Home » Intrattenimento » Audio » Miglior home theatre 2022: Guida all’acquisto

Miglior home theatre 2022: Guida all’acquisto

guida al miglior home theatre

Guida all’acquisto al miglior home theatre, in cui potrai trovare informazioni, recensioni, approfondimenti e molto altro per realizzare un impianto audio come quello del cinema.

Quante volte abbiano desiderato e immaginato ad occhi aperti come poteva essere dotare il nostro televisore smart di un moderno sistema home theatre per godere di un’esperienza totalmente immersiva quando guardiamo un film, una serie tv, giocare online, ma anche la partita della nostra squadra del cuore?

In effetti, la moderna tecnologia e l’offerta sempre più invitante e interessante di importanti piattaforme di streaming stuzzicano molto i desideri degli appassionati del genere o semplicemente di chi non si accontenta delle casse integrate al proprio televisore per vedere contenuti multimediali audio e video e vuole un vero e proprio home theatre in grado di soddisfare le proprie esigenze.

Per fortuna oggi, rispetto a qualche anno fa, un impianto del genere non rappresenta più un prodotto adatto ad ambienti spaziosi e, soprattutto, che si possono permettere in pochi a causa del suo costo, perché la moderna tecnologia e l’interesse sempre più elevato di diverse aziende pronte a commercializzare il loro personale prodotto hanno reso l’home theatre un impianto alla che può soddisfare diverse esigenze, sia per quanto riguarda l’aspetto economico che il livello delle prestazioni che può garantire.

Quindi, se si sta valutando l’idea di acquistare un home theatre, prima di lasciarsi affascinare da un impianto qualsiasi, è bene conoscere il suo funzionamento e quali sono le caratteristiche principali che contraddistinguono un buon prodotto da un altro di mediocre qualità.

Che cos’è e a cosa serve

Esempio di un sistema home theatre
Esempio di un sistema home theatre

Come dice la parola stessa, un sistema di home theatre comprende più dispositivi elettronici che, insieme, riescono a riprodurre in maniera molto realistica l’intero spettro acustico umano in modo tale da offrire la sensazione di trovarsi realmente all’interno di un cinema o di un teatro.

Molto più semplicemente, un impianto home theatre installato all’interno del proprio soggiorno permette di vivere un’esperienza totalmente immersiva quando si guarda qualsiasi tipo di contenuto alla tv fino al punto di sentirsi talmente coinvolti da avere la sensazione di essere al centro della scena.

Si tratta di una specie di realismo sonoro che, grazie alla corretta collocazione delle casse, sfrutta un sistema di distribuzione del suono che avvolge lo spettatore non solo anteriormente, ma anche posteriormente e ai lati.

Come funziona il sistema home theatre

Come già accennato, un sistema home theatre è costituito da più dispositivi elettronici di numero variabile che, collegati “in catena”, riescono a distribuire il suono uniformemente all’interno della stanza e con una qualità elevata e priva di qualsiasi tipo di distorsione.

Una volta installati e concatenati i diversi dispositivi, bisognerà settare l’home theatre tramite dei comandi presenti su una consolle che permettono di equalizzare i vari suoni e che, nei modelli di ultima generazione, sono presenti anche dietro ogni cassa per essere ancora più precisi nel settaggio.

Se l’home theatre viene collegato ad una sorgente audio/video come, ad esempio, la televisione, vengono esclusi gli altoparlanti integrati e privilegiati quelli esterni, ma può essere collegato anche ad un lettore DVD o Blu-ray, un impianto hi-fi o un pc.

Invece, i diffusori audio possono essere degli altoparlanti centrali, laterali e posteriori, uno o più subwoofer e degli altoparlanti surround, mentre le uscite video possono essere rappresentate da un televisore, da un qualsiasi tipo di schermo o da un proiettore.

Il cuore dell’impianto home theatre è costituito dall’amplificatore che serve a convertire il segnale audio e a distribuirlo ai diversi diffusori così da rendere anche un ambiente non perfettamente simmetrico adatto ad un ascolto uniforme e pieno.

È importante che i vari componenti siano della stessa qualità e che funzionino perfettamente l’uno concatenato all’altro in modo da creare la qualità audio/video ottimale.

È differente da una soundbar, ma proprio per questo abbiamo scritto l’approfondimento: Soundbar Vs Home Theater: quale scegliere.

Classifica degli home theatre più venduti

A questo punto della lettura ti starai sicuramente chiedendo quali siano i migliori home theatre più venduti: la seguente classifica rappresenta gli effettivi dispositivi più venduti su Amazon.

Migliori Home Theatre: Recensioni e opinioni

Ecco la lista aggiornata ai migliori home theatre del 2022:

  • AUNA Areal 525 – Surround Sound System 5.1
  • AUNA Concept 620 – Surround 5.1 Wireless
  • Home Theatre Sony HT-S20R
  • Yamaha NSP41 – Set di altoparlanti home cinema
  • Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti
  • Sony HT-S40R – Soundbar TV a 5.1 canali
  • Canton Movie 95
  • JBL BAR 9.1 True Wireless Surround
  • T205 Black Sistema Home Theater 5.1

AUNA Areal 525 – Surround Sound System 5.1

AUNA Areal 525 - Surround Sound System 5.1
AUNA Areal 525 – Surround Sound System 5.1

Si tratta di un modello di home theatre di fascia media che, grazie ad un prezzo molto accessibile e ad una buona qualità d’insieme, rappresenta la soluzione ideale per chi desidera avvicinarsi a questo tipo di tecnologia per capirne prestazioni e funzionalità senza spendere cifre eccessive.

Ciò che colpisce a prima vista è sicuramente il suo design moderno e raffinato che ne fa un dispositivo adatto a qualsiasi tipo di ambiente perché in grado di impreziosirlo con le sue linee morbide e il contrasto tra il colore nero delle facce anteriori e il rosso/mogano che circonda ogni singolo elemento.

Il Surround Sound System è di tipo 5.1, infatti, sono presenti ben cinque dispositivi satellite rappresentati dagli altoparlanti e un subwoofer per una potenza totale che raggiunge i 95W RMS, mentre il telecomando in dotazione consente un controllo veloce anche quando si è distanti dall’home theatre e permette di differenziare e personalizzare il suono che proviene dal subwoofer o dalle casse satelliti.

Per quanto riguarda la sua compatibilità, l’home theatre AUNA Areal 525 può essere collegato a lettori CD o DVD, ma anche a diversi modelli di computer grazie al suo ingresso RCA, mentre la possibilità di regolare il volume in maniera indipendente per ogni altoparlante favorisce un’esperienza audio di qualità e totalmente immersiva.

Si tratta, quindi, di un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo che funziona molto bene su tutte le frequenze offre una riproduzione molto buona e senza troppe pretese.

AUNA Areal 525 - Surround Sound System 5.1, Home Theater 5.1, Sistema Attivo con Subwoofer di 13,5...
39 Recensioni
AUNA Areal 525 - Surround Sound System 5.1, Home Theater 5.1, Sistema Attivo con Subwoofer di 13,5...
  • HOME CINEMA 5.1: sistema audio attivo RMS da 125 W con subwoofer Bass Reflex da 13,5 cm (5,25") e set completo di altoparlanti per un'esperienza audio ottimale con regolazione indipendente del volume...
  • SET COMPLETO: Questo home teather wireless 5.1 contiene ingresso AUX stereo commutabile insieme ai cavi di collegamento e controllo remoto per un comodo controllo dal divano di casa.

AUNA Concept 620 – Surround 5.1 Wireless

AUNA Concept 620 - Surround 5.1 Wireless
AUNA Concept 620 – Surround 5.1 Wireless

Il marchio AUNA rappresenta, ormai, da anni una garanzia per coloro che desiderano avere a disposizione un dispositivo in grado di offrire esperienze sonore sempre nuove e personalizzabili.

Anche in questo caso, quindi, siamo in presenza di un impianto home theatre, innanzitutto, dal design elegante e raffinato che sicuramente può rendere affascinante ogni stanza e ogni tipo di arredamento, per non parlare dell’occhio di riguardo posto nel design delle casse degli altoparlanti satelliti il cui alloggiamento in legno poggia su dei piedini antiscivolo funzionali e discreti.

Dotato di un sistema surround 5.1, l’home theatre Concept 620 di AUNA è in grado di offrire un audio eccellente e totalmente immersivo sia durante la visione di un film o l’ascolto di musica di qualità che mentre si gioca online o si assiste ad eventi sportivi live.

In ogni caso, qualunque sia il contenuto di cui si intende usufruire, è possibile avere la certezza di un ascolto realistico e immersivo grazie al subwoofer attivo che gestisce i 5 diffusori satellite con una potenza RMS pari a 45 Watt. Gli ingressi AUX, i supporti di memoria Mp3, il collegamento del lettore CD e la Slot per schede SD lo rendono molto versatile e facile da utilizzare, per non parlare della qualità audio che rimane ottima e nitida anche in presenza di volume alto.

Nella dotazione di questo home theatre troviamo, oltre al comodo e pratico telecomando, anche 3 cavi audio, 1 cavo jack e il libretto delle istruzioni che non comprende la lingua italiana che può, però, essere facilmente trovata online.

AUNA Concept 620 - Surround 5.1 Wireless, Home Theater 5.1, Potenza Max 250W, Ingresso AUX,...
97 Recensioni
AUNA Concept 620 - Surround 5.1 Wireless, Home Theater 5.1, Potenza Max 250W, Ingresso AUX,...
  • SUONO AL CENTRO: con il sistema surround 5.1 wireless Concept 620 di AUNA, sarai al centro del cinema, vivendo film, musica e videogiochi in modo più intenso che mai. Il set di input 5.1 elimina il...
  • POTENZA : il focus su questo home teather wireless 5.1 è sul subwoofer attivo che pilota i cinque diffusori satellite. Il subwoofer bass reflex sidefiring in combinazione con gli altoparlanti...

Home Theatre Sony HT-S20R

Home Theatre Sony HT-S20R
Home Theatre Sony HT-S20R

Il marchio Sony non ha certo bisogno di presentazioni e il modello di home theatre HT-S20R, pur rientrando in una fascia di prezzo più economica rispetto ad altri modelli della stessa azienda, si distingue immediatamente per il design raffinato e la qualità eccelsa del suono che produce.

Il sistema home theatre è costituito da una soundbar, da un subwoofer esterno – che contiene la sezione di amplificazione – e da due satelliti posteriori, tutti collegabili tra loro tramite cavi.

La combinazione di questi elementi in funzione simultaneamente crea un audio surround da 5.1 canali nitido e vivo, mentre il Dolby Digital e l’uscita da 400 Watt danno vita a quell’esperienza completamente immersiva che ci si aspetta quando si guarda un bel film o si ascolta la propria musica preferita.

L’audio dinamico e fortemente improntato verso un effetto cinematografico è garantito dagli speaker posteriori e dal subwoofer esterno che vanno ad affiancare la soundbar a tre canali.

La facilità di assemblaggio che caratterizza questo home theatre lo rende ideale anche per coloro che non sono molto pratici di dispositivi elettronici, così come la connettività Bluetooth e USB permette un ascolto semplice e veloce della propria musica preferita.

La Modalità Notturna ottimizza il bilanciamento acustico in modo da avere a disposizione un audio sempre chiaro e nitido anche a basso volume, mentre la Modalità Musica riproduce dettagli acustici ricchi e realistici.

Sony HT-S20R Soundbar TV 5.1 Dolby Surround con subwoofer cablato e altoparlanti posteriori, nero
961 Recensioni
Sony HT-S20R Soundbar TV 5.1 Dolby Surround con subwoofer cablato e altoparlanti posteriori, nero
  • Ht-s20r è un'elegante soundbar Dolby Digital a 51 canali con doppi altoparlanti posteriori da 400 W e subwoofer, che fornisce un potente sistema audio surround per il tuo salotto
  • Goditi la tua musica preferita in piena libertà tramite Bluetooth o subwoofer con ingresso USB: il sistema audio domestico perfetto per il divertimento della musica

Yamaha NSP41 – Set di altoparlanti home cinema

Yamaha NSP41
Yamaha NSP41

Si tratta di un set di altoparlanti 5.1 per chi desidera dotare la propria casa di un tipo di audio effetto cinema così da poter godere appieno di un’esperienza totalmente immersiva e rilassante.

I diffusori di questo set Yamaha sono stati messi a punto per offrire la riproduzione di un suono chiaro e morbido, ideale per chi affronta lunghe sessioni di ascolto e vuole avere a disposizione un prodotto in grado di offrirgli sempre prestazioni elevate, nitide e stabili.

Ciò è possibile anche grazie al fatto che gli speaker surround e il subwoofer sono accoppiati alla perfezione in modo da garantire una resa complessiva ottimale. I diffusori mantengono sempre un ottimo controllo e ciò garantisce all’intero sistema una stabilità continua e una precisione nei bassi prolungata nel tempo e sempre apprezzabile.

Si tratta di casse perfette per chi cerca un’esperienza audio completa a 360°, per non parlare del punto decisamente a loro favore per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo.

Inoltre, dal punto di vista puramente estetico, parliamo di un prodotto che conserva le forme eleganti e raffinate di tutti i dispositivi Yamaha, sempre in linea con le ultime tendenze del momento.

Offerta
Yamaha NSP41 - Set di Altoparlanti Homecinema 5.1, Colore: Nero
67 Recensioni

Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti

Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti
Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti

Si tratta sicuramente di un home theatre dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, elegante da vedere e sfoggiare, solido nei materiali nonostante sia realizzato solo in plastica.

L’impianto è costituito da 1 console di controllo dotata di tutti i comandi integrati necessari, insieme al telecomando wireless presente in dotazione, a regolare le singole impostazioni e controllare le varie funzioni anche a distanza.

È poi compreso 1 subwoofer dedicato, 5 diffusori satellite che possono anche essere montati a muro e 1 speaker frontale.

Caratteristica interessante di questo home theatre è che può essere connesso simultaneamente con altri sei dispositivi (televisione, lettore DVD e Blu-ray, Xbox, Playstation, Nintendo, Wii, iPod e impianto stereo) ed è stato progettato per decodificare colonne sonore Dolby Digital e DTS.

Quest’ultima qualità, insieme al potente audio surround attestato dalla certificazione THX, garantisce un’ottima esperienza immersiva durante la visione di film e l’ascolto di musica dalla qualità professionale. La potenza di 100 Watt di picco e di 500 Watt RMS offre dei bassi profondi e la possibilità di percepire molti dettagli sonori all’interno di uno spettro acustico molto ampio.

La connessione dei vari dispositivi che è possibile collegare a questo home theatre può avvenire tramite una presa per cuffie dda 3,5 mm, un RCA, un ingresso diretto a sei canali, un ingresso coassiale digitale e un ingresso ottico.

Offerta
Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti Audio Dolby Surround, Certificato THX, Dolby e DTS,...
8.672 Recensioni
Logitech Z906 5.1 Sistema di Altoparlanti Audio Dolby Surround, Certificato THX, Dolby e DTS,...
  • ‎100 Watt di Potenza: Casse cablate Logitech 5.1 Surround Sound Speakers, ‎potenza di 1000 Watt di picco/500 Watt RMS, audio ricco, bassi profondi; Percepisci ogni dettaglio con qualità cinema
  • Suono Digitale Certificato: L’impianto stereo 5.1 ‎con certificazione THX offre un'esperienza di ‎riproduzione di film e musica di qualità ‎professionale con suoni ricchi di dettagli del...

Sony HT-S40R – Soundbar TV a 5.1 canali

Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali
Sony HT-S40R – Soundbar TV a 5.1 canali

Con il modello HT-S40R della Sony è possibile ricreare un’esperienza surround di elevata qualità cinematografica all’interno di qualsiasi tipo di salotto grazie ad una soundbar, ad un subwoofer e a due speaker posteriori che portano davvero il cinema in cassa propria.

L’impianto audio surround a 5.1 canali è dotato di una potenza da 600 Watt e, insieme alla tecnologia Dolby Audio, è in grado di mettere gli spettatori al centro del contenuto che si sta guardando e ascoltando grazie alla diffusione di un suono pieno, nitido e in grado di riempire l’intera stanza.

L’intero home theatre può essere gestito con pochi cavi, mentre gli speaker posteriori sono controllati da un amplificatore wireless, di conseguenza, i collegamenti che hanno bisogno di un cablaggio sono ridotti al minimo.

Da un punto di vista puramente estetico, si tratta di un dispositivo molto discreto ed elegante vista la presenza di una soundbar molto sottile e compatta, un subwoofer discreto e i due speaker wireless che possono essere posizionati alle spalle dello spettatore per aumentare l’esperienza immersiva dell’ascolto. In base al contenuto da guardare, è possibile scegliere tra quattro modalità sonore – Cinema, Music, Standard e Auto Sound –, mentre le modalità Night e Voice regolano automaticamente il volume del subwoofer nel caso si guardi la tv a volume basso o si ascoltino contenuti principalmente parlati.

Offerta
Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby Digital, con Subwoofer cablato e Speaker posteriori...
107 Recensioni
Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby Digital, con Subwoofer cablato e Speaker posteriori...
  • Sperimenta il potente suono surround Dolby Digital a 5.1 canali da 600 W con una combinazione di soundbar, subwoofer e altoparlanti posteriori wireless.
  • Un amplificatore wireless montabile a parete alimenta gli altoparlanti posteriori in modo che non ci siano fili ad ingombrare la parte anteriore e quella posteriore della stanza

JBL BAR 9.1 True Wireless Surround

JBL BAR 9.1 True Wireless Surround
JBL BAR 9.1 True Wireless Surround

Con questo modello di home theatre di JBL si passa decisamente ad un prodotto di fascia medio-alta che garantisce prestazioni eccellenti anche per utilizzi professionali.

Sono presenti 4 altoparlanti surround e Dolby Atmos, mentre il sistema soundbar a 9.1 canali riesce a regalare un’esperienza sonora 3D così avvolgente da dare l’impressione di essere davvero all’interno di una sala cinematografica e il tutto senza bisogno di collegare i vari componenti con lunghi e complicati fili visto che avviene tutto tramite collegamenti wireless.

La potenza in uscita è pari a 820 Watt e il subwoofer da 10″ regala bassi potenti e definiti per prestazioni da alto livello, mentre la presenza del Wi-Fi integrato, del Bluetooth e dell’Airplay 2 permettono di trasmettere in streaming sia musica che altri tipi di contenuti online utilizzando pochi gesti e conservando sempre un suono pienamente avvolgente.

Gli altoparlanti Surround, essendo dotati di batterie integrate, possono essere posizionati in qualsiasi punto della stanza in base alle proprie esigenze di ascolto e possono essere ricaricati agganciandoli semplicemente alla soundbar dopo circa 10 ore di riproduzione consecutive.

La confezione d’acquisto comprende, in dotazione, anche un telecomando con batterie, i cavi per l’alimentazione, un cavo HDMI, le staffe per il montaggio a parete e una guida molto dettagliata per assemblare il tutto in maniera facile e veloce.

JBL BAR 9.1 True Wireless Surround, Soundbar Bluetooth con Subwoofer e Altoparlanti Wireless per TV...
  • Con quattro altoparlanti Surround e Dolby Atmos, JBL Bar 9.1 True Wireless Surround è il sistema soundbar a 9.1 canali per vivere un'esperienza sonora 3D avvolgente completamente senza fili
  • Grazie a 820 Watt di potenza di uscita del sistema audio, a un suono Surround reale e a un subwoofer wireless da 10" con bassi potenti e definiti, l'esperienza dell'home cinema raggiunge alti livelli

T205 Black Sistema Home Theater 5.1

T205 Black Sistema Home Theater 5.1
T205 Black Sistema Home Theater 5.1

Il modello T205 Black di KEF è sicuramente l’ideale per chi desidera un prodotto di ultimissima generazione e dalla tecnologia fortemente avanzata.

Si tratta, infatti, di un home thetre di fascia alta, con elementi ultrasottili che si adattano all’arredamento impreziosendolo con discrezione.

Il sistema 5.1 completo comprende 2 diffusori principali, 2 diffusori surround, 1 canale centrale e 1 subwoofer attivo che, con soli 35 mm di profondità presente in ogni elemento, regalano l’elevata qualità di una tecnologia brevettata e raffinata in ben cinquant’anni di storia e di competenza.

Il suono prodotto da questo home theatre è molto ricco e corposo, le voci risultano chiare e cristalline anche a basso volume.

I vari diffusori sono tutti dotati di una base d’appoggio per garantirne la stabilità su qualsiasi tipo di ripiano, ma possono anche essere appesi al muro per un risultato più avvolgente e discreto allo stesso tempo. Indipendentemente dal fatto che venga installato al muro o sul pavimento, ciascun diffusore conserva il suo eccellente equilibrio sonoro.

T205 Black Sistema Home Theater 5.1
2 Recensioni
T205 Black Sistema Home Theater 5.1
  • comprende 2 diffusori frontali, 2 diffusori posteriori, 1 canale centrale e 1 subwoofer attivo 250W

Come scegliere il miglior home theatre

Come si sceglie il miglior home theatre?
Come si sceglie il miglior home theatre?

Per scegliere il miglior sistema home theatre occorre venire a conoscenza di una serie di caratteristiche di base: il numero delle casse, il wattaggio e la potenza, la scelta di gestire i fili o meno e la posizione dell’impianto giocano un ruolo davvero cruciale nella scelta. Continua a leggere per saperne di più.

Che cosa compone un home theatre

Com’è facilmente immaginabile, un impianto home theatre è costituito da diversi componenti che vengono collegati tra loro per funzionare in maniera corretta e permettere a tutto l’impianto di funzionare nel pieno di tutte le sue potenzialità.

Amplificatore

Amplificatore: svolge un ruolo fondamentale perché funziona da raccordo per l’intero sistema e, solitamente, si compone di una scatola dalle dimensioni variabili a cui giunge il segnale della sorgente audio che verrà poi inviato a tutti gli altoparlanti.

Ovviamente, se le casse sono più di due, il suo lavoro diventa più impegnativo e sarà, quindi necessario prevedere altri ingressi e cavi, se, invece, le casse sono wireless vuol dire che l’amplificatore è in grado di supportare anche il collegamento ad un sistema home theatre senza fili.

L’amplificatore, però, non serve solo per ricevere e smistare il segnale audio, infatti, può svolgere anche la funzione di sorgente per le immagini e il suono nel caso si prendesse in considerazione un modello provvisto di lettore DVD, CD e Blu-Ray integrato.

Diffusore

Diffusore: non è altro che l’altoparlante di un impianto audio e ne esistono diverse tipologie.

L’altoparlante centrale è quello che si occupa dell’emissione delle voci che costituiscono un dialogo, quelli anteriori (destro e sinistro) riportano i suoni ambientali e la musica, mentre gli altoparlanti surround (laterali e posteriori) riproducono il suono nella sua forma dinamica e ne consentono la diffusione all’interno dello spazio circostante.

Inoltre, per quanto riguarda i diffusori – o altoparlanti –, negli ultimi anni sono stati lanciati sul mercato prodotti molto validi sia in termini di funzionalità che dal punto di vista estetico.

Ci riferiamo, in particolare, agli altoparlanti da pavimento o da soffitto, da scaffale o libreria, oppure a colonna e compatti, tutte soluzioni che risultano perfette se si vuole ottenere un effetto sonoro estremamente realistico e si ha a disposizione abbastanza spazio per diffondere il suono nella maniera più efficace.

Subwoofer

Subwoofer: gli altoparlanti non sono sempre in grado di riprodurre i suoni più bassi e profondi, per questo motivo può essere d’aiuto un buon subwoofer che è in grado di aumentare la profondità e la forza del suono.

Per capirci meglio, se avvertiamo che la profondità del suono arriva fino “allo stomaco”, allora vuol dire che l’impianto home theatre è dotato di un buon subwoofer.

Inoltre, bisogna distinguere tra subwoofer attivo o passivo: nel primo caso abbiamo un dispositivo facile da installare e più compatto che comprende al suo interno un amplificatore, mentre un subwoofer passivo per funzionare ha bisogno di essere collegato ad un amplificatore esterno e richiede una potenza maggiore.

Si tratta, quindi, di un elemento fondamentale per migliorare le prestazioni dell’home theatre, spesso molto più importante della parte elettronica.

Numero delle casse e canali (2.1 o 5.1)

Il numero dei canali dipende dalla grandezza della stanza e dallo spazio che si ha a disposizione.

A tal proposito, per rendersi conto di quanti canali possiede un home theatre, basta prendere in considerazione le sigle convenzionali che caratterizza ogni modello. Ad esempio, quelli 5.1 sono dotati di 5 altoparlanti e 1 subwoofer.

Gli impianti home theatre di ultima generazione sono dotati della tecnologia Dolby Atmos che prevede l’introduzione di una terza cifra che indica il numero di altoparlanti da sistemare più in alto.

Quindi, per esempio, i numeri 5.1.4 indicano la presenza in quel modello di home theatre di 5 altoparlanti per il pavimento o la parete, 1 subwoofer e 4 altoparlanti per il soffitto.

Per quanto riguarda le casse, invece, si tratta di un aspetto che spesso crea dubbi e indecisioni perché si è convinti, erroneamente che la qualità dell’audio dipenda dal loro numero.

Con delle casse 2.1 si ottiene un effetto Dolby Surround in grado di riprodurre un audio i cui alti e basse si lasciano piacevolmente percepire all’interno di tutta la stanza. Con delle casse 5.1, invece, si ottiene un effetto Dolby Digital in cui il suono riporta una maggiore quantità di effetti coinvolgenti anche se, spesso, meno rifiniti.

Ciò che incide nella scelta, quindi, è soprattutto la grandezza della stanza in cui si installa l’home theatre e le casse, ma anche e soprattutto la qualità audio che si desidera percepire.

Wattaggio e potenza

potenza di un sistema home cinema

Se parliamo della potenza e del wattaggio di un impianto di home theatre dobbiamo fare riferimento ai valori Watt RMS e Watt PMPO.

Se il nostro sistema riporta una potenza il cui valore è espresso in Watt RMS significa che, oltre quel valore, potrebbero verificarsi delle distorsioni che renderebbero l’esperienza d’ascolto poco godibile. Se, invece, la potenza è indicata in Watt PMPO significa che, superato quel valore, l’home theatre non solo presenterà dei disturbi, ma potrebbe danneggiarsi in maniera irreparabile.

Sono, quindi, unità di misura che meritano particolare attenzione e che sono il risultato della somma numerica della potenza di ogni singolo altoparlante.

Impianto con Fili o Wireless?

Indubbiamente, dal punto di vista estetico e della comodità di installazione, poter acquistare un impianto home theatre wireless rappresenta la soluzione ideale perché, in tal modo, le casse possono essere posizionate nel punto ideale per ricreare l’effetto tipico di una sala cinematografica.

Quindi, un apparecchio con i fili è limitante perché le casse non possono essere disposte come si vorrebbe, mentre un impianto senza fili ci permette di sfruttare l’intero perimetro della stanza posizionando le casse nella sua parte posteriore e ai lati per un effetto sonoro pienamente avvolgente.

D’altro lato, però, un impianto wireless con ottime prestazioni, attualmente, ha ancora un costo abbastanza elevato e, acquistando un prodotto economico, si rischia di ottenere un suono poco pulito e caratterizzato da frequenti interferenze elettromagnetiche.

Dove e come posizionare l’impianto audio

posizione impianto audio home theatre
Esempio di posizionamento impianto audio

Come posizionare l’impianto audio per avere un risultato eccellente?

La corretta collocazione e il posizionamento ragionato dell’impianto audio sono di fondamentale importanza perché da essi dipendono parte della potenza percepita e, soprattutto, la definizione del suono.

Prendiamo come esempio un home theatre 5.1: in questo caso la soluzione più adeguata in fase di installazione prevede la cassa principale in posizione frontale, due casse laterali poste a destra e a sinistra del televisore alla stessa distanza e altre due disposte posteriormente rispetto alla posizione che occupiamo quando guardiamo la televisione.

Ciò ci consentirà di sentirci proprio al centro del contenuto che stiamo guardando o ascoltando riuscendo a vivere un’esperienza del tutto immersiva.

Prezzi: quanto costa un home theatre

Per quanto riguarda il suo prezzo, il costo di un home theatre dipende soprattutto dalle caratteristiche che lo contraddistinguono e dalle prestazioni che riesce a garantire, ma anche dalla marca che, spesso, è già da sola sinonimo di qualità ed esperienza.

Molto dipende anche dal numero di componenti che costituiscono l’home theatre, ma è possibile affermare che, chi desidera avere solo un pò più di volume – migliore anche dal punto di vista qualitativo – rispetto a quello offerto dal suo televisore, può orientare la sua scelta verso sistemi home theatre di fascia bassa e media che partono da circa 100€ e arrivano più o meno a 300€.

Se, invece, la propria aspirazione è quella di dotarsi di un sistema molto performante, in grado di trasformare il televisore nello schermo di una sala cinematografica, allora si dovrà rivolgere la propria attenzione ad impianti eccellenti che superano facilmente i 300€ fino a raggiungere cifre molto elevate – anche oltre i 10.000€ o 20.000€ euro –, ma in questo caso arriviamo a parlare di impianti destinati a pochi privilegiati o utilizzati per scopi professionali.

Offerte home theatre per tipologia

Di seguito potrai trovare delle offerte relativi ai sistemi home theatre in base alla tipologia: 2.1, 5.1 oppure wireless.

Home theatre wireless

Home theatre 2.1

Home theatre 5.1

Considerazioni finali e conclusioni

Acquistare un impianto home theatre per la propria casa rappresenta sicuramente un piccolo lusso che tutti, prima o poi, vorrebbero regalarsi.

Come già accennato, oggigiorno è possibile trovare prodotti validi ad un prezzo accessibile, anche se vale decisamente la pena spendere una cifra maggiore per un impianto di elevata qualità rispetto ad un altro estremamente economico ma scadente.

Sicuramente si tratta di una tecnologia che merita di essere presa in considerazione perché offre la possibilità di godersi momenti di svago o di puro relax con una qualità del suono davvero ottima e avvolgente.

In fase d’acquisto, però, è importante prendere in considerazione tutte le caratteristiche principali che definiscono un impianto home theatre di qualità in modo da avere la certezza di installare un prodotto adatto alle dimensioni della nostra casa, ma soprattutto alle nostre esigenze.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un esperto di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2017-2022 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap