Home » Elettrodomestici » Aspirapolvere robot » Recensione OKP L1

Recensione OKP L1

recensione okp l1 robot aspirapolvere

Protagonista della recensione di oggi è il robot aspirapolvere OKP L1, un elettrodomestico smart per la casa realizzato dall’azienda OKP che sta vendendo prodotti in quantità industriale su Amazon.

Ma vale davvero la pena acquistare questo modello? Scopriamolo insieme.

Design e dimensioni

Il design di OKP L1
Il design di OKP L1

L’OKP L1 è un robot aspirapolvere (non prevede la funzione lavapavimenti) dalla forma circolare.

Le dimensioni sono di: 33 cm x 33 cm x 9.5 cm di altezza. La colorazione è molto particolare e prevede due colori: il nero nelle parti laterali e nel bumper frontale e un azzurro molto particolare. Accetto e apprezzo l’originalità, anche se il colore non mi fa impazzire.

Nella parte superiore del dispositivo si trova la torretta Lidar, il pulsante per l’accensione/spegnimento del dispositivo che funge anche da reset per la configurazione del Wifi.

Il retro del dispositivo OKP L1
Il retro del robot

Nella parte inferiore trovano come al solito alloggiamento tutti i componenti necessari per l’aspirazione: una singola spazzola laterale, una spazzola principale rotante, due ruote per il superamento degli ostacoli e tutti i vari sensori per il riconoscimento dell’altezza.

Nel retro si trova il classico contenitore della polvere con una capienza di 500 ml.

Potenza e qualità di aspirazione

Prestazioni dell'OKP L1
Prestazioni dell’OKP L1

La potenza di aspirazione è pari a 3800 Pascal, un dato di tutto rispetto se consideriamo che i modelli di questa fascia di prezzo hanno una potenza molto inferiore; tuttavia è anche il compromesso da accettare per un dispositivo utile solo all’aspirazione della polvere.

Dall’app è possibile impostare tre velocità:

  • Silenzioso
  • Standard
  • Turbo

Il robot aspirapolvere OKP L1 utilizza la torretta Lidar e la tecnologia FreeMove 3.0 avanzata per l’esperienza di navigazione e quindi di pulizia. Supporta la funzione multi-piano.

Come al solito ho utilizzato il robot OKP L1 nei quattro test: prova sulla stanza principale da 35 m2, box con il parquet, box con il tappeto e box con gli ostacoli.

Come si comporta in una stanza? Ammetto che la navigazione su grandi superfici è buona, il robot aspirapolvere ha impiegato poco tempo per comprendere gli spazi da pulire e gli ostacoli più grandi e rilevanti. Complice anche un’altezza relativamente bassa è riuscito a pulire anche sotto il mobile della televisione.

Come si comporta con parquet? Abbastanza bene. Ha aspirato bene i cereali con una/due sessioni a livello standard. Meno bene con il tremendo mix Farina e Polvere, in cui ho impostato la modalità di aspirazione massima e dopo 3 sessioni il risultato non è stato granchè. Come al solito i miei test sono sempre molto più duri rispetto a quello allo sporco che si accumula in casa normalmente, ma altri robot aspirapolvere hanno lavorato meglio.

Come si comporta con un tappeto? Così e così. La maggior parte delle volte è riuscito a salire senza intoppi, in certi casi invece continuava a salire dalla parte della spazzola laterale, finendo per restare fermo sotto al tappeto per troppo tempo, anche se non si è mai incastrato e per questo non ha mai avuto bisogno di un intervento umano. Una volta salito sul tappeto ha aspirato briciole e cereali senza problemi con la massima potenza.

E con gli ostacoli? Non li rileva, o almeno quelli piccoli e soprattutto bassi come un telecomando. Si comporta discretamente con gli ostacoli alti. È abbastanza delicato sui muri.

OKP L1 che rileva un ostacolo
OKP L1 che rileva un ostacolo

App e funzioni smart

L’app da scaricare per far funzionare il dispositivo è fornita da OKP ed è disponibile gratuitamente per iOS e Android. La prima configurazione è relativamente semplice, ma il funzionamento è garantito solo ed esclusivamente con reti da 2.4 GHz.

Che dire dell’app? È stata tradotta da poco tempo ed è stata tradotta male, tuttavia questo non influisce sull’esperienza di pulizia del dispositivo; si trovano termini come “Marcia bassa” invece che “Aspirazione bassa” o “Record corrente” invece che “Statistiche di pulizia”.

Comunque con un po’ di pratica si possono usare tutte le funzioni e le specialità di questo robot in maniera semplice. Dall’app è possibile avviare un ciclo di pulizia automatico su tutta la mappa, su una singola stanza oppure – feature mai vista – cliccare un punto qualsiasi della mappa. Si possono impostare aree riservate (No Go Zone) come ciocole di cani e gatti. Presente anche la funzione “Telecomando” in cui possiamo manualmente aspirare un preciso punto comandando il robot aspirapolvere e farlo tornare alla sua base di ricarica con un clic.

Autonomia e ricarica

L’autonomia ufficiale dichiarata dall’azienda è di 150 minuti, fino ad un massimo di 150 m2. Nel mio test l’OKP L1 è riuscito a pulire una stanza di 34 m2 in 39 minuti, ovviamente con mappatura già eseguita e potenza di aspirazione standard. A grandi linee direi che il dato può essere corretto.

Inoltre questo robot aspirapolvere possiede la funzione di ricarica e ripresa in automatico: quando l’autonomia è inferiore al 20% torna alla sua base di ricarica e continuerà il processo di pulizia una volta ricaricato.

Quanto costa?

Il prezzo ufficiale è di 499.99€, ma l’azienda promuove il dispositivo con un coupon da 220€, quindi è possibile acquistare l’OKP L1 a 279.99€. È chiaro che il valore reale non sia il prezzo di partenza, ma quello scontato.

OKP L1 Lidar Robot Aspirapolvere, 3800Pa LDS Laser Navigation Robot Aspirapolvere, Mappatura di...
261 Recensioni
OKP L1 Lidar Robot Aspirapolvere, 3800Pa LDS Laser Navigation Robot Aspirapolvere, Mappatura di...
  • 🧹Navigazione Lidar Aspirapolvere Robot : La navigazione laser LDS può scansionare accuratamente l'ambiente domestico e mappare la disposizione effettiva. Costruisci e archivia la tua mappa...
  • 🦮Ricarica Automatica + Ripresa: Quando la potenza è inferiore al 20%, si attiva la modalità di ricarica. Dopo la ricarica completa, l'aspirapolvere continuerà automaticamente il processo di...

Conclusioni e considerazioni finali

OKP L1 durante il test del tappeto
OKP L1 durante il test del tappeto
  • Discreta potenza di aspirazione
  • Abbastanza economico
  • Funzione “Clic to clean”
  • Design così così
  • Non c’è il lavaggio
  • Parla a voce troppo alta!

OKP L1 è un robot aspirapolvere abbastanza economico, ma probabilmente non troppo per le funzioni che offre. Il design è abbastanza plasticoso anche se apprezzo l’originalità della colorazione.

L’aspirazione è buona rispetto alla media e arriva a 3800 Pascal, ma perde la funzione di lavaggio. È vero, sono sempre critico riguardo il lavaggio sui dispositivi economici / di fascia media, ma perchè privarsene?

Bene la navigazione con la torretta LIDAR, ma non troppo per via di un mediocre riconoscimento degli ostacoli. L’app è tradotta male e sembra che in generale non ci sia stata tanta cura nella realizzazione di questo prodotto: durante il primo avvio il robot parla in inglese ad un livello altissimo, anche di notte.

Sicuramente l’azienda propone tanti robot aspirapolvere e lavapavimenti anche più economici e sono sicuro che correggerà il tiro a breve. Sinceramente ci sono alternative molto più valide come l’Ecovacs N8.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un esperto di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2017-2023 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Comparafull.it - Il comparatore di elettrodomestici smart

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap - News Sitemap