Home » Elettrodomestici » Aspirapolvere robot » Recensione iRobot Braava Jet m6 (m6138)

Recensione iRobot Braava Jet m6 (m6138)

recensione irobot braava jet m6

In questo articolo troverai la recensione del nuovo iRobot Braava Jet m6, uno dei robot lavapavimenti più all’avanguardia sul mercato, grazie alle sue prestazioni efficaci e alla tecnologia smart che lo caratterizza.

Vorreste affidarvi alla tecnologia per tenere sempre pulita la vostra casa? Allora vi occorre un robot lavapavimenti. Questi dispositivi sono tecnologicamente avanzati e non si limitano solamente a pulire la casa, ma svolgono funzionalità più approfondite grazie ad un’integrazione software molto attenta e all’avanguardia.

Panoramica generale del dispositivo

Panoramica iRobot Braava Jet M6
Panoramica iRobot Braava Jet M6

Il nuovo iRobot Braava Jet m6 è un robot lavapavimenti in grado di pulire i pavimenti sia a secco che con acqua. Se pulisce con acqua, questo impiegherà dei panni con fibre traspiranti, efficaci per rimuovere lo sporco e il grasso, includendo anche quello più appiccicoso ed ostinato.

Questo articolo è dotato di un particolare sistema davvero interessante, ovvero il Precision Jet Spray, che permette di scogliere lo sporco senza bagnare tappeti, mobili o pareti.

Per quanto riguarda la pulizia a secco, il robot si serve di panni elettrostatici, che risultano particolarmente adatti per catturare senza problemi polvere, sporco o peli di animali.

Parliamo di un robot lavapavimenti adatto anche alla pulizia delle abitazioni più grandi, grazie alla autonomia longevo e all’uso efficiente della ricarica.

Un’altra menzione va alla forma squadrata, la quale consente di pulire correttamente lungo i bordi e negli angoli. Inoltre, la presenza di numerosi sensori, consente la mappatura della casa, in modo da scegliere le stanze da pulire ed avere un report su gli ambienti che sono stati puliti.

Infine è possibile integrare Google Assistant o Alexa, così da comandare con la voce o manualmente le azioni di iRobot Braava Jet m6.

Offerta
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
5.048 Recensioni
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
  • iRobot ha oltre 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con oltre 30 milioni di robot domestici venduti in tutto il mondo
  • Lo sporco non ha scampo: il Precision Jet Spray scioglie lo sporco e i residui di unto senza bagnare mobili, tappeti o pareti
  • Il robot sa, grazie alla sua intelligenza artificiale, quale metodo di pulizia attivare in funzione del panno adottato; i nostri panni sfruttano inoltre la forza elettrostatica per catturare lo sporco

Contenuto della confezione

Unboxing iRobot Braava Jet M6
Unboxing iRobot Braava Jet M6
  • 1 iRobot Braava jet m6
  • 1 stazione di ricarica Home Base
  • 1 cavo di alimentazione
  • 1 kit di pulizia: campione di soluzione detergente per pavimenti Braava jet™, 2 panni usa e getta per il lavaggio ad acqua, 1 panno usa e getta per la pulizia a secco, 1 panno lavabile per il lavaggio ad acqua, 1 panno lavabile per la pulizia a secco
  • 1 manuale di istruzioni

Design del dispositivo

Design iRobot Braava Jet M6
Design iRobot Braava Jet M6

Il modello Braava Jet m6 risulta essere il più voluminoso della linea Braava. Infatti possiamo registrare le dimensioni di 27 cm x 25,2 cm x 9,0 cm, insieme ad un peso complessivo di soli 2,2 chilogrammi. L’unico difetto che possiamo evidenziare nella sua struttura è l’altezza, infatti potrebbe impedire di raggiungere le zone al di sotto di alcuni mobili.

Il telaio è di colore bianco, arricchito da rifiniture nere, argento e grigio, le quali rendono l’aspetto di questo prodotto davvero moderno e di tendenza. Come vi abbiamo accennato in precedenza, la forma squadrata di questo robot consente di arrivare in modo agile negli angoli e lungo i bordi.

In corrispondenza della parte superiore del robot si trova un sensore RCON (ovvero di confinamento stanza), utile per individuare i muri virtuali e la base di ricarica, e una piccola telecamera. Inoltre, al centro del robot, si trova il serbatoio da 445 ml, il quale ha una capacità discreta, adatta a pulire più ambiente senza sprecare eccessivamente acqua. Lo stesso serbatoio è dotato di una maniglietta per spostarlo facilmente, in modo da riempirlo direttamente attraverso una bottiglietta o il rubinetto.

Intorno al coperchio, che protegge il serbatoio, c’è un anello di luce, che offre un ottimo impatto visivo e che segnala, a livello visivo, lo stato di ricarica del robot. Questo anello luminoso risulta utile anche a segnalare ulteriori problematiche, ad esempio quando il serbatoio dell’acqua è vuoto.

Di lato al telaio è possibile utilizzare tre pulsanti, uno è Home, che serve a far tornare il robot alla base, poi Clean, che avvia la pulizia e infine Spot Clean, attraverso la quale è possibile pulire un’area specifica.

Grazie al Precision Jet Spray, ovvero un ugello in corrispondenza della parte anteriore del robot, quest’ultimo spruzzerà acqua sui pavimenti mentre effettuerà la pulizia. Nella parte inferiore si trovano le guide per collocare il panno e un lettore utile a riconoscere la tipologie inserita.

Al livello delle due ruote motrici sono presenti i contatti di ricarica e i sensori di dislivello.

La struttura compatta e il peso minimo di iRobot Braava Jet m6, consentono di trasportalo molto facilmente, soprattutto grazie alla presenza della piccola maniglia posizionata in cima al prodotto.

Robot lavapavimenti: tutte le considerazioni

Braava Jet M6 in funzione
Braava Jet M6 in funzione

Dopo aver testato il dispositivo nell’utilizzo quotidiano posso affermare che è veramente molto valido, probabilmente il migliore sul mercato ad oggi. Si è comportato davvero molto bene sul mio gres porcellanato di colore chiaro, ma è ovvio che ad oggi nessun prodotto del genere è in grado di garantire l’efficacia della combo “mocio e olio di gomito” :). In ogni caso se passato quotidianamente garantisce un buon livello di pulizia, rimuovendo senza particolari problemi macchie superficiali.

Qualità del lavaggio

Sia per i casi di lavaggio a secco che per quelli di lavaggio con acqua, il robot Braava ha dimostrato di essere in grado di pulire molto bene il pavimento.

Quando si impiega la modalità di lavaggio ad acqua, il robot spruzzerà un getto d’acqua davanti a sé, facendo, in seguito, avanti e indietro sulla zona bagnata almeno un paio di volte, così da effettuare un movimento uguale a quello del mocio. Il robot effettuerà questo ciclo fino a quando il lavoro non sarà completato.

La qualità del lavaggio del Braava Jet m6 è indiscutibile, infatti è stato riscontrato come i pavimenti, dopo la pulizia, appaiano sempre puliti.

E’ possibile godere di ottime pulizie anche riempiendo il serbatoio solamente di acqua, senza aggiungere alcun detergente. Bisogna considerare, però, che l’azienda iRobot consigli di impiegare solamente il suo detergente di proprietà, in quanto è l’unica soluzione che non può presentare alcun problema per quanto riguarda il sistema di erogazione del liquido. Dunque è importante fare attenzione al liquido che si inserisce nel contenitore, in modo da scongiurare la possibilità di possibili malfunzionamenti.

Infine, nella pulizia dello sporco più incrostato, il robot può avere qualche difficoltà. In questi casi potrebbe essere necessario impiegare il tradizionale mocio. Considerate, però, che un utilizzo regolare del Braava Jet m6 dovrebbe impedire la formazione di questa tipologia di sporco.

Panni speciali per Braava jet®

Panni speciali iRobot Braava Jet M6
Panni speciali iRobot Braava Jet M6

Come vi abbiamo accennato in precedenza, in base al tipo di lavaggio che il robot eseguirà, questo impiegherà due differenti panni. Per la pulizia a secco utilizzerà panni elettrostatici, mentre per quella con acqua impiegherà panni con fibre traspiranti.

Una caratteristica davvero notevole di questo dispositivo si verifica quando vengono applicati i panni per la pulizia. Il robot è in grado di identificare la tipologia di panno che si aggancia, in modo da eseguire la pulizia direttamente seguendo questa informazione.

Uno svantaggio non indifferente è il prezzo degli accessori e dei panni di ricambio, il vero “prezzo da pagare” per l’automatizzazione del lavaggio dei pavimenti.

Ideale per stanze o appartamenti di grandi dimensioni

L’iRobot Braava Jet m6 si presta in modo perfetto alla pulizia delle stanze e delle case di grandi dimensioni. Infatti la buona autonomia di cui è dotato e la possibilità di mappatura, consente di eseguire una pulizia profonda ed efficace in ogni zona dell’abitazione. Il robot, con una sola ricarica, riuscirà a coprire una superficie di 90 metri quadri.

Molto apprezzata la preferenza per il lavaggio ad acqua tramite l’app, è infatti possibile scegliere tre diverse opzioni:

  • Pulizia standard: Per lo sporco più comune. Equilibra il livello di potenza di pulizia in relazione all’area totale da coprire.
  • Pulizia profonda: Per lo sporco più ostinato. Pulisce con la massima potenza riducendo l’area totale.
  • Copertura estesa: Per lo sporco leggero. Agisce più velocemente su una maggiore superficie, impiegando meno tempo ed energia nella pulizia di qualunque luogo.
Offerta
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
5.048 Recensioni
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
  • iRobot ha oltre 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con oltre 30 milioni di robot domestici venduti in tutto il mondo
  • Lo sporco non ha scampo: il Precision Jet Spray scioglie lo sporco e i residui di unto senza bagnare mobili, tappeti o pareti
  • Il robot sa, grazie alla sua intelligenza artificiale, quale metodo di pulizia attivare in funzione del panno adottato; i nostri panni sfruttano inoltre la forza elettrostatica per catturare lo sporco

Mappatura della casa

Grazie alla presenza di moderni sensori e di una telecamera, il robot riuscirà a navigare perfettamente nell’abitazione, grazie ad una mappatura completa della casa. Infatti il Braava Jet m6 si serve di una tecnologia molto avanzata, ovvero la Imprint™ Smart Mapping.

Attraverso questo sistema il dispositivo saprà dove andare, senza imbattersi in alcun ostacolo, anche in percorsi o spazi complicati. Il robot sarà in grado di riconoscere qualsiasi muro o mobile, evitando di colpirli.

Per effettuare la mappatura totale dell’abitazione, il robot sfrutterà i propri sensori, completandola del tutto dopo un paio di giorni. L’importante è effettuare questo procedimento in diverse condizioni di illuminazione, ma lasciando sempre un minimo di visibilità agli ambienti. Per velocizzare la mappatura è possibile far eseguire dei giri di addestramento al dispositivo, in cui questo andrà a girare per la casa senza pulire, con il solo fine di imparare a riconoscere gli ambienti della struttura.

Un’attenzione particolare, però, bisogna porla per le stanze troppo buie, in quanto il dispositivo fatica a muoversi dentro esse. Perciò fate in modo che gli ambienti da pulire siano sufficientemente illuminati, anche non completamente.

Le superfici di colore nero potrebbero essere un problema, in quanto il robot le rileva come dei baratri, quindi tenderà a non attraversarle. Il Braava Jet m6 è fornito di sensori anticaduta.

Autonomia e alimentazione

Per quanto riguarda l’autonomia, il robot è dotato di batteria agli ioni di litio da 1775 mAh, quindi un’alimentazione in grado di garantire una buona autonomia, che dipende, ovviamente, dalla modalità di pulizia scelta. E’ stato testato che è possibile raggiungere fino a 180 minuti di pulizia, su una superficie di novanta metri quadri.

Quando il robot avrà scaricato la batteria, tornerà in modo indipendente alla base di ricarica. Una volta completata la ricarica, il robot riprenderà il lavoro direttamente dal punto dove si era fermato. Il tempo di ricarica si attesta sui 75 minuti.

E’ possibile informarsi sullo stato della batteria del dispositivo non solo attraverso l’anello luminoso posto sulla parte superiore, ma a anche con l’applicazione, che mostrerà in tempo reale il livello di carica.

Assistenti vocali e app

L’utilizzo da app è sicuramente il metodo più comodo per controllare il Braava Jet m6. Attraverso il proprio smartphone è possibile usufruire delle funzioni di pulizia a zona e di programmazione. Dopo aver completato la mappatura dell’abitazione, attraverso l’app iRobot HOME, premendo il pulsante con la dicitura ‘CLEAN’ potrete scegliere le stanze da pulire. Invece, con il tasto ‘Pulisci tutto’ il robot eseguirà la pulizia completa della casa.

Per quanto riguarda la programmazione, bisogna accedere alla scheda ‘Programma’ dell’app, per poi premere sul ‘+’, attraverso la quale potrete scegliere il giorno e l’ora della pulizia che vorrete effettuare. Inoltre, nelle impostazioni, è possibile accedere alla voce Preferenze per il lavaggio acqua, nella quale potrete selezionare la tipologia di pulizia, con la possibilità di scegliere tra quella standard e quella profonda. Con quest’ultima che risulta adatta per rimuovere lo sporco più ostinato, massimizzando la potenza nell’area da pulire. Infine è possibile optare per una pulizia con copertura estesa, ovvero una modalità che permette di agire velocemente sulle superfici più estese, utilizzando meno energia e tempo. E’ possibile selezionare la quantità di Jet Spray da spruzzare attraverso una barra di regolazione.

L’assistente vocale è un’altra interessante chicca di questo prodotto, grazie alla compatibilità con Google Home e Amazon Echo. Il Braava Jet m6 è in grado di comprendere i comandi perfettamente, chiedendo conferma sulle varie azioni da effettuare, come le stanze da pulire. Inoltre potrete anche assegnare un nome personalizzato al robot, rendendo più semplici i comandi da assegnare.

iRobot Genius Home Intelligence

L’azienda iRobot ha rivoluzionato l’esperienza di pulizia con la nuova piattaforma – iRobot Genius Home Intelligence – che offre un controllo davvero incredibile ai robot aspirapolvere Roomba e Braava Jet.

Dopo aver testato l’applicazione posso affermare con certezza che la nuova App è tra le migliori mai provate in questo specifico settore.

Una volta completata la mappatura possiamo dare un nome ad ogni singola stanza e aggiungere eventuali divisori per separare la sala da pranzo dal bagno, pulendo ad esempio solo il corridoio. Nel mio caso il Braava Jet è stato in grado di riconoscere questa separazione in maniera corretta: ho solo “aggiustato il tiro” con una precisione davvero incredibile.

Per quel che riguarda le zone ci sono due funzioni: le zone da escludere e quelle da pulire. Possiamo dunque escludere una determinata zona (esempio: tavolo, tappeto o un’area in cui potrebbe rimanere incastrato il dispositivo), oppure pulire un’area molto frequentata tipo l’ingresso.

La modalità Clean Zones è la più comoda: mentre sto scrivendo questa recensione il Braava sta pulendo la sala da pranzo, così mi permette di accedere nelle altre stanze senza problemi. Molto utile per chi lavora a casa, soprattutto in questo periodo.

All’interno della nuova app iRobot Genius Home Intelligence ci sono funzioni ancora più interessanti ed “innovative” come:

  • Automazione basata sugli eventi: Grazie all’integrazione con IFTTT Connect è possibile integrare dispositivi smart come termostati e serrature intelligenti per potenziale e migliorare l’esperienza di utilizzo.
  • Programmi consigliati per la pulizia: La nuova app apprende le abitudini di pulizia e offre dei suggerimenti mirati sia per ambiente che per orario.
  • Routine favorite: Si può accedere rapidamente a routine di pulizia preimpostate, come “Dopo pranzo” ovvero la pulizia dell’area da pranzo ad un determinato orario.

Specifiche e caratteristiche tecniche

  • Dimensioni del robot: 27 cm x 25,2 cm x 9,0 cm
  • Peso del robot: 2,2 kg
  • Dimensioni : 49,5 cm x 38,5 cm x 12,9 cm
  • Peso della confezione per la vendita (kg): 5,0 kg
  • Tipo di batteria: ioni di litio
  • Tempo di ricarica: fino a 3 ore
  • Tempo di ricarica a metà lavoro: 1,5 ore

iRobot Braava Jet m6: In sintesi

L’iRobot Braava Jet m6 è sicuramente tra i migliori robot lavapavimenti. L’acquisto di un dispositivo del genere potrebbe essere considerato una spesa superflua, in particolar modo se si è già dotati di un robot aspirapolvere. In determinate situazioni, però, comprare questo prodotto può risultare un acquisto sensato, soprattutto se si dispone di una casa abbastanza grande. Prendendo in considerazione questo fattore, il Braava Jet m6 risulta tra i migliori in circolazione, in particolar modo per la sua compatibilità completa con i robot aspirapolvere Roomba, attraverso la tecnologia Imprint Link.

Per quanto riguarda i test di pulizia, il Braava Jet m6 ha dimostrato delle prestazioni eccellenti, risultando probabilmente il miglior robot lavapavimenti sotto questo punto di vista. E’ capace, infatti, di eseguire sia la pulizia a secco che quella a umido, riuscendo a coprire un’ambiente di ben 90 metri quadri senza fermarsi.

Altre funzionalità davvero esclusive sono la mappatura dell’abitazione, il controllo completo attraverso gli assistenti vocali e l’app e la possibilità di eseguire pulizie specifiche in base alle stanze. La presenza della tecnologia Imprint Map e dei sensori rende questo articolo particolarmente adatto a chi possiede una casa grande, con ambienti anche complessi.

Utilizzare quotidianamente iRobot Braava Jet m6 significa farvi risparmiare fino a 1 ora e mezza del vostro tempo ogni settimana, senza dover impiegare un catturapolvere o il mocio.

9.0

Alleato fantastico, ma ad un prezzo alto!

Qualità prezzo: 9.5

Materiali: 9.0

Lavaggio: 8.5

Manutenzione: 9.5

App e Smart: 9.5

Offerta
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
5.048 Recensioni
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
  • iRobot ha oltre 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con oltre 30 milioni di robot domestici venduti in tutto il mondo
  • Lo sporco non ha scampo: il Precision Jet Spray scioglie lo sporco e i residui di unto senza bagnare mobili, tappeti o pareti
  • Il robot sa, grazie alla sua intelligenza artificiale, quale metodo di pulizia attivare in funzione del panno adottato; i nostri panni sfruttano inoltre la forza elettrostatica per catturare lo sporco

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap