie sono tutte interconnesse con gli altri sistemi di domotica presenti in casa.

Le telecamere sono in grado di proteggere la propria casa da eventuali intrusioni o effrazioni provenienti dall’esterno. Grazie all’interconnessione si risponde in tempo reale con alla necessità, creando con altri apparecchi una sorta di sinergia.

Il sistema di videosorveglianza esterna prevede anche l’installazione di sensori per le porte e finestre, riconoscendo ogni tentativo di effrazione, registrando il video. Il tutto viene riferito in tempo reale al proprietario che riceverà sul proprio smartphone notifiche che segnalano il pericolo. A questo punto è possibile far scattare l’allarme e segnalare il pericolo alle forze dell’ordine.

I sistemi di videosorveglianza possono essere integrati con altri sensori in grado di rilevare diverse situazioni di pericolo come fuoriuscite di gas, perdite idriche e fumo insolito.

Televisione e soundbar

tv oled esempio
Esempio di un televisore smart

Una delle novità più importanti è quella relativa all’utilizzo di smart tv e soundbar con sistemi vocali. Infatti è possibile sostituire il telecomando semplicemente con la propria voce che passa attraverso uno smart speaker compatibile.

Ad oggi in Italia esistono delle skill limitate ma grandi passi avanti verranno fatti nel prossimo futuro. I dispositivi che ad oggi supportano tali funzioni sono Hisense, Sony, Toshiba, Panasonic, LG, Loewe, Samsung e JVC.

Le soundbar, invece, sono dispositivi in grado di potenziare le prestazioni audio di tv e stereo, sono diventate controllabili attraverso il sistema di Alexa. Ad oggi è possibile, quindi, scegliere prodotti in grado di supportare il controllo vocale. In tal caso basterà connetterlo con la rete domotica e scegliere come modulare al meglio il suono.

Prodotti per la pulizia

proscenic 830t
Esempio di un robot lavapavimenti

Gli elettrodomestici adatti per le pulizie in casa sono essenziali per mantenere un ambiente ben igienizzato e pulito, aumentandone il comfort. La domanda che ci si pone, però, è se questi possono essere collegati alla rete domotica casalinga.

Un piccolo cenno è necessario farlo sui robot aspirapolvere e robot lavapavimenti Si tratta di elettrodomestici in grado di percorrere la superficie di casa e provvedere alla pulizia. I nuovi modelli sono dotati di tecnologia smart in modo da svolgere le operazioni di pulizia in modo autonomo. Alcuni di questi sono in grado di funzionare attraverso la rete e, quindi, gestire le pulizie di casa in modo automatico.

Conclusioni finali

Affidare la propria vita domestica ad un impianto domotico è conveniente sotto ogni punto di vista, come abbiamo visto.

Si tratta di una serie di innovazioni in grado di aumentare il livello di sicurezza, rendere le esperienze di divertimento potenziate al massimo e soprattutto, garantire maggiore risparmio energetico dal punto di vista elettrico. Con i comandi vocali, poi, il tutto viene reso ancora più semplice e facile da gestire.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap