Home » Sicurezza » Migliori rilevatori perdite acqua 2021: Guida all’acquisto

Migliori rilevatori perdite acqua 2021: Guida all’acquisto

migliori rilevatori di perdite di acqua

In questa pagina potrai scoprire i migliori rilevatori di perdite d’acqua, grazie alle nostre recensioni ed agli approfondimenti ideali per rispondere ad ogni tua domanda prima di procedere con l’acquisto.

In una casa moderna tutto è indirizzato verso la domotica e l’interconnessione tra elettrodomestici e mondo mobile.
In molti casi la tecnologia ci permette di facilitare la nostra vita, regalandoci comodità e comfort fino a qualche anno fa impensabili; pensiamo per esempio ai comandi vocali per gestire le luci e le varie apparecchiature. In molti altri casi invece la domotica diventa un fattore chiave per quanto riguarda la sicurezza personale e dell’ambiente che ci circonda.

Uno di questi casi è quello dei rilevatori di perdite d’acqua: sono finiti i tempi in cui ci si accorgeva di una perdita solamente dopo averci camminato sopra, oppure solo dopo essere stati avvisati dal vicino del piano sottostante.

Una smart home e una visione smart ci permettono in questo frangente di anticipare i tempi, riuscendo ad evitare le fastidiose situazioni tipiche conseguenti alle perdite d’acqua.

Ma cos’è un rilevatore di perdite d’acqua e quali sono le sue caratteristiche migliori da prendere in considerazione durante l’acquisto?

Che cos’è e a cosa serve

Esempio di un rilevatore di perdite d'acqua
Esempio di un rilevatore di perdite d’acqua

Un rilevatore di perdite d’acqua è sostanzialmente formato da un sensore che rileva appunto la presenza di acqua in luoghi in cui non dovrebbe esserci. Questo sensore comunicherà lo stato in cui si trova ai vari dispositivi e device mobile collegati grazie alla sua scheda elettronica integrata, avvisando in tempo reale il proprietario di casa, o il sistema di domotica dell’abitazione che in autonomia andrà ad apporre le appropriate correzioni.

Poniamo l’esempio di un rilevatore posto al di sotto del lavello della cucina, vicino agli ingressi dell’acqua della lavastoviglie e della rubinetteria. In caso di perdita il sensore interno andrà a comunicare uno stato di emergenza e (a seconda di come è stato impostato e delle sue caratteristiche interne) potrà far partire una chiamata automatica al padrone di casa, oppure attivare una sirena, o ancora sfruttando la tecnologia IFTTT (letteralmente if this then that, cioè se succede questo allora fai quello) impostare delle operazioni correttive che l’assistente vocale di casa compirà in automatico.

Facciamo sempre l’esempio della perdita d’acqua in cucina: configurando l’assistente vocale e impostando una concatenazione di eventi (in questo caso potrebbe essere: se rilevi una perdita allora togli corrente), a seguito della comunicazione della perdita il sistema toglierà la corrente in tutta la casa, andando a limitare possibili situazioni di pericolo dovute a dei corto circuiti che potrebbero essere dovuti alla vicinanza di un’altra presa elettrica vicino alla perdita.

Logicamente qualsiasi situazione sarà abbinata ad un avviso telefonico, come una chiamata automatica o un messaggio al proprietario, in modo da garantire una immediata risoluzione del problema.

Le funzionalità sono comunque moltissime, e questo è solamente uno degli esempi possibili per quanto riguarda il funzionamento dei rilevatori di perdite d’acqua. In commercio inoltre sono disponibili svariati modelli, tutti con diverse funzionalità e con caratteristiche da valutare singolarmente per essere certi di acquistare i rilevatori giusti per le proprie esigenze.

Classifica dei rilevatori di perdite d’acqua più venduti:

Ecco i dieci migliori rilevatori di perdite d’acqua, smart e non, più venduti su Amazon:

Recensioni migliori rilevatori di perdite d’acqua

Questa lista ti indica i migliori rilevatori di perdite d’acqua smart:

  • Rilevatore perdite acqua D-Link DCH-S161
  • GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua Smart
  • Eve Water Guard
  • Bosch Smart Home – Rilevatore Perdite d’Acqua
  • Honeywell Home W1KS – Sensore perdite acqua
  • Newgoal Sensore di allarme acqua
  • Rilevatore perdite eMylo Smart Wireless
  • Shelly Flood – Rilevatore WI-FI di perdita acqua

Rilevatore perdite acqua D-Link DCH-S161

Rilevatore perdite acqua D-Link DCH-S161
Rilevatore perdite acqua D-Link DCH-S161

Questo sensore è pensato per rilevare la presenza di perdite d’acqua in casa, che vengono individuate con un sistema cablato con un sensore che può arrivare fino a 1,8 m dalla stazione centrale e che si accorge della minima differenza del livello dell’acqua.

Il dispositivo si configura in pochi minuti e non richiede alimentazione esterna perché funziona a batteria con pile normalissime oppure con quelle ricaricabili, collegandosi direttamente con il WiFi di casa tua per comunicare al tuo cellulare tramite un’App, disponibile anche per tablet e per PC, completamente gratuita.

Se c’è una perdita scatta subito il sistema di avviso e in contemporanea si attiva l’allarme acustico con una potenza di 90 dB che si può sentire anche da grande distanza oltre che una luce LED ad alta intensità per un allarme sicuro e visibile. Vista la sua potenza, quando si è vicini conviene proteggere le orecchie per evitare fastidi temporanei.

Tutto il sistema di rilevamento delle perdite di acqua e di umidità si monta in pochi minuti e non richiede particolari operazioni per il fissaggio, inoltre funziona a batteria ed è dotato di sistemi per rilevare quando il livello della sua carica è troppo basso per garantire un funzionamento sicuro.

Offerta
D-Link DCH-S161 Rilevatore perdite acqua alimentato a batteria, Allarme integrato, Notifiche Push...
192 Recensioni
D-Link DCH-S161 Rilevatore perdite acqua alimentato a batteria, Allarme integrato, Notifiche Push...
  • Sensore che rileva le perdite d'acqua nella tua casa
  • Avviso istantaneo con un allarme acustico da 90 dB e una luce LED visibile, ogni volta che viene rilevata una perdita

GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua Smart

GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua Smart
GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua Smart

Questo sensore funziona con l’App Tuya e Smart Life, disponibili per cellulare tablet e PC e non appena rileva la presenza di acqua manda una notifica e attiva il segnale acustico ad alta intensità, con ben 130 dB che si può sentire anche la grande distanza e se la stazioncina è stata collocata per esempio in cantina.

A causa della grande intensità sonora del sensore, è sempre consigliato proteggere le orecchie per evitare fastidi.

Il sensore è leggerissimo e si può attaccare, sia con il nastro biadesivo che utilizzando viti o fascette e si può installare in ogni punto critico, come sotto il lavandino, in garage, cantina e persino dentro un pozzetto, con la certezza che si attiverà non appena ci sono tracce d’acqua, grazie alla rilevazione molto sensibile.

Per funzionare il sistema ha bisogno di un collegamento WiFi a 2,4 GHz e quando si attiva bisogna sbloccarlo a mano, perché è necessario controllare che il livello dell’acqua non sia a rischio. L’importante è verificare che la stazioncina si trovi in un punto dove c’è campo, altrimenti funzionano solo i sistemi acustici e luminosi di segnalazione.

Con il pulsante Set è possibile verificare se l’allarme è in condizioni ottimali ed effettuare i test in totale sicurezza, anche per verificare che il posizionamento sia il migliore, prima di provvedere al fissaggio definitivo di sensore e stazioncina di comunicazione wireless.

GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua, Allarme Wifi Intelligente Per Perdite D’Acqua, 130dB Sensore...
81 Recensioni
GuDoQi Rilevatore Perdite Acqua, Allarme Wifi Intelligente Per Perdite D’Acqua, 130dB Sensore...
  • 【Telecomando APP】Quando si verifica una perdita d'acqua, l'allarme acqua WiFi invierà una notifica istantanea al tuo cellulare tramite l'app TUYA / Smart Life, e allo stesso tempo emetterà un...
  • 【Alta sensibilità】Non appena il sensore tocca l'acqua, suonerà un allarme da 130 dB e non si fermerà se non viene spento o staccato dall'acqua, attirando l'attenzione costante

Eve Water Guard

Eve Water Guard
Eve Water Guard

Se l’acqua in casa e le perdite sono un rischio concreto, con questo sistema di sensori, si può avere la certezza che non appena c’è un problema si potrà ricevere una notifica su un’App, disponibile sia per Apple Watch che iPad e iPhone, perché è compatibile al 100% con Apple Homekit.

Il sistema di rilevamento delle perdite di acqua e liquidi è dotato di un cavo flessibile da 2 m per montarlo in casa, per esempio in lavanderia oppure in cantina, ma se c’è bisogno è possibile estendere la portata fino a 150 m, con i sistemi per tenere sott’occhio anche spazi più grandi e con più punti di rilevamento usando una singola prolunga.

Quando viene scoperta la presenza di acqua in eccesso scatta un allarme con una sirena a 100 dB, si accende il LED rosso di segnalazione e vengono inviate le notifiche sulle App per permetterti di intervenire prontamente e risolvere il problema, prima che diventi un disastro in casa. Meglio proteggere le orecchie per intervenire, per evitare fastidi.

Il suo sensore smart è adatto per il montaggio anche in un pozzetto o sotto la lavatrice, perché resiste all’umidità e garantisce altissima sensibilità sotto ogni condizione d’uso.

Offerta
Eve Water Guard - Rilevatore intelligente di perdite d'acqua, cavo rilevatore di 2 m (estensibile),...
276 Recensioni
Eve Water Guard - Rilevatore intelligente di perdite d'acqua, cavo rilevatore di 2 m (estensibile),...
  • Evita costosi danni causati dall'acqua: Eve Water Guard rileva perdite d'acqua e ti avverte nel momento in cui si verificano
  • Emette un avviso acustico con una sirena da 100 dB, visivo con una spia rossa lampeggiante e tramite iPhone, iPad o Apple Watch

Bosch Smart Home – Rilevatore Perdite d’Acqua

Bosch Smart Home - Rilevatore Perdite d'Acqua
Bosch Smart Home – Rilevatore Perdite d’Acqua

Questo rilevatore di perdite d’acqua funziona soltanto con lo Smart Home Controller Bosch, che è disponibile separatamente e garantisce di individuare le minime perdite di acqua, non appena appaiono, segnalandole sull’App, oppure anche tramite una chiamata d’emergenza così da consentire l’intervento immediato.

In contemporanea scatta un avvisatore acustico e un lampeggiante e c’è anche una notifica nel caso in cui un animale domestico inavvertitamente muova il sensore, permettendoti quindi di rimetterlo in posizione ed effettuare la calibrazione di sicurezza per evitare che ci possano essere falsi positivi. L’intensità sonora è forte ma tollerabile e la sirena non si ferma fino all’intervento di reset manuale.

Il sensore di sicurezza può essere posizionato anche in punti difficili, grazie ai piedini in silicone che garantiscono una tenuta perfetta in ogni condizione, persino sotto la lavatrice resistendo alle vibrazioni.

Nel caso in cui scatti l’allarme ti avverte con tutti i suoi sistemi e le notifiche, per evitare che ci siano rischi di allagamento e garantire così la più totale sicurezza di utilizzo, anche perché funziona a batterie e non c’è pericolo di shock elettrico.

Bosch Smart Home 8750001291 Rilevatore Perdite d'Acqua Funzione (Selezione Rapida della Chiamata...
1.090 Recensioni
Bosch Smart Home 8750001291 Rilevatore Perdite d'Acqua Funzione (Selezione Rapida della Chiamata...
  • In caso di fuoriuscita d'acqua il Rilevatore Perdite d'Acqua Bosch Smart Home fa scattare tempestivamente l'allarme emettendo un forte segnale acustico
  • Tramite notifica push informa immediatamente in caso di emergenza o anche di spostamenti involontari, ad esempio verificatisi durante le pulizie o causati da animali domestici

Honeywell Home W1KS – Sensore perdite acqua

Honeywell Home W1KS
Honeywell Home W1KS

Questo sistema multifunzione rileva perdite d’acqua minime, ma si attiva anche in caso di presenza di umidità e temperature estreme, con la possibilità di programmare attraverso l’App diversi gradi di attenzione ed evitare quindi il panico, consentendo un intervento rapido e sicuro.

Si adatta benissimo anche al montaggio in serrette e limonaie per permetterti di correre ai ripari se la situazione meteo dovesse farsi difficile.

Con il suo cavo può essere collocato direttamente nel punto critico per campionare la presenza di umidità, non appena compare, evitando così il rischio di problemi più gravi.

Puoi selezionare un gruppo di persone a cui arriveranno le tue notifiche che compaiono direttamente sulla tua App del cellulare, gratuita e fornita direttamente dal produttore, Honeywell Home, così potrai delegare la risoluzione alla donna delle pulizie, ai tuoi figli oppure anche al vicino.

Si può installare senza particolari procedure e per attivare il sensore occorrono pochi minuti, con la garanzia che funzionerà anche montandolo in spazi molto piccoli, con la certezza della più totale sicurezza di campionamento anche per bassi livelli di infiltrazione dell’acqua. Prima di confermare il montaggio, comunque, conviene effettuare un test di calibrazione per evitare falsi positivi.

Basta effettuare il test di operatività, seguendo le istruzioni riportate nella confezione, per avere la certezza che il montaggio è stato effettuato a regola d’arte, per avere la sicurezza di una copertura totale dal rischio di allagamento e di infiltrazioni.

Offerta
Honeywell Home W1KS Rilevatore di perdite Acqua, Gelo, umidità Lyric W1, Bianco
59 Recensioni
Honeywell Home W1KS Rilevatore di perdite Acqua, Gelo, umidità Lyric W1, Bianco
  • Monitora e rileva allagamenti e perdite d'acqua, temperature estreme e problemi di umidità
  • Viene fornito con un cavo completamente sensibile da 1.2 metri per raggiungere punti potenzialmente a rischio

Newgoal Sensore di allarme acqua

Newgoal Sensore di allarme acqua
Newgoal Sensore di allarme acqua

Questo sensore per l’acqua è stato pensato per attivarsi non appena viene raggiunto il livello di guardia, che va stabilito in fase di installazione con un’operazione semplice e che dura pochi minuti. Entro 2-10 secondi dalla rilevazione dell’acqua viene inviato un messaggio direttamente sulla App.

É pensato per funzionare con il tuo sistema WiFi, ma se non c’è la connessione, con il suo lampeggiante rosso e 60 decibel di allarme può essere sentito ovunque, anche perché lavora ad una frequenza audio che riesce a superare ogni ostacolo ed è davvero fastidiosa, per mettere in allarme immediatamente.

Può essere installato praticamente ovunque, nei pozzetti di scarico, nelle cantine, dietro la lavatrice o sotto un lavandino, perché non c’è rischio di corto circuito o altri problemi, visto che il sensore è pensato per funzionare a batteria.

Il cavetto da 2 m consente un collocamento sicuro e facile da gestire, mentre per quanto riguarda la connessione che avviene sul WiFi a 2,4 GHz, funziona con Tuya e Smart Life, con la possibilità di condividere le notifiche su più dispositivi e smartphone, per poter intervenire anche se non sei in casa, ma c’è qualcun altro.

Puoi anche associato ai tuoi smart hub per effettuare check con i comando vocali e tenere tutto sotto controllo, specie se non sei in casa e se hai a disposizione anche rubinetti intelligenti e altri sistemi a controllo remoto.

Newgoal Sensore di allarme acqua con rilevatore di perdite WiFi da 60 dB, perdite di monitoraggio...
87 Recensioni
Newgoal Sensore di allarme acqua con rilevatore di perdite WiFi da 60 dB, perdite di monitoraggio...
  • ①【Prestazioni affidabili】:Se il sensore dell'acqua rileva perdite d'acqua o un limite preimpostato, il rilevatore d'acqua emetterà un suono di allarme di 60 dB e l'allarme suonerà entro 60...
  • ②【Allarme suono e luce】:Anche se non è presente il Wi-Fi, la scena può comunque emettere un allarme forte di 60 dB e un allarme sul posto lampeggiante rosso, anche se c'è una perdita nel...

Rilevatore perdite eMylo Smart Wireless

Rilevatore perdite eMylo Smart Wireless
Rilevatore perdite eMylo Smart Wireless

Questo rilevatore di umidità si connette al gateway e invia messaggi telefonici o tramite l’App per consentirti di risolvere il problema non appena il livello dell’acqua sale sopra quello che hai stabilito, senza rischio di cortocircuiti ho problemi di rete.

Infatti funziona a batterie con un anno di autonomia garantito anche nel caso in cui si attivi per 20 volte al giorno per esempio montandolo in una canalina di scarico. Inoltre se i livelli delle pile scendono sotto quelli di sicurezza ti arriverà una notifica per provvedere e non lasciarti mai scoperto.

È realizzato in plastica ABS, così rischio di danneggiamento anche in ambienti dove l’umidità è satura, offrendo così la più totale sicurezza di funzionamento, aiutandoti a mantenere in ordine la tua casa sempre senza rischiare brutte sorprese al rientro.

Puoi installarlo dove preferisci e verificare immediatamente se è avvenuto l’aggancio all’App, per avere la certezza di una copertura affidabile in soffitta, cantina e persino nella casetta in giardino, grazie alla lunga portata della sua connessione WiFi.

Colloquia con il tuo smart hub e puoi usarlo anche per interagire con i relè di controllo per le tubature, per bloccare da remoto la perdita d’acqua o gestire, almeno provvisoriamente, la situazione prima che divenga critica.

eMylo Smart Wireless Zigbee Rilevatore di perdite d'acqua Rilevatore di allagamento Zigbee Monitor...
56 Recensioni
eMylo Smart Wireless Zigbee Rilevatore di perdite d'acqua Rilevatore di allagamento Zigbee Monitor...
  • ♥ 【Proteggi la sicurezza della tua casa e proprietà.】 L'indicatore del sensore lampeggerà quando l'acqua raggiungerà la sonda del sensore, nel frattempo invierà un segnale di allarme al...
  • ♥ 【Basso consumo energetico e monitoraggio batteria scarica】 La batteria duratura può essere utilizzata per un anno se la frequenza di utilizzo è di 20 volte al giorno. Inoltre può monitorare...

Shelly Flood – Migliore Rilevatore WI-FI di perdita acqua

Shelly Flood
Shelly Flood

Questo sensore ti garantisce 18 mesi di copertura e di sicurezza da qualsiasi perdita di acqua, con una comunicazione immediata tramite la sua App dedicata Shelly, che si può installare sul tuo smartphone è che comunica con i principali sistemi di gestione per la casa, sia per piattaforme Android che per altri sistemi operativi.

Inoltre le sue funzionalità ma possono essere collegate anche con i principali sistemi di controllo vocale per la domotica per gestire la situazione senza bisogno di accedere direttamente all’App. Questo permette di effettuare le verifiche semplicemente domandando all’hub se ci sono anomalie, nel caso di montaggio molto lontano, per esempio in cantina o in una dependance in cortile.

Il rivelatore di umidità e allagamento richiede un’alimentazione a batteria per evitare il rischio di incidenti e cortocircuiti e si può montare il sistema di rilevazione dove preferisci, grazie al suo lungo cavo estendibile, verificando così che la stazioncina abbia a disposizione almeno un po’ di connessione WiFi.

Questo gli garantisce totale autonomia, e nel caso in cui non ci sia connessione, il segnalatore acustico provvederà a garantire la certezza di poter intervenire in tempo.

Comunica con i principali sistemi di gestione domotica e permette di integrare le sue funzionalità anche nei controlli vocali e per effettuare le verifiche di funzionamento e per tenere sotto controllo la casa dalla distanza e in remoto.

Se succede qualche cosa, ci sono perdite d’acqua o salite di livello ti invia una notifica immediatamente e tramite l’App puoi decidere anche di far arrivare i messaggi a più persone, per risolvere subito il problema.

Questo sistema per il rilevamento delle perdite d’acqua e degli allagamenti in casa si adatta ad ogni tipo di ambiente e può essere configurato per rilevare diversi gradi di rischio, dalle salite improvvise di umidità fino alle esondazioni vere e proprie e la possibilità di montare sensori anche per superfici estese e per un tracciamento multi livello.

Inoltre, se non ci dovesse essere linea o connessione, ad esempio nel caso di un blackout, la sua batteria ti garantisce che l’allarme scatterà ugualmente con un lampeggiante con buona luminosità.

Si attiva anche una segnalazione sonora ad elevata intensità, con una frequenza che è stata studiata appositamente per attirare l’attenzione e per poter essere sentita anche se il dispositivo è stato montato in uno scantinato difficile da raggiungere, oppure in cortile.

Il gateway e il sensore si montano in pochi minuti senza bisogno di attrezzi e permette di scegliere il miglior orientamento per la stazioncina per avere la copertura ottimale, anche se il montaggio deve avvenire in un vano seminterrato dove la connessione WiFi è scarsa.

Consente un montaggio sicuro anche sotto la lavatrice o vicino a una pompa per aspirare che vibra molto, persino attaccandolo con una fascetta di sicurezza a uno dei tubi per avere un collocamento migliore e permetterti di tenere sotto controllo esattamente il punto critico, considerando che a volte le predite sono contenute ma moto prolungate e che richiedono interventi manuali per risolverle, oppure la gestione con relè smart.

Offerta
Shelly Flood, rilevatore WI-FI di perdita acqua, dotato di un sensore di temperatura, bianco
89 Recensioni
Shelly Flood, rilevatore WI-FI di perdita acqua, dotato di un sensore di temperatura, bianco
  • Rileva qualsiasi tipo di perdita liquida, dotato di un sensore di temperatura che monitora appunto la percentuale di temperatura dell’ambiente in cui viene installato
  • Funziona con batteria dalla durata di 18 mesi (Non inclusa)

Come scegliere il migliore rilevatore di perdite di acqua

Come si sceglie il sensore per la perdita d'acqua?
Come si sceglie il sensore per la perdita d’acqua?

Dimensioni e design

Una delle principali caratteristiche riguardanti i rilevatori di perdite d’acqua è sicuramente quella relativa alle dimensioni. Logicamente, sulla base del posizionamento del rilevatore si dovrà scegliere un prodotto di dimensioni adeguate. Questa operazione non è da sottovalutare in quanto in molti casi si possono prendere delle misure errate, con conseguente impossibilità di utilizzo del rilevatore.

La maggior parte dei rilevatori di perdite smart sono di dimensioni limitate e non presentano un grande ingombro, ma in ogni caso bisogna ricordare che i luoghi in cui in genere vengono posti sono solitamente piccoli e stretti. Un esempio può essere dato dal mobile sottostante ad un lavandino oppure nello spazio che intercorre tra gli ingressi dell’acqua e le relative connessioni verso la rubinetteria.

Effettuare quindi delle misurazioni corrette, considerando lo spazio nelle tre dimensioni è di estrema importanza. Indicativamente comunque i rilevatori di perdite d’acqua non superano le dimensioni di 10 centimetri per lato per quanto riguarda lunghezza e larghezza e i 4 centimetri riguardo all’altezza. Molti rilevatori addirittura hanno delle dimensioni ancora inferiori, sull’ordine di 4 o 5 centimetri di diametro per 2 centimetri di altezza. Con questi prodotti sarà molto semplice trovare il giusto posizionamento in modo da garantire le funzionalità e non andare a stravolgere l’estetica dell’arredamento.

Per quanto riguarda i materiali utilizzati si può ormai affermare che la totalità dei rilevatori di perdite d’acqua viene fabbricato con materia prima di tipo plastico, in modo da garantire un corretto funzionamento nel corso del tempo. All’interno del rilevatore logicamente si troverà la scheda primaria con le sue componenti elettriche, ma per quanto riguarda l’esterno si ricorre essenzialmente a materiale plastico.

Il design esterno è mirato più alla funzionalità che all’estetica, in quanto queste apparecchiature generalmente verranno celate da mobili e supporti. Solitamente i rilevatori presentano forme circolari o arrotondate sugli angoli, in modo da risultare più pratici da posizionare ed adattabili a qualsiasi luogo.

Funzionalità smart

I migliori rilevatori di perdite d’acqua sono dotati di funzionalità smart che garantiscono un’interconnessione ottimale con smartphone, tablet e qualsiasi apparato mobile.

In caso di perdita rilevata verrà inviata una notifica in tempo reale al telefono accoppiato, in modo da avvisare all’istante della situazione in corso. La notifica generalmente consiste in un messaggio o di una chiamata vocale pre registrata che comunica la perdita (in alcuni casi è abbinato anche un allarme sonoro generalmente emesso da una piccola sirena).

Sfruttando inoltre la domotica di casa sarà poi possibile sempre tramite smartphone, limitare le conseguenze, andando magari a chiudere la rubinetteria o a interrompere l’elettricità in modo da scongiurare altre possibili situazioni pericolose.

Grazie agli assistenti vocali programmabili sarà possibile far effettuare automaticamente delle operazioni sulla base delle informazioni ricevute dai sensori di perdita: una volta rilevata una perdita d’acqua il sistema correggerà automaticamente la situazione andando ad applicare le relative correzioni.

Questo è uno degli esempi più chiari e lampanti di come un ambiente domotico possa provvedere alla sicurezza e non solamente ad incrementare le comodità. In fase di acquisto quindi sarà importante assicurarsi che il rilevatore di perdite sia compatibile con i principali assistenti vocali e che fornisca applicazioni scaricabili ed utilizzabili con il sistema operativo presente sul proprio smartphone.

Alimentazione e autonomia

Le batterie che vengono fornite con un rilevatore di perdite d’acqua sono da considerare di lunghissima durata, tanto che in molti casi vengono proposte come vitalizie. Questo perché il consumo di batteria dei rilevatori di perdite è molto limitato e con tutta probabilità si arriverà a sostituire il proprio rilevatore prima che la batteria posta al suo interno sia completamente esaurita.

Con tutta probabilità quindi una volta installato il proprio rilevatore di perdite di acqua, ci si dimenticherà della sua esistenza, ad eccezione logicamente della presenza di effettive perdite con conseguente comunicazione allo smartphone o altro apparecchio mobile.

In alcuni casi le batterie interne sono addirittura inglobate nella scheda elettrica principale, e la sostituzione di queste non è prevista, se non dopo aver smontato completamente il prodotto, andando però eventualmente a intaccare il corretto funzionamento. Anche a livello di convenienza economica l’acquisto di una batteria interna nuova potrebbe essere maggiore dell’effettivo costo del rilevatore di perdite.

In altri casi invece i rilevatori utilizzano delle classiche batterie a stilo o mini stilo di tipologia AA oppure AAA. Anche in questo caso la durata è da considerarsi vitalizia. Utilizzando delle batterie valide e di qualità non si dovrà procedere alla sostituzione prima di qualche anno di uso continuo e ininterrotto.

Dove si posizionano?

Il posizionamento di un rilevatore di perdite d’acqua deve essere pensato con metodo. Anzitutto sarà necessaria una superficie piana in modo tale che il sensore possa rilevare l’effettiva perdita.

In linea di massima si può affermare che i luoghi più comuni sono negli armadi posti per coprire gli scarichi e gli ingressi d’acqua delle varie tubature di bagno e cucina.

Inoltre, se si vuole effettuare un controllo completo è bene posizionare anche degli elementi accanto agli ingressi e agli scarichi di elettrodomestici come lavatrice e lavasciuga. Non sarà necessario monitorare un’eventuale asciuga biancheria in quanto, anche se collegata attraverso lo scarico diretto e non con serbatoio di raccolta, questa produce relativamente poca acqua e l’eventuale perdita potrà essere gestita facilmente.

Degli ulteriori posti dove posizionare i rilevatori di perdite di acqua riguardano le posizioni vicine a congelatori e frigoriferi oppure cantinette vino, in modo da poter verificare eventuali malfunzionamenti di questi ultimi.

Gli ultimi posti in cui è consigliato posizionare un rilevatore di perdite sono sicuramente i locali cantina e le taverne seminterrate. In questi casi basterà porre il rilevatore in un angolo, in modo da non creare fastidio e da non interferire con l’arredamento ed il design; in questa maniera si potranno prevenire eventuali allagamenti dovuti per esempio a perdite di tubature a vista (tipiche negli ambienti cantina o seminterrati) oppure ad eventi atmosferici esterni (come per esempio infiltrazioni e o piogge persistenti e di alta intensità).

Qualsiasi sia il posizionamento deciso per il rilevatore di perdite d’acqua la sua installazione sarà immediata ed elementare. Tramite le funzionalità wireless e bluetooth si gestirà immediatamente l’attivazione e sarà possibile verificare in tempo reale il corretto funzionamento; la classica prova da effettuare è quella di posizionare uno straccio bagnato sopra il sensore, controllando successivamente se il rilevatore andrà a comunicare la perdita al relativo apparecchio mobile abbinato.

Quanto costa un sensore di perdite d’acqua?

I rilevatori di perdite d’acqua hanno dei costi molto contenuti. Per dei prodotti standard che offrono le funzionalità base per quanto riguarda l’aspetto smart, la spesa si aggira intorno ai 30 euro. Logicamente la cifra può variare sulla base di funzionalità aggiuntive, come la presenza di una sirena di allarme integrata, oppure la possibilità di gestire più notifiche e la collegabilità con un assistente vocale. Per un’apparecchio base invece si deve prevedere una spesa che non supererà i 20 euro per sensore.

Si può quindi affermare che l’installazione di sensori per la rilevazione di perdite non prevede una spesa eccessiva. Considerando l’installazione di 5 o 6 elementi, con una modica cifra si riuscirà a monitorare completamente le entrate e le uscite dei punti acqua di tutta la casa. Con una spesa intorno ai 150 euro si potrà avere quindi un sistema completo ed eventualmente andarlo ad effettuare un upgrade con altri rilevatori della stessa tipologia, rivolti però ad altri settori come per esempio quello del gas.

Conclusioni e considerazioni finali

I nostri approfondimenti sulla scelta dei migliori rilevatori di perdite d’acqua terminano qui.

Valutare l’acquisto di rilevatori di perdite d’acqua per la propria abitazione o per il proprio ambiente di lavoro è senza dubbio un’operazione importante che permetterà di monitorare costantemente la situazione e lo stato delle proprie guarnizioni idriche. Queste sono da considerarsi gli elementi che nel tempo tendono di più a deteriorarsi, causando perdite ed infiltrazioni.

Una statistica ha difatti evidenziato che il 95% delle perdite d’acqua è dovuta a guarnizioni vecchie e deteriorate. Il vero problema è che non si può sapere con certezza quando una guarnizione si romperà, ed effettuare una manutenzione continua di tutto l’impianto idraulico di una casa è da considerarsi pressochè impossibile.

Con l’utilizzo di un rilevatore di perdite d’acqua smart invece si potrà essere informati in tempo reale di eventuali perdere e correre repentinamente ai ripari (manualmente o automaticamente, sfruttando gli assistenti vocali).
Una visione domotica della propria abitazione quindi non può tralasciare l’aspetto riguardante la sicurezza e il monitoraggio: grazie al loro basso prezzo e alla facilità di utilizzo e di installazione, il posizionamento di rilevatori di perdite d’acqua diventa a tutti gli effetti una delle operazioni fondamentali da effettuare.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un appassionato di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2021 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap