Home » Sicurezza » Recensione Misuratore della Qualità dell’aria Netatmo

Recensione Misuratore della Qualità dell’aria Netatmo

misuratore della qualità dell'aria di netatmo

Prima di scrivere la recensione del misuratore di qualità dell’aria di Netatmo ho provato questo dispositivo a lungo e sono davvero colpito: i livelli di anidride carbonica nel mio ufficio erano (e sono, come vedremo più avanti) piuttosto alti.

Spesso ci dimentichiamo quanto è importante respirare aria sana nel luogo in cui viviamo o lavoriamo. In casa, molte volte, l’aria può essere perfino a 5 volte più inquinata di quella esterna.

Anidride carbonica (CO2), umidità, temperature basse o troppo elevate e rumori persistenti durante il sonno, possono influire sul benessere degli individui.

Ad esempio, è un dato di fatto che, elevate quantità di anidride carbonica in una stanza, portino ad emicranie e spossatezza. Una cattiva ventilazione della stanza inoltre, può aggravare allergie e crisi asmatiche. Non sempre però abbiamo a disposizione metodi per misurarne la qualità.

A tal proposito ci può venire incontro il misuratore intelligente della qualità dell’aria proposto da Netatmo. Questo piccolo e semplice strumento, marchiato Netatmo e distribuito dall’azienda italiana Bticino, permette di controllare e gestire alcuni parametri molto importanti.

Panoramica generale del dispositivo

misurazione della qualità dell'aria di netatmo

Il dispositivo di Netatmo, permette di misurare la qualità dell’aria interna alla casa (IAQ), in modo da creare un ambiente sano per te ed i tuoi familiari.

È dotato infatti di 4 sensori diversi. Tali sensori andranno a captare i valori di umidità, temperatura, CO2 e livelli sonori della stanza nella quale è posto.

Collegato tramite app ai dispositivi digitali, invierà immediatamente una notifica qualora il valore di quel dato parametro si discosti dalla normalità. Questo ci permetterà di agire in tempo reale, creando un ambiente molto più sano.

Netatmo Misuratore qualità dell'aria, sensori di temperatura, umidità, rumore e CO2, NHC-IT,...
  • Livello della qualità dell'aria, umidità, temperatura, rumore
  • Consigli su come creare un ambiente sano

Contenuto della confezione

Contenuto della confezione della stazione di qualità dell'aria di netatmo
Contenuto della confezione

Il misuratore della qualità dell’aria Netatmo, arriverà a casa, in una confezione davvero minimal.

In altre parole, non c’è da montare nulla, solo installare. Questo può esser fatto semplicemente tramite app. La confezione contiene:

  • Misuratore della qualità dell’aria, in blocco unico;
  • Cavo di alimentazione USB;
  • Breve manuale d’uso

Design e dimensioni

Il design del misuratore di Netatmo
Il design del misuratore di Netatmo

Il misuratore della qualità dell’aria Netatmo si presenta come una torretta monoblocco, di colore oro rosato. Il materiale di cui è costituito è l’alluminio.

Sulla parte anteriore è dotato di una luce LED che cambierà illuminazione in funzione all’eventuale variazione dei valori misurati.

Le dimensioni del misuratore di qualità dell’aria Netatmo sono davvero minimali. Si parla infatti di 45 x 45 mm di profondità e larghezza, per una altezza di 155 mm. Il peso complessivo dello strumento è 173 gr.

Sul retro del dispositivo troviamo una porta USB. Esso infatti, privo di batterie ricaricabili, è alimentato tramite semplice cavo USB a parete.

Come funziona il rilevatore di qualità dell’aria?

Ho approfondito questo discorso sulla guida all’acquisto ai migliori rilevatori di qualità dell’aria, ma riporto ugualmente il concetto anche qui.

Innanzitutto va detto che il misuratore della qualità dell’aria Netatmo è progettato solo ed esclusivamente per uso interno. Dovrà inoltre essere posizionato lontano da finestre e fonti di calore. Pena, la sua inefficacia.

Una volta scelto dove collocarlo, possiamo accendere lo strumento, semplicemente toccandone la parte superiore. Immediatamente, attraverso i suoi 4 sensori, indicherà la qualità dell’aria della stanza ove è posto. I sensori prevedono le misurazioni di: tasso di umidità, temperatura, concentrazione di anidride carbonica ed un fonometro, in grado di percepire i livelli di rumore.

La configurazione è davvero semplice poiché basta collegarvi un dispositivo digitale, che sia uno smartphone o un tablet. Attraverso l’app del dispositivo, è possibile accedere alla cronologia dati ed analizzare i vari parametri.

Non solo. Qualora il sistema rilevasse valori troppo discordanti da quelli base, invierà al dispositivo digitale, in tempo reale, una notifica. In tale avviso, saranno contenuti anche suggerimenti su come ripristinare tali livelli e dunque migliorare la qualità dell’aria nella stanza.

La luce LED di cui è dotato frontalmente il misuratore della qualità dell’aria Netatmo, permette una rapida osservazione. Tale luce emetterà un segnale verde se la qualità dell’aria rispetta pienamente i parametri impostati.

L’insorgere di un problema invece, colorerà il LED di rosso. Ovviamente, semplicemente guardando il LED, non è possibile sapere l’origine del problema. Occorrerà dunque leggere la notifica sullo smartphone, tablet o laptop.

Funzionalità smart e controllo da APP

Il misuratore della qualità dell’aria Netatmo funziona in modalità smart. Per poter procedere infatti, è fondamentale collegarlo alla rete Wi-fi di casa.

In primis dunque, andremo a scaricare l’applicazione. L’app è disponibile sugli Store di Google Play ed AppStore. Vale la pena sottolineare che, sia l’applicazione che l’installazione, sono a titolo totalmente gratuito. Non si dovrà sottoscrivere nessun contratto od abbonamento. Inoltre, tale applicazione potrà essere scaricata su più dispositivi digitali diversi (smartphone, tablet e laptop) contemporaneamente. Non esiste infatti un limite massimo.

Ogni passaggio per poter installare e configurare al meglio il rilevatore della qualità dell’aria, sarà spiegato nell’App in modo semplice ed intuitivo. Per prima cosa, si andrà a scegliere la linea Wi-fi attraverso cui sarà collegato permanentemente il nostro misuratore. Per farlo, basterà selezionare, tra le varie linee Wifi che ci vengono proposte, quella personale.

Sempre nell’App possiamo trovare poi, 3 impostazioni principali: neonato, persona asmatica, generale. Queste, differiscono in base ai valori di soglia dei vari parametri.

  • Il profilo denominato “neonato”, indicante la locazione del misuratore di qualità dell’aria nella stanza di questo, andrà a controllare principalmente temperatura e livello di rumori. Tali parametri infatti, saranno quelli maggiormente disturbanti il sonno del bambino.
  • Il secondo profilo riguarda la persona asmatica. Chi soffre di asma, deve necessariamente avere un livello di umidità costante nella stanza. L’innalzarsi di tale valore infatti, non consentirà alla persona di respirare facilmente. Scegliendo tale impostazione, sarà possibile monitorare e regolare l’umidità della stanza.
  • Infine, vi è il livello generale o di base. Questo, posizionando il misuratore di qualità dell’aria in una data stanza, andrà a monitorarne i vari parametri, provvedendo poi a segnalarne le discordanze.

La scelta potrà quindi ricadere sul profilo che più rispecchia le proprie esigenze.

Se utilizzate come me il dispositivo tramite iOS, potete integrarlo con Homekit e quindi gestire tutta una serie di automazioni rendendo dunque il dispositivo di Netatmo un vero nodo importante nell’intero ecosistema domotico.

Precisione delle rilevazioni

I sensori di cui è dotato il misuratore dell’aria Netatmo, sono 4. Le rilevazioni vengono fatte ogni 5 minuti. Questo permette di avere un ambiente costantemente monitorato e dunque sano.

  • Il sensore della temperatura consente di mantenerla quanto più conforme a quella ideale, sia durante il giorno che di notte. I gradi percepiti da tale sensore, vanno da 0 °C a 50 °C, con una precisone di circa ± 0.3 °C.
  • Il fonometro, permette invece di controllare il livello sonoro di una stanza. Questo è particolarmente utile durante la notte. Eccessivi rumori di sottofondo, anche impercettibili, possono disturbare notevolemente il sonno. In particolare, il sensore del suono rileva rumori per una gamma da da 35 dB a 120 dB.
  • C’è poi il sensore rilevatore di umidità. Questo, andrà a percepire l’umidità della stanza, indicandoci il valore in percentuale da 0 alla saturazione, ossia 100%. Anche in questo caso, il sistema si dimostra abbastanza preciso, con uno scarto solo di circa ± 3%.
  • Infine vi è il sensore che va a misurare i livelli di anidride carbonica (CO2) della stanza. È ormai risaputo che, non solo alti livelli di anidride carbonica, ma anche il monossido di carbonio, sono molto pericolosi per la nostra salute. I parametri percepiti dal sensore vanno da da 0 a 5 000 ppm, con una precisione dei dati di circa ± 50 ppm (da 0 a 1000 ppm) o ± 5% (da 1000 a 5000 ppm).
notifiche misuratore qualità aria netatmo
Le notifiche automatiche e manuali

Ogni qualvolta che uno o più valori si scostino dai parametri assegnati, viene inviata una segnalazione allo smartphone. Tale segnalazione ci permetterà di capire il problema e, attraverso i suggerimenti che include, anche di risolverlo, andando così a ridurre l’inquinamento presente nella stanza.

Ovviamente, il misuratore della qualità dell’aria Netatmo, rende conto esclusivamente della stanza dove è posizionato ed installato.

Per poter controllare più stanze o tutta la casa, bisogna dotarci di più dispositivi. Ogni misuratore potrà essere collegato semplicemente all’account principale. Non ci sono infatti vincoli circa il numero massimo di misuratori per account.

Anche l’applicazione sullo smartphone è espressamente studiata per far fronte a più dispositivi in contemporanea. Basterà infatti selezionare semplicemente la stanza di cui si vuole controllare i parametri.

Valori CO2 nell'ufficio di Domotica Full
Valori CO2 nell’ufficio di Domotica Full

Personalmente sono rimasto a bocca aperta: sapevo di dover arieggiare spesso la stanza del mio ufficio, ma non così tanto. I livelli di anidride carbonica superano molto facilmente la soglia ottimale di 1150 ppm, arrivando anche a 2400ppm di notte. Qualcuno indovina quando è stata fatta arieggiare la stanza? 😀 Sicuramente nei prossimi giorni proverò ad utilizzare un purificatore d’aria.

Quanto costa?

Il costo del misuratore intelligente della qualità dell’aria di Netatmo è attualmente di 99,00€.

Che dire, il prezzo è alto, ma solo per un motivo: una volta acquistato il primo dispositivo vorrete sapere e controllare ogni singola stanza, dunque già acquistando tre misuratori il prezzo si fa elevato e non adatto a tutti.

Specifiche tecniche

  • Brand: Netatmo
  • Modello: Misuratore qualità dell’aria
  • Dimensioni: 45 x 45 x 155 mm
  • Frequenza di misurazione: ogni 5 minuti
  • Temperatura: da 0°C a 50°C con precisione di ± 0.3°C
  • Umidità: Gamma da 0 a 100% con precisione ± 3%
  • Misuratore di CO2: Gamma da 0 a 5000 ppm con precisione ± 50 ppm (da 0 a 1 000 ppm) o ± 5% (da 1000 a 5 000 ppm)
  • Fonometro: Gamma da 35 dB a 120 dB
  • Funzionalità smart: Si, tramite APP gratis
  • Compatibilità con Apple HomeKit: Si
  • Alimentazione: A parete

Per specifiche tecniche complete visita il sito ufficiale.

Conclusioni e considerazioni finali

misuratore intelligente della qualità dell'aria di netatmo

Il misuratore di qualità dell’aria Netatmo è un dispositivo ottimo, che soddisfa a pieno le varie esigenze.

Attraverso i suoi sensori, molto efficaci e precisi, permette di misurare i vari parametri della stanza, in modo da renderla più confortevole possibile.

Le notifiche, in tempo reale ed accompagnate dai vari suggerimenti, consentono di ripristinare la qualità dell’aria agendo proprio sui valori anomali. Si tratta naturalmente di suggerimenti abbastanza semplici, per non dire blandi. Ad esempio, qualora l’umidità si innalzasse troppo, il dispositivo suggerirà l’acquisto di un deumidificatore.

In termini di rapporto qualità – prezzo non è forse tra i migliori. Il suo costo però è relazionato anche alle prestazioni smart, di cui molti altri misuratori di qualità dell’aria sono privi. Il firmware è aggiornabile, il che, mantiene il dispositivo efficiente e ne migliora le prestazioni.

Ovviamente, non è in grado di controllare i vari allergeni, poiché privo dei sensori opportuni come quelli per polvere e pollini. In linea di massima però è un buon dispositivo, utile per adottare nuove abitudini e migliorare il benessere in casa.

Vantaggi

  • Qualità delle misurazioni
  • Affidabilità di Netatmo
  • Possibilità di creare un ecosistema
  • Compatibilità con Homekit
  • App semplice, ma ben fatta

Svantaggi

  • Il prezzo è elevato
  • Avrei preferito un dispositivo a batteria
  • Solo un colore disponibile
  • Qualche piccolo errore di traduzione nell’app
Netatmo Misuratore qualità dell'aria, sensori di temperatura, umidità, rumore e CO2, NHC-IT,...
  • Livello della qualità dell'aria, umidità, temperatura, rumore
  • Consigli su come creare un ambiente sano

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un esperto di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2017-2022 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap