Skip to main content

Migliori deumidificatori 2024: Guida all’acquisto

La guida all’acquisto al miglior deumidificatore ti permetterà di scoprire tutte le informazioni essenziali per acquistare tali dispositivi. I principali e-commerce offrono una grande scelta per quel che riguarda i deumidificatori, ma scegliere quello adatto alla propria abitazione risulta spesso difficile.

Continuando a leggere potrai venire a conoscenza di tutte le caratteristiche tecniche e le funzioni che bisogna valutare al momento dell’acquisto.

miglior deumidificatore

Migliori deumidificatori

Questa è la lista dei migliori deumidificatori:

  • Hysure – Deumidificatore elettrico
  • Pro Breeze Deumidificatore 12L
  • Deumidificatore portatile Auzkin
  • Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P
  • Deumidificatore portatile Ariston Deos 12
  • Deumidificatore antimuffa Toyotomi TD-C1420
  • Pro Breeze Deumidificatore 30L
  • De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P
  • De’Longhi DNS 65 Tasciugo AriaDry

Hysure – Deumidificatore elettrico

deumidificatore hysure
Hysure – Deumidificatore elettrico

Hysure è un deumidificatore elettrico con serbatoio rimovibile, dotato di ampia capienza e in grado di trattenere fino a 750 ml di umidità al giorno. Questo permette di ottenere un ambiente più fresco e pulito, senza odori fastidiosi.

Grazie alla sua progettazione è dotato di un manico che lo rende perfetto per il trasporto, inoltre il design accattivante lo differenzia da altri prodotti, rendendolo moderno e grazioso. Si avvia facilmente, dotato di un pulsante per il controllo e dello spegnimento automatico che si innesca quando il vano è pieno di acqua. Di particolare rilievo la silenziosità, con i suoi 30dB questo deumidificatore è praticamente non rumoroso e quindi può essere utilizzato anche in camera da letto.

Grazie alla sua efficienza è perfetto per qualunque ambiente, dalle stanze di un appartamento, alla cantina, a spazi più grandi come quelli di un garage. Riduce l’inquinamento e assorbe tutte le sostanze nocive presenti nell’aria, purificando l’aria e migliorando la qualità dell’ambiente.

Pro Breeze Deumidificatore 12L

deumidificatore pro breeze
Pro Breeze Deumidificatore 12L

Pro Breeze è un deumidificatore da 12 litri con un display completamente digitalizzato. La sua capacità è piuttosto elevata ed è in grado di raccogliere fino a 12 litri di umidità ogni giorno, è quindi l’ideale per chi vive in ambiente particolarmente densi di muffe.

Con il suo lavoro è in grado di asciugare la biancheria, eliminando la condensa che si viene a creare, grazie al compressore sofisticato che funziona in modo continuo con un drenaggio apposito. Il serbatoio è dotato infatti di un tubo di scarico a lungo termine, grazie alle sue dimensioni è in grado di eliminare l’80% di umidità da qualunque ambiente.

Dotato di sensore di umidità automatico, sistema di sbrinamento e tre differenti modalità di funzionamento. Il sistema di spegnimento automatico in caso di riempimento lo rende perfettamente sicuro, il suo peso e le sue dimensioni lo rendono adatto a tutti gli ambienti anche più piccoli.

Deumidificatore portatile Auzkin

Deumidificatore portatile Auzkin
Deumidificatore portatile Auzkin

Contenuto sia nel prezzo che nelle dimensioni (5,7 x 5,7 x 8,9 pollici) e leggero (pesa meno di 1,5 kg), il deumidificatore portatile per piccoli ambienti di Auzkin è maneggevole e può essere posizionato anche in spazi ristretti. Ha un serbatoio di raccolta dell’acqua dalla capienza piuttosto limitata (1 l), illuminato da luci a LED in 7 differenti colori intercambiabili. Ecologico, in quanto non utilizza assorbenti chimici per la raccolta dell’umidità dall’aria, si avvale della moderna tecnologia termoelettrica Peltier che, oltre a essere completamente sostenibile e a basso impatto ambientale, consente anche un notevole risparmio energetico.

La tecnologia utilizzata funziona attraverso un sistema di condensazione dell’umidità aspirata, che viene depositata sull’elemento Peltier e da quest’ultimo trasformata in goccioline d’acqua, versate e raccolte nel serbatoio. Ha una potenza di soli 40 watt e un bassissimo consumo, stimabile in 0,96 kW per 24 ore di funzionamento continuo. Anche grazie al metodo di assorbimento utilizzato, che non prevede l’uso di un compressore, è silenzioso (39 dB) e può essere lasciato in funzione anche di notte. La funzione di spegnimento automatico a serbatoio quasi pieno (700/800 ml), evita il rischio di traboccamenti.

Il corretto funzionamento di questo piccolo dispositivo è garantito dal fabbricante per 12 mesi e coperto dall’opzione di sostituzione del prodotto, qualora vengano rilevati difetti tecnici o strutturali, mentre il supporto alla clientela è assicurato per tutta la vita del deumidificatore. L’assistenza clienti è efficace e presente, con diversi canali di contatto, anche via mail. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P

Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P
Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P

Design ultra sottile (185 mm di spessore) per Aquaria Slim di Olimpia Splendid, un deumidificatore compatto e leggero, molto maneggevole grazie alle ruote piroettanti e alla maniglia integrata nella parte superiore.

Assorbe fino a 14 l di umidità al giorno all’interno di un volume massimo di 45 m³ ed è dotato di funzione di scarico continuo della condensa in recipiente esterno o tramite raccolta nel serbatoio dalla capienza di 2 litri; a tanica piena, il dispositivo attiva autonomamente lo spegnimento e segnala la necessità di svuotare il contenitore di raccolta. Attraverso il timer integrato si può programmare il funzionamento dell’apparecchio, nell’arco di 24 ore. La funzione “Pure system” attiva il filtro antipolvere che depura l’aria liberandola anche dalle particelle di polvere più sottile e dai pollini.

Il sistema di deumidificazione utilizza il gas refrigerante R290, naturale ed ecologico, che ha un impatto ambientale ridottissimo (GPW=3); non servendosi di compressore, è molto silenzioso (42 dB), quindi adatto anche ad essere utilizzato nelle camere da letto e nei luoghi di lavoro. Ritenuto uno tra i migliori deumidificatori classificabili in fascia mediamente economica, è affidabile e ha un ottimo rapporto costo/prestazioni.

La sua caratteristica maggiormente apprezzata è la compattezza che, unita al design sottile, ne facilita gli spostamenti e lo rende versatile e adattabile ad ambienti diversi. Anche se dotato di poche funzioni, quasi tutte piuttosto “basiche”, funziona molto bene e senza interruzioni, è facilmente programmabile, grazie al timer integrato e permette di impostare programmi di attività in un lasso di tempo che copre l’intera giornata.

Deumidificatore portatile Ariston Deos 12

Deumidificatore portatile Ariston Deos 12
Deumidificatore portatile Ariston Deos 12

Solido e dalle linee essenziali, il deumidificatore Ariston Deos 12 ha dimensioni contenute che lo rendono estremamente maneggevole. La compattezza della struttura si riflette sulla capienza del serbatoio che, per questo, risulta limitata (2 l), ma si tratta, comunque, di un dispositivo che arriva ad assorbire fino a 12 l di umidità al giorno.

Il consumo massimo è di 250 watt e la rumorosità è abbastanza contenuta (46 dB), quindi può essere messo in funzione anche in ambienti di lavoro e di studio o durante le ore dedicate al riposo; la sua funzionalità risulta ottimizzata se collocato in ambienti fino a 35 m². Non possedendo un sistema a compressione, ha una sostenibilità elevata grazie all’utilizzo del gas refrigerante naturale R290, a bassissimo impatto ambientale. Dotato di controllo elettronico del livello ideale di deumidificazione, ha un sistema che consente di mantenere costante il tasso di umidità ambientale.

Contiene un filtro antimuffa e antibatterico ad alta efficienza, che garantisce la diffusione di aria sanificata anche da pollini e allergeni. Molto funzionale in ambienti di media ampiezza, può essere programmato in modalità continua, in questo modo evitando che l’apparecchio vada in stand by, qualora raggiunga il livello di umidità rilevato autonomamente come ideale.

Apprezzata la maneggevolezza e il rapporto tra il costo (considerato nella media dei dispositivi del suo stesso genere) e le prestazioni, puntuali e senza intoppi.

Deumidificatore antimuffa Toyotomi TD-C1420

Deumidificatore antimuffa Toyotomi TD-C1420
Deumidificatore antimuffa Toyotomi TD-C1420

Potente e silenzioso, il deumidificatore TD-C1420 è una delle ultime proposte del brand giapponese Toyotomi, leader nella produzione di articoli per la climatizzazione, che vanta una presenza sul campo iniziata nel 1949. Si tratta di un dispositivo dal tipico design giapponese, minimale ed elegante, solido e relativamente pesante (15 kg), tuttavia maneggevole e facilmente trasportabile, anche grazie alle 4 ruote poste alla base, che scivolano agevolmente su ogni superficie.

Estrae fino a 20 l d’acqua al giorno, sanificando l’ambiente domestico da umidità, muffa, spore e allergeni grazie al filtro a carboni attivi, facile da rimuovere e da lavare sotto acqua corrente. Grazie alla moderna tecnologia “essiccante”, asciuga il bucato rapidamente ma delicatamente, evitando la formazione di cattivi odori sui panni, dovuta al ristagno prolungato dell’umidità da lavaggio.

Il display a LED sulla parte superiore consente un preciso controllo del livello di umidità dell’aria, mentre il timer permette di impostare la durata dell’attività e lo spegnimento automatico. Ispirato a criteri di sostenibilità l’utilizzo di un gas naturale (R-290) di nuova concezione, a basso impatto ambientale, che assegna a questo deumidificatore un’efficienza aumentata e un basso consumo di energia (0,205 kWh).

Nell’uso continuativo non vengono rilevati particolari problemi; il suo acquisto è consigliato sia per la puntualità delle prestazioni, sia per la bassa rumorosità, che lo rende utilizzabile anche nelle ore notturne.

Pro Breeze Deumidificatore 30L

Pro Breeze Deumidificatore 30L
Pro Breeze Deumidificatore 30L

Un dispositivo “smart” dalla funzionalità aumentata, agevolata dalla possibilità di collegamento alla rete domotica e al WiFi, questo deumidificatore di Pro Breeze ha un funzionamento che avvale del tradizionale sistema a compressore.

Potente ed efficiente, è capace di assorbire fino a 30 l d’acqua in temperature comprese tra 5 e 32 °C, con un consumo energetico basso; previene la formazione di muffe in tutte le stanze, dal soggiorno alla camera da letto, ma diventa particolarmente utile nei locali in cui si sviluppa maggiore umidità, come il bagno, la cucina e la cantina.

Il serbatoio di raccolta è capiente (3 l) e presenta una finestra di scarico continuo con tubo di drenaggio, utilizzabile qualora si scelga l’opzione di collegare il deumidificatore all’impianto idraulico e a uno scarico. La scelta di un simile collegamento permette di utilizzare il deumidificatore senza dover costantemente monitorare il livello di riempimento del serbatoio e si rivela particolarmente utile nel caso di uso prolungato o continuo del dispositivo.

Due le velocità disponibili, “comfort” e “turbo”: in particolare attivando quest’ultima, viene aumentata la velocità della ventola per ottenere una deumidificazione più rapida. Dotato di display digitale a LED con blocco tastiera, timer integrato e sensore di umidità automatico, anche impostabile su parametri personalizzati. Una volta raggiunto il livello di umidità ideale, l’apparecchio si spegne automaticamente, consentendo così un notevole risparmio di energia. Attraverso l’app mobile gratuita si può controllare l’attività del dispositivo e procedere a tutte le programmazioni e impostazioni disponibili anche da smartphone.

Facile da spostare grazie alle ruote piroettanti, è versatile e funzionale anche in ambienti molto ampi in cui l’umidità è persistente, utile per asciugare il bucato dentro casa, rimuovere la condensa e prevenire la muffa, grazie alla sua potenza e alla capacità di assorbire fino a 30 l di acqua al giorno. Probabilmente il deumidificatore “smart” che vanta la migliore reputazione presso il pubblico dei consumatori online.

De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P

deumidificatore de longhi tasciugo
De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P

Un deumidificatore con 30 litri di capacità, una tanica estremamente capiente e trasparente che permette di visualizzare facilmente dall’esterno il livello dell’acqua. Il sistema di eliminazione della condensa brevettato permette di raggiungere un livello di umidità adeguato ad ogni ambiente, impostando tempistiche e limiti del funzionamento.

La pompa Heavy Duty permette di gestire comodamente i livelli, il tubo in dotazione di 5 metri permette di eliminare l’acqua facilmente. Con l’aggiunta del gas ecologico, questo deumidificatore De’Longhi Tasciugo Ariadry è in grado di rinfrescare l’aria, senza gelarla. Dotato di sistema di regolazione dell’umidità, della temperatura e un pratico timer elettronico per l’orario.

Uno dei migliori sistemi del mercato, con sistema di scarico e ampio display LCD per regolare tutte le funzioni del deumidificatore.

De’Longhi DNS 65 Tasciugo AriaDry

De'Longhi DNS 65 Tasciugo AriaDry
De’Longhi DNS 65 Tasciugo AriaDry

Tasciugo Aria Dry DNS 65 è il deumidificatore di De Longhi che combina l’esperienza di un marchio leader nella produzione di elettrodomestici e l’innovazione di una tecnologia che assicura prestazioni di qualità superiore.

Potente e performante con i suoi 520 watt, è in grado di rimuovere fino a 6 litri di umidità al giorno; pur avendo dimensioni e peso (6,5 kg) nella media dei dispositivi del suo genere, si presenta solido e stabile, conservando un design arrotondato ed elegante.

La funzione di ionizzazione migliora la qualità dell’aria rilasciando ioni negativi e riducendo la quantità di polvere, fumo e allergeni; previene la formazione di muffe e si avvale dell’azione di un filtro a doppia azione, anti polvere e antibatterico.

L’innovazione più significativa nel sistema di funzionamento di questo deumidificatore consiste nella tecnologia “Ziolit”, basata sull’uso di un materiale, la zeolite, che assorbe l’umidità in eccesso e che sostituisce completamente i gas refrigeranti comunemente usati e l’azione del compressore, assicurando prestazioni di livello pari a quelle dei deumidificatori che utilizzano metodi tradizionali.

Mancando l’attività di un compressore, il deumidificatore DNS 65 Tasciugo Aria Dry risulta più silenzioso (solo 34 dB di rumorosità) e può essere utilizzato anche nelle ore notturne.
La zeolite risulta perfettamente efficace nell’assorbimento dell’umidità a qualunque temperatura: a 30 °C assorbe fino all’80% di umidità, ma funziona perfettamente in tutte le stagioni e in tutti gli ambienti, anche quelli più freddi e in presenza di aria densa di umidità.

La funzione “Swing”, svolta dalle alette oscillanti regolabili su 3 posizioni, modula la distribuzione dell’aria e favorisce l’asciugatura dei capi di biancheria stesi dentro casa.
Lo scarico della condensa può avvenire anche di continuo, collegando un tubicino per convogliare l’acqua direttamente in un contenitore esterno oppure raccogliendola nel capace serbatoio interno (2,8 l), da svuotare quando l’apposito indicatore segnala che è pieno.

Valutato positivamente il design lineare e raffinato, che può facilmente integrarsi in qualunque stile di arredamento. Ritenuto uno dei dispositivi più funzionali sul mercato, è apprezzato anche per la scelta dell’innovativo sistema sostenibile, oltre che per la potenza e l’efficienza.

Che cos’è e a cosa serve

un esempio di deumidificatore
Esempio di un deumidificatore.

Il deumidificatore è un dispositivo che, come chiarisce la parola, elimina l’umidità dall’ambiente in cui viene posizionato. In pratica condensa la stessa e la trasforma in acqua, consentendone la raccolta all’interno.

In commercio esistono tanti tipi di deumidificatori, tutti hanno la stessa funzione ma possono avere una serie di caratteristiche aggiuntive (come ad esempio il raffreddamento della stanza, l’asciugatura del bucato) e chiaramente delle prestazioni e una potenza che possono variare anche di molto.

L’umidità è dannosa e, soprattutto chi vive in zone particolarmente umide, dovrebbe provvedere ad inserire nella propria abitazione o nell’ambiente lavorativo, un deumidificatore. Eliminare l’umidità dall’aria vuol dire renderla più salubre, migliorare la respirazione, eliminare problemi di allergia o asma, combattere raffreddori e malanni ed evitare l’insorgenza di dolori.

Come funziona

come funziona un deumidificatore
Funzionamento di un deumidificatore

Il deumidificatore è molto facile da utilizzare, si posiziona in un ambiente e va ad agire sull’aria. Il sistema, attraverso il circuito, trasforma la percentuale di umidità presente nell’aria in acqua, questa viene fatta confluire nel serbatoio mentre l’aria purificata esce dall’apparecchio.

I dispositivi in commercio ovviamente sono di vario tipo, quelli più semplici hanno solitamente anche un serbatoio più piccolo e sono perfetti per gli armadi o per ambienti piccoli.

I dispositivi più costosi e quindi più complessi hanno tante funzioni, filtri specifici per i batteri e gli acari, possibilità di determinare la temperatura della stanza e anche il livello di umidità che si desidera eliminare. Questi sono ideali per ambienti grandi e densi di umidità.

È bene non confondere questo dispositivi con i purificatori d’aria, poichè svolgono essenzialmente due lavori diversi.

Classifica dei deumidificatori più venduti

Questa classifica rappresenta i deumidificatori più venduti su Amazon in Italia. La lista è aggiornata in tempo reale.

Come scegliere un deumidificatore

Scegliere il deumidificatore perfetto per le proprie esigenze non è semplice: proprio per questo abbiamo stilato una lista delle componenti e delle funzionalità a cui bisogna prestare particolare attenzione.

Prestazioni e portata

potenza di un deumidificatore

Una delle caratteristiche più importanti nella scelta del deumidificatore riguarda le sue prestazioni, ovviamente ognuno ha esigenze differenti per questo motivo la scelta dipende dalla necessità di deumidificazione di ognuno.

Per comprendere la capacità effettiva del dispositivo bisogna valutare i litri di acqua estraibile e la tempistica. Questi vengono espressi solitamente con un valore giornaliero. Per un locale molto umido o molto grande sarà necessario un prodotto capace di assorbire almeno 20 litri di acqua al giorno.

Questo valore è connesso anche al volume di aria che il prodotto è in grado di trattare ovvero alla capacità effettiva di generare un ricambio d’aria utile per chi vive in quello spazio. Un ambiente piccolo necessità di un dispositivo basic, anche con una capacità minima ma un ambiente grande in cui viene posizionato un deumidificatore per una piccola metratura andrà a compromettere il ricambio d’aria.

Altro aspetto fondamentale è quello dei consumi, soprattutto perché il deumidificatore viene utilizzato per cicli prolungati e deve avere un consumo energetico senza sprechi. Bisogna valutare prodotti che si attestino intorno ai 300 Watt. I deumidificatori vanno dai 100 a oltre i 600 ma è meglio scegliere per gli ambienti domestici un consumo medio.

Funzionalità speciali

le funzioni di un deumidificatore

Nella scelta del miglior deumidificatore è anche importante valutare le funzionalità aggiuntive. Nella ricerca è possibile infatti valutare una serie di plus che possono essere molto utili nell’utilizzo del dispositivo.

Ci sono infatti deumidificatori molto sofisticati ricchi di funzionalità, altri invece con alcune aggiunti e altri molto semplici che si occupano solo di deumidificare l’ambiente. Tra le caratteristiche positive da prendere in considerazione ci sono sicuramente i filtri per l’aria. Questi infatti permettono di ripulire completamente l’ambiente da polveri sottili, batteri e particelle dannose, ottimali soprattutto in zone dove vi sono fumatori.

Alcuni dispositivi poi hanno la possibilità di asciugare il bucato, un sistema di asciugatura molto importante per chi vive in zone fredde e particolarmente umide. I più costosi offrono la possibilità di raffreddare l’ambiente grazie al gas ecologico (quello dei condizionatori) e sono quindi un ottimo investimento per gestire la temperatura della propria abitazione.

Altre funzionalità sono quelle relativa alla sicurezza come i blocchi in caso di utilizzo da parte di bambini. Utili i comandi wireless per gestire tutto da lontano o la programmabilità dell’apparecchio che può accendersi anche quando in casa non c’è nessuno.

Manutenzione e rumorosità

manutenzione di un deumidificatore

I deumidificatori non sono tutti uguali, questo vuol dire che ognuno richiede un tipo di manutenzione differente. Quella ordinaria consiste semplicemente nello svuotare il serbatoio. Nei sistemi più semplici ed economici lo svuotamento è manuale, quindi bisogna eliminare l’acqua dalla vaschetta. Nei dispositivi più costosi c’è un tubo per lo svuotamento. Altri aspetti riguardano la pulizia del filtro che deve essere fatta per mantenere le sue capacità di pulizia dell’aria.

Un elemento che spesso viene sottovalutato e invece è fondamentale è la rumorosità dell’apparecchio. Non tutti i sistemi elettrici sono uguali. La media dei deumidificatori è sui 45/50 dB, trovare quindi deumidificatori sui 30 dB vuol dire acquistare un prodotto completamente silenzioso, mentre al di sopra dei 50 dB potrebbe risultare fastidioso se posizionato in camera da letto.

Design, materiali e dimensioni

Il design di ogni deumidificatore è differente, quelli più semplici e quindi più economici hanno solitamente un aspetto molto basic. Ci sono però anche deumidificatori molto belli e sofisticati che hanno richiesto uno studio di design particolare e si apprestano ad essere veri e propri oggetti di arredo.

Nell’acquisto è bene comunque valutare la robustezza del prodotto per una sua durata ottimale, il peso se si intende spostarlo da una stanza all’altra e quindi la presenza di rotelle. Solitamente nei sistemi mediamente costosi ci sono sempre delle rotelle anche perché questi sono pesanti e diventerebbe poco agevole spostarli.

Assicurarsi però che queste siano a prova di graffio e che ci siano anche delle maniglie onde evitare incidenti nello spostamento. I modelli ad incasso poi sono i più costosi e hanno un aspetto diverso in quanto molto più tecnici e complessi di quelli mobili.

Conclusioni e considerazioni finali

La guida all’acquisto per scegliere i migliori deumidificatori termina qui.

Seguire questi passaggi può essere molto utile nel comprendere per la propria fascia di prezzo qual è il prodotto che meglio risponde alle proprie esigenze e si attesta essere il miglior deumidificatore.


lorenzo ricciutelli autore domoticafull

Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Domotica Full. Sono un appassionato di domotica e smart home, per questo provo ogni giorno elettrodomestici intelligenti; ma anche un imprenditore digitale che crea cose divertenti su internet. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza.