Skip to main content

Migliori termostati wifi e smart 2024: Guida all’acquisto

In questa pagina parleremo dei migliori termostati wifi e smart del 2024.

I termostati intelligenti consentono di gestire il riscaldamento o il raffreddamento della casa con lo smartphone, il tablet e gli assistenti vocali: oltre ad essere utili, questi dispositivi permettono di risparmiare energia e di abbattere i costi di oltre il 30%.

i migliori termostati smart e wifi

Migliori termostati wifi: la nostra selezione

Termostato wifi Bticino Smarther 2 SXW8002

Termostato wifi Bticino Smarther 2 SXW8002

Il cronotermostato Smarther 2 è la versione 2.0 offerta da Bticino. Ha uno stile essenziale e moderno che si può accostare a qualsiasi tipo di arredamento. Disponibile la versione da incasso e da parete (attenzione a non sbagliare in fase di scelta) in tre colori: bianco, nero e sabbia.

È possibile impostare programmi predefiniti in base alle abitudini della famiglia, direttamente dall’app dedicata sullo smartphone Home + Control. Nel caso in cui ci si allontani da casa per qualche giorno, tramite questa applicazione è possibile gestire il termostato da remoto, a prescindere dal tipo di programmazione impostata.

La funzione boost permette di attivare il termoregolatore per lassi di tempo brevi, rispettivamente 30, 60 o 90 minuti, per riscaldare o raffreddare la casa velocemente. Puoi attivare questa funzione quando sei fuori casa dall’app dedicata, oppure tramite assistente vocale.

La funzione autoadapt permette di ottenere la temperatura ideale proprio quando ne hai bisogno. Il dispositivo nelle prime settimane di attivazione acquisisce informazioni e dati sull’impianto, e riesce ad applicare ciò che ha appreso sul lungo termine. Analizza la temperatura esterna, controlla quella interna, e attiva in anticipo l’impianto per garantire il raggiungimento della condizione termica ideale all’orario giusto.

Tramite l’app Home+ Control è possibile tenere sotto controllo i consumi energetici analizzando il tempo di funzionamento dell’impianto, comparandolo con le temperature registrate nelle varie stanze e il set-point.

Il riscaldamento può essere gestito tramite la voce con gli assistenti vocali Alexa, Google Assistant e Apple Homekit. Grazie a questi dispositivi puoi anche impostare la geolocalizzazione, così quando non sei a casa il sistema lo riconosce e spegne automaticamente il riscaldamento.

Termostato Smart Google Nest

Termostato Smart Google Nest

Nest Learning Thermostat impara da quelle che sono le abitudini della famiglia, capisce quali sono le temperature che preferisci in base alle scelte che effettui, e le imposta in automatico quando in casa non c’è nessuno.

Nel corso del tempo è addirittura in grado di comprendere quanto tempo impiega a riscaldare la casa, in modo tale da non sprecare energia e utilizzare solo quella utile al raggiungimento dello scopo.

Non ci sarà più bisogno di creare programmi o routine, Google Nest Lerning Thermostat apprende in autonomia le preferenze. Basterà ruotarlo verso l’alto o verso il basso e si avvierà per attivare il programma che lui stesso ha ideato. Attivando la funzione a casa/fuori casa, il termostato regolerà di conseguenza la temperatura e potrà disattivare anche l’acqua calda se registra che vai via per più di qualche giorno.

Sono disponibili i controlli da remoto e attraverso il proprio smartphone, tablet o computer, si può controllare quanta energia si sta consumando e si può settare la temperatura o l’accensione e lo spegnimento del dispositivo.

Il termostato è compatibile con la tecnologia OpenTherm, utile per modulare la caldaia a condensazione a sua volta accordabile con questa tecnologia. Un display molto luminoso permette di controllare la temperatura della casa a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Honeywell Home T6R Termostato Wi-Fi smart

Honeywell Home T6R Termostato Wi-Fi smart

Il termostato T6R di Honeywell Home è un prodotto di ultima generazione creato per soddisfare le esigenze di ogni famiglia. Si tratta di un termoregolatore innovativo, che si adatta ai ritmi della casa e permette di risparmiare energia rendendo il tutto più smart.

Per installarlo non c’è bisogno di assistenza tecnica, lo si può fare autonomamente e dopo qualche minuto sarà già pronto all’uso.

Dotato di funzione Wireless che rappresenta l’evoluzione di quanto ideato per il noto termostato T6, il T6R è un termostato versatile e completamente indipendente. Lo si può installare in cucina, in ufficio o in camera da letto senza alcun problema nella gestione. Grazie al kit di cui è dotato, sarà semplice configurare e alimentare il termostato in pochi passaggi.

Nel corso del tempo, il termoregolatore comprende quanto impiega a raggiungere la temperatura desiderata permettendo di risparmiare tempo e denaro. Qualunque sia il clima esterno, il sistema di controllo intelligente si adatterà di conseguenza e raggiungerà il set-point proprio quando lo si desidera. Raggiunge e mantiene la giusta condizione termica per rendere la casa confortevole e accogliente, a prescindere dalle condizioni meteorologiche esterne.

L’interfaccia intuitiva touch-screen facilita la programmazione oraria e le impostazioni di gradazione grazie a un display nitido e chiaro. Con la retroilluminazione è possibile gestire il termostato anche di notte. Funge da comodo punto luce che può essere regolato tramite le impostazioni di luminosità presenti sullo schermo.

Netatmo NTH01-IT-EC Termostato intelligente

Netatmo NTH01-IT-EC

Con il termostato intelligente Netatmo è possibile unire comfort e risparmio energetico in un unico dispositivo.

Disponibili programmi di riscaldamento personalizzabili in base alle proprie esigenze e bisogni. Quando si è in vacanza risulta molto utile attivare la modalità Assente o Antigelo che permette di risparmiare energia ma allo stesso tempo protegge la casa dal rigido clima esterno.

Il termoregolatore può essere controllato a distanza da qualsiasi dispositivo elettronico, oppure con la voce tramite i principali assistenti vocali, quali Alexa, Apple Homekit e Google Assistant. L’installazione è pratica e semplice, completamente fai da te, e pronta in meno di un’ora.

La funzione Auto-Adapt consente di combinare le condizioni atmosferiche esterne con le caratteristiche termiche interne dell’abitazione, per garantire costantemente la temperatura giusta.

Il termostato Netatmo è compatibile con la maggior parte delle caldaie, a prescindere che si tratti di dispositivi a gas, a legna, a elettricità o a pompa di calore. Tramite l’app dedicata è anche possibile controllare i consumi energetici, la cronologia e consultare il bilancio per apportare modifiche atte a ottimizzare i consumi.

Anche in termini estetici Netatmo non delude, in quanto il design armonico è firmato Philippe Starck e i 4 adesivi colorati assicurano conformità con l’ambiente in cui è inserito.

Termostato intelligente Tado°

Termostato intelligente Tado°

Il termostato intelligente tado° ti permette di risparmiare denaro, ottimizzando il sistema di gestione del riscaldamento, permettendo di risparmiare energia e costi in bolletta.

Mantiene all’interno della casa una temperatura costante assicurando il benessere di tutta la famiglia. Si prende anche cura della salubrità domestica controllando costantemente la qualità dell’aria interna ed esterna.

Grazie all’app dedicata, puoi gestire direttamente dal tuo smartphone il termostato intelligente tado°. Che tu sia a casa o fuori casa, tramite l’applicazione è possibile regolare il riscaldamento in modo comodo ed efficiente. E nel caso in cui si voglia intervenire su una sola stanza della casa, è sempre possibile con tado° settare le impostazioni di un solo ambiente.

L’impianto è compatibile con i principali assistenti vocali, quali Amazon Alexa, Assistente Google e Siri di Apple, in modo tale da poter gestire il clima senza dover muovere nemmeno un dito. La skill Auto-Assist attiva la geolocalizzazione per evitare di riscaldare quando non c’è nessuno in casa. Questa funzione serve anche ad avvisarti di spegnere il riscaldamento quando esci o di accenderlo poco prima del tuo rientro a casa.

Permette anche di rilevare la presenza di una finestra aperta e previene i guasti al sistema di riscaldamento tramite la tecnologia Care & Protect. Monitora l’impianto e avvisa l’utente nel caso in cui si verifichino dei malfunzionamenti, inviando anche indicazioni precise per risolvere il problema in autonomia. Tado° presta attenzione al benessere ambientale segnalando quando è il momento di effettuare un ricambio dell’aria per prevenire la formazione di muffe nell’ambiente domestico.

Termostato WiFi per Caldaia a Gas Decdeal

Termostato smart Decdeal

Decdeal è un termostato WiFi per caldaie a gas che si avvale di tecnologie e materiali di qualità per offrire un prodotto sicuro e affidabile. Design minimale ed elegante per rendere il proprio impianto di riscaldamento smart, rispettando comunque l’ambiente in cui è inserito.

La modalità di programmazione settimanale permette di impostare una routine sempre uguale o differente per ogni giorno della settimana o per i diversi momenti della giornata. Presenta una memoria dati incorporata, così anche se dovessero presentarsi cali di corrente, i dati e le varie impostazioni non vanno perse.

Il controllo tramite app è possibile scaricando sul proprio dispositivo mobile l’applicazione My Smart Life, disponibile in lingua italiana e operabile da remoto. Utile quando si vuole regolare l’impianto anche fuori casa. Il termostato è compatibile con gli assistenti vocali Alexa, Amazon Echo, Google Home e TMall Genie.

Lo schermo LCD è di grandi dimensioni per un facile accesso e presenta retrollimunazione per risultare visibile anche di notte. Il display touchscreen permette di operare in modo più semplice e può essere bloccato tenendo premuto per 5 secondi.

Presenta anche un sensore per rilevare il livello di umidità, che combinato con il meteo e l’indice UV, è in grado di suggerire l’abbigliamento più adatto.

Termostato WiFi Meross

Termostato WiFi Meross

Il termostato WiFi di Meross è un modello specifico per caldaia o riscaldamento a pavimento. Parliamo di un prodotto dal forte rapporto tra qualità e prezzo.

Il design è elegante e dal look futuristico, le dimensioni sono di 8,6 x 8,6 x 4,2 cm e pesa 290 grammi.

È un termostato smart totalmente programmabile e compatibile con ogni smart speaker: Amazon Alexa, Google Assistant, Samsung SmartThings e Apple Homekit.

La precisione per quanto riguarda la misurazione della temperatura è di 0,1 °C, mentre il range di temperatura regolabile è compreso tra 5°C e 35°C. Utilizza un sistema composto da due sensori: uno per misurare la temperatura interna e un’altro per misurare la temperatura esterna per proteggere il pavimento dal troppo calore.

Possiede numerose funzioni come la modalità estiva, il rilevamento della finestra aperta e sistemi per la sicurezza e la programmazione di eventi ed orari.

È un termostato intelligente che non necessita di hub per il funzionamento: è sufficiente installarlo e configurarlo con l’app meross tramite Wifi a 2,4 GHz per iniziare a controllare il riscaldamento.

Che cos’è e a che cosa serve

esempio di un termostato smart
Esempio di un termostato smart

I termostati sono i “cervelli” dell’impianto di riscaldamento di casa: servono a programmare le temperature, le fasce di orario di attivazione dell’impianto e attivano o disattivano tutto l’impianto una volta che la temperatura registrata va al di sotto di quella impostata dall’utente.

Negli ultimi anni, come naturale evoluzione dei termostati tradizionali, sono nati i termostati “smart”, ovvero vere e proprie centraline intelligenti che consentono molte più funzioni e possibilità rispetto ai vecchi modelli. La particolarità che distingue un termostato smart da uno tradizionale è la presenza di una connessione ad una rete domestica, oltre che la presenza di funzioni innovative ed impensabili anche solo pochi anni fa.

Come funziona un termostato smart

Il funzionamento di un termostato smart è semplice: come nei termostati tradizionali, la loro funzione primaria è quella di intervenire sulle valvole termostatiche smart dell’impianto di riscaldamento, in modo da attivarle / disattivarle al raggiungimento di determinate condizioni.

A seconda del tipo di impianto di riscaldamento collegato al termostato smart (tradizionale a caloriferi, impianto a pavimento, caldaia, eccetera), il termostato smart interverrà nell’accensione, nella potenza, nell’attivazione o disattivazione del riscaldamento in determinate zone della casa.

Il “fattore smart” permette una maggiore possibilità di programmazione rispetto ai termostati tradizionali, un controllo da remoto di tutto l’impianto (via smartphone, pc, tablet e anche smartwatch) con possibilità di variare le impostazioni anche se ci si trova fuori dall’appartamento, la possibilità di automatizzarne il funzionamento con delle routine create dagli utenti (ad esempio, la geolocalizzazione ed il controllo automatico del rientro a casa), e la presenza di accessori wireless collegabili al termostato per una maggiore possibilità di personalizzazione (es. controllo con Google Home, termometri wifi, interruttori di accensione per stufette elettriche, eccetera).

Come scegliere un termostato intelligente

I termostati intelligenti sono dotati di WiFi per poter connettersi ad Internet. Possono essere controllati da un dispositivo mobile come uno smartphone oppure un tablet tramite un’app; solamente alcune particolari marche mettono a disposizione un’app web e quindi la possibilità di utilizzare le funzioni con un browser.

I controlli di base consentono di alzare e abbassare la temperatura, creare un programma di riscaldamento pienamente personalizzabile e modificare la temperatura in base alla nostra posizione: se stiamo per tornare a casa possiamo aumentare la temperatura, oppure è possibile personalizzare una funzione che spegnerà il sistema di riscaldamento al nostro rientro.

Umidità e previsioni meteo

Per scegliere il miglior termostato smart, si devono comprendere tutti i bisogni di un utente.

Ad esempio, se hai bisogno di misurare l’umidità oppure se vuoi una panoramica sulle previsioni meteo locali dovresti optare per dei modelli come l’Ecobee 4, dotati di sensori precisi in grado di effettuare delle rilevazioni di qualità.

Geofencing e localizzazione

Proprio come accennato in precedenza, i termostati intelligenti WiFi utilizzano la localizzazione del nostro telefono per personalizzare la temperatura della casa in base alla nostra distanza da essa.

Addirittura è possibile realizzare un perimetro virtuale che ci consente di agire e personalizzare un programma in base a quando si entra o si esce da tale perimetro!

Statistiche e avvisi per la manutenzione

Dal momento che tutti i vari dati sono trasmessi via Wifi, è possibile ricevere e controllare ogni genere di statistica direttamente dal nostro smartphone.

In base al modello e all’applicazione in uso, è possibile controllare oltre la temperatura, un vero e proprio storico di un determinato periodo di tempo.

Ora è più facile che mai tenere sotto controllo costi, efficienza e relativi risparmi in base ad un termostato tradizionale.

Alcuni modelli ci avvisano se hanno bisogno di manutenzione, segnalando un eventuale guasto un precisione, oppure ricordandoci quando è giunto il momento di cambiare un filtro.

Controllare la compatibilità con altri dispositivi smart

Uno dei problemi attuali della domotica è la compatibilità di un dispositivo con altri prodotti intelligenti già presenti in un’abitazione.

Se stai acquistando un termostato wifi, dovresti prima controllare la compatibilità con altri dispositivi intelligenti. I termostati Nest funzionano con altri dispositivi Net, come le telecamere Nest Indoor e Outdoor e numerosi smart switch, lampade intelligenti e molto altro.

Al momento dell’acquisto, ti consiglio di controllare il supporto con IFTTT, una funzione molto popolare che consente di attivare il termostato in base ad alcune condizioni, il ragionamento è questo:

“Se la temperatura si abbassa sotto i 14°C, allora fai partire il termostato smart, ma disattivalo quando la temperatura torna a 22°C.”

Compatibilità con gli assistenti vocali

Ad oggi numerosi termostati wifi sono compatibili con Amazon Alexa, Google Assistant e Siri. Il controllo vocale consente di eseguire operazioni come modificare la temperatura, rilevare quella corrente e molto altro ancora.

Uno dei termostati intelligenti più ricco di funzionalità sotto questo punto di vista è l’Ecobee 4: integra Alexa e proprio per questo lo si può utilizzare per scoprire le previsioni del tempo, ascoltare musica e tutto quello che può fare un altoparlante Amazon Echo.

Posso installare un termostato intelligente da solo?

I termostati intelligenti sono molto facili da installare, ma è importante controllare il cablaggio. Per questo, consigliamo l’installazione solamente a chi ha una nozione di base o lo ha fatto almeno una volta.

La maggior parte dei dispositivi è dotata di etichette prestampate che aiutano a collegare i fili e identificarli durante il montaggio.

Alcune complessità possono emergere qualora la casa avesse un sistema HVAC che comprende anche pompe di calore, sistemi di ventilazione etc. Qualora dovessi avere dei dubbi, ti consigliamo di rivolgerti ad un installatore ufficiale per evitare una lunga serie di danni.

Considerazioni finali e conclusione

Come mostrato, il mondo dei termostati smart è molto ampio e variegato. Si passa da semplici centraline di controllo del riscaldamento da remoto, a veri e propri “cervelli” dell’abitazione, in cui è possibile registrare degli automatismi e programmare la temperatura a seguito del raggiungimento di determinate condizioni (umidità, previsioni del tempo, distanza da casa, eccetera).

Si tratta di oggetti consigliati per tutti gli utenti, dall’anziano che necessita di aiuto nell’installazione, alla famiglia numerosa con figli piccoli, al giovane single che vuole programmare al meglio ogni suo aspetto della vita quotidiana. La cosa davvero importante è scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.


lorenzo ricciutelli autore domoticafull

Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Domotica Full. Sono un appassionato di domotica e smart home, per questo provo ogni giorno elettrodomestici intelligenti; ma anche un imprenditore digitale che crea cose divertenti su internet. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza.