Home » Smart speaker » Amazon Alexa: Cos’è, come funziona e a cosa serve

Amazon Alexa: Cos’è, come funziona e a cosa serve

amazon alexa che cos'è

Amazon Alexa è uno dei dispositivi più innovativi degli ultimi anni: l’assistente personale che rende smart gli altoparlanti intelligenti della serie Echo è in continuo sviluppo e in grado di compiere sempre più azioni per agevolare la nostra vita. Dalla domotica, passando per il totale controllo di dispositivi con integrazione Alexa, andiamo a scoprire cos’è, come funziona e a che cosa serve nello specifico.

Amazon Alexa: Che cos’è

amazon alexa approfondimento

Alexa viene lanciata assieme ad Amazon Echo nel 2014, ma soltanto nel 2017 è stato rilasciata in lingua inglese e in tedesco. Gli italiani hanno dovuto aspettare fino al 2018 per avere in casa l’Alexa tutta italiana.

Amazon ha saputo pensare, progettare e realizzare un prodotto curato sotto ogni minimo aspetto. Una curiosità: l’idea di Alexa nasce ispirandosi al sistema di comunicazione presente nella navicella spaziale Enterprise in Star Trek.

Una vera e propria assistente personale con la quale è possibile comunicare tramite la voce, per farle eseguire qualche reazione basta soltanto pronunciare una frase, rimanendo comodi al proprio posto.

Per capirci meglio, possiamo paragonare -pur mantenendo le distanze- Alexa a Siri, la voce parlante dei dispositivi iOS, ma ricordiamo che entrambe le voci sono state realizzate per scopi differenti. A dirla tutta, se vogliamo fare un altro esempio per capire meglio di cosa stiamo parlando possiamo parlare di un’altra assistente vocale che si avvicina molto ad Alexa: Google Assistant, ma anche qui ci sono alcune differenze che approfondiremo di seguito.

Come funziona Amazon Alexa

Fortunatamente Alexa è stata pensata per essere utilizzata sia con Android che con iOS, ciò significa che l’App si può ottenere sulla totalità dei dispositivi mobili.

L’applicazione va scaricata se si vuole far funzionare Alexa e lo smart speaker (tra poco vedremo di cosa si tratta) oppure per utilizzare Alexa direttamente sullo smartphone.

Una volta configurato tramite applicazione o tramite computer, in assenza di dispositivo mobile, poi si può iniziare a provare qualche funzione. Come abbiamo detto non serve altro che la voce, per farsi “ascoltare” da Alexa basta prounciare ad alta voce il suo nome, facciamo un esempio: “Alexa, metti Spotify”.

Con questa semplicissima frase Alexa aprirà l’applicazione, precedentemente scaricata sul dispositivo. Utilizzando sempre questa formula si può chiedere di abbassare il volume, alzarlo e tantissime altre funzioni fino alle ricerche su Google o al controllo degli elettrodomestici di casa.

A cosa serve Amazon Alexa

funzionalità di alexa

Senza troppi giri di parole, possiamo dire con certezza che Alexa è un contributo al miglioramento della nostra vita. Grazie ad essa è possibile connettere diversi dispositivi della casa, come ad esempio gli elettrodomestici e programmarne l’accensione da un’altra stanza e senza muovere un dito.

Ad esempio, sono moltissime le persone che ad oggi hanno il proprio ufficio all’interno delle mura domestiche. Lavorare da casa può essere un vantaggio ma inevitabilmente la testa va alle faccende domestiche irrisolte.

Alzarsi non richiede uno sforzo sovrumano ma è comunque una perdita di tempo che si potrebbe evitare semplicemente ordinando ad Alexa di accendere la lavastoviglie o i termosifoni.

Sarebbe difficile entrare nello specifico per spiegare a cosa serve Alexa, ciò che possiamo dire con certezza è che serve ad alleggerire le nostre giornate, togliendoci qualche pensiero per lasciarci comodi sul divano a leggere il nostro libro preferito.

Amazon Echo che cos’è

recensione amazon echo

Se Alexa è una voce e un’anima Echo è il corpo. Detto in modo più tecnico Amazon Echo è uno smart speaker ovvero un piccolo altoparlante che ascolta e risponde.

Tramite Echo è possibile effettuare telefonate, inviare messaggi, impostare la sveglia e ascoltare la musica il tutto senza muovere un dito.

Ovviamente è possibile effettuare tantissime funzioni basta soltanto scaricare le Skills, che non sono altro che applicazioni (es. Spotify) con cui poter personalizzare il proprio Echo per sfruttarlo in base alle proprie necessità.

Tra l’altro esistono diverse versioni di Amazon Echo, con fasce differenti di prezzo e appartenenti a generazioni diverse, sebbene le ultime siano sicuramente le versioni più avanzate è possibile comunque acquistarne una versione precedente se la si ritiene sufficiente.

Tutte le varianti di Amazon Echo:

Amazon Alexa Vs Google Assistant: quale scegliere

Precedentemente abbiamo paragonato Alexa a Google Assistant, ma è giunto il momento di scoprire quali sono le loro differenze per capire quali esigenze corrispondono rispettivamente.

Sebbene entrambi possano bene o male svolgere le stesse funzioni per quanto riguarda la gestione della casa, essi sono compatibili con dispositivi differenti, quindi dovrete controllare quale assistente può essere facilmente connessa ai vostri dispositivi per poterli controllare da remoto. Sembrerebbe inoltre che Alexa fornisca un maggior numero di Skills differenti con cui poter organizzare le faccende domestiche e tutto ciò che riguarda l’ambito casalingo.

In ambito “home” Alexa è l’assistente più completo ed utile.

Un’altra differenza sostanziale però va a favore di Google Assistant, probabilmente grazie ad anni di esperienza maturati in questo ambito.

Per quanto riguarda le ricerche sul motore di ricerca Alexa risulta meno completa, poiché utilizza solo Bing e si affida per lo più a Wikipedia per rispondere alle domande che gli vengono poste. Google Assistant ha un numero molto più vasto di risposte.

Tra due inoltre ci sono variazioni di prezzo, occorre però valutare le proprie necessità e scegliere in base ad esse il proprio assistente personale, affinché sia utile davvero.

Qui puoi leggere la recensione di Google Home.

Dispositivi compatibili con Alexa

Hai l’intenzione di acquistare un Amazon Echo per portare Alexa e le sue funzioni intelligenti all’interno della tua abitazione? Bene, questa è la lista dei dispositivi compatibili con Alexa: è fondamentale saper individuare come e quando un prodotto tech è compatibile con lo smart speaker.

Voto dei lettori
[Totale: 3 Media voti: 5]

© 2019 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap