Home » Elettrodomestici » Aspirapolvere » Recensione lavapavimenti JONR XQ02

Recensione lavapavimenti JONR XQ02

recensione della lavapavimenti jonr xq02

La lavapavimenti JONR XQ02 è un dispositivo relativamente economico se confrontato con tutti i prodotti presentati in questo anno nel settore.

Si tratta di una lavapavimenti adatta ad ogni tipologia di pavimento, con funzione 2 in 1 (quindi aspira liquidi e polvere) che sulla carta permette di risparmiare tempo: si eviterà dunque di passare scopa elettrica e straccio bagnato.

Contenuto della confezione

All’interno della confezione della lavapavimenti JONR XQ02 troviamo i seguenti componenti:

  • Lavapavimenti JONR XQ02
  • Base di ricarica con dimensioni: 30 x 20 x 25 cm
  • Due rulli morbidi (uno montato e uno extra)
  • Due filtri HEPA (uno montato e uno extra)
  • Detergente lavapavimenti specifico
  • Piccola spazzola per la pulizia
  • Cavo di alimentazione
  • Manuale di istruzioni (solo in inglese)

Design del dispositivo

La lavapavimenti JONR ha un peso di circa 4.1 kg, con un’altezza di 114 cm. La spazzola misura complessivamente 24 x 26 cm.

Il manico della JONR XQ02
Il manico della JONR XQ02

I materiali utilizzati sono due: plastica per tutta la realizzazione della lavapavimenti, ad eccezione del manico realizzato in alluminio. Complessivamente non restituisce un feeling premium.

Sono presenti due tasti fisici nel manico: uno permette l’accensione e lo spegnimento del dispositivo, l’altro invece si occupa di modificare le diverse modalità di funzionamento. Il terzo pulsante è collocato nella spazzola principale ed ha il compito di avviare il ciclo di pulizia automatico indispensabile al termine di ogni sessione di lavaggio.

La gestione del lavaggio è affidata a due serbatoi, uno per l’acqua pulita da 600 ml e uno per l’acqua sporca da 550 ml. Il primo viene inserito nel retro della lavapavimenti, mentre il secondo è collocato nella parte frontale.

Lo schermo LED della jonr xq02
Lo schermo LED

Nella parte superiore trova spazio un piccolo display LED che mostra lo stato della batteria, la modalità di funzionamento, lo stato dei serbatoi dell’acqua, eventuali errori/avvisi e un LED circolare che si colora in base al rilevamento dello sporco, che adatta automaticamente la potenza di aspirazione e di lavaggio.

La distribuzione del peso non è eccellente: se da una parte è vero che durante le operazioni di pulizia i 4.1 kg si avvertono poco o nulla, è anche vero che c’è poca pressione sulla spazzola principale. Questo si trasforma in meno efficienza di pulizia soprattutto in occasione di sporco ostinato, in cui dovremmo premere con due mani per eliminare le macchie più difficili.

Base di ricarica e pulizia automatica

La base di ricarica del JONR XQ02
La base di ricarica del JONR XQ02

La base con dimensioni 30 x 20 x 25 cm inclusa in confezione permette la ricarica e la pulizia automatica. Niente di straordinario: si tratta sostanzialmente di una base in plastica di colore nero e con i pin per la ricarica, oltre che un piccolo slot extra che si aggancia (a sinistra o a destra) su cui inserire i vari accessori forniti in dotazione.

Come avviene in quasi tutte le lavapavimenti di ultima generazione, anche in questo caso è possibile avviare un ciclo di pulizia automatica.

Cosa significa? Quando abbiamo terminato di lavare i pavimenti, è sufficiente posizionare il dispositivo sulla sua base di ricarica e premere il pulsante sulla spazzola principale.

A questo punto la spazzola utilizza l’acqua pulita per sciacquare il rullo morbido trasferendo la sporcizia appena raccolta nell’acqua sporca.

Ammetto che funziona molto bene, durante i miei test nel “box” ho utilizzato (troppa) farina e caffè, al punto di bloccare totalmente la spazzola (non per colpa della macchina). Mi è bastato premere un pulsante per rimuovere il 90% dello sporco incastrato. In neanche un minuto il dispositivo è tornato pronto per un nuovo utilizzo.

Potenza e prestazioni di lavaggio

Il motore brushless arriva fino ad un massimo di 12.000 PA e garantisce buone prestazioni di utilizzo nel complesso.

La JONR XQ02 in uso
La JONR XQ02 in uso

Durante i test ordinari non posso far altro che ammettere la buona potenza di aspirazione e di lavaggio, andando a lavare il pavimento in maniera omogenea anche in caso di macchie particolarmente difficili. Come accennavo nel paragrafo dedicato al design, le macchie più ostili richiedono una maggiore forza fisica (con due mani) per via di una distribuzione del peso non eccellente.

Nel “Box” ho davvero esagerato, riempiendo di farina e caffè lo spazio da pulire al tal punto da bloccare la spazzola principale. Non è colpa del dispositivo e sinceramente non è questo il metodo migliore per rimuovere quel tipo di sporco, ma ho voluto fare un tentativo lo stesso.

Provando nuovamente con un detersivo schiumoso e con del caffè non ho incontrato problemi; molto bene anche con cereali e rifiuti “solidi” di un centimetro circa.

Malino invece la pulizia dei bordi, vera croce di questi dispositivi. Ad oggi non esiste sul mercato una lavapavimenti in grado di pulire con estrema precisione i bordi, anche se la JONR XQ02 si comporta benino.

Si comporta molto bene invece il sensore di rilevamento dello sporco, che comprende con facilità quanto e quando intervenire in caso di sporcizia intensa.

Autonomia e alimentazione

L’autonomia dichiarata dall’azienda è di circa 35 minuti, grazie alla batteria non rimovibile da 4400 mAh con 220W e 18.5V.

Manutenzione ordinaria e straordinaria

Pulizia automatica della lavapavimenti jonr xq02
Pulizia automatica

Come già accennato, per la pulizia ordinaria basterà utilizzare la funzione di pulizia automatica al termine di ogni pulizia. All’interno della confezione troviamo anche un secondo rullo per il lavaggio, da alternare ogni giorno mentre l’altro si asciuga completamente.

Rimane un po’ fastidiosa l’operazione di svuotamento dell’acqua sporca, con capelli e peli di animali che possono incastrarsi con facilità; anche se nella confezione troviamo un pratico strumento per togliere via questo genere di sporcizia, è pur sempre una noiosa operazione.

Ogni giorno dovremmo inserire l’acqua pulita, svuotare quella sporca e sostituire i rulli del lavaggio per non andare incontro a problemi e per migliorare la qualità e l’igiene di pulizia finale.

Per la manutenzione straordinaria non c’è niente da segnalare, se non tenere sempre pulita e igienizzata la base di ricarica, su cui potrebbe rimanere dello sporco.

Conclusione e considerazioni finali

La lavapavimenti JONR XQ02 è un buon dispositivo, che è arrivato su Amazon a partire dal 13 Aprile 2022. Il prezzo è buono, con varie offerte si può portare a casa con circa 350€ e, in questo settore, pochi dispositivi riescono a garantire le stesse prestazioni.

Lo svantaggio principale è la garanzia e l’assistenza: si tratta di un’azienda cinese e, anche se non ho avuto modo di provare che tipo di trattamento ci viene riservato, non mi aspetto soluzioni rapide e “indolore”.

Il suo compito lo svolge in maniera impeccabile, sicuramente è una manna dal cielo per chi non ne possiede uno, anche se è da tenere in mente altre alternative che trovate qui.

JONR Aspiraliquidi e Aspirapolvere Intelligente, Senza Fili, Funzione Autopulente, LED Display,...
39 Recensioni
JONR Aspiraliquidi e Aspirapolvere Intelligente, Senza Fili, Funzione Autopulente, LED Display,...
  • Efficiente Design per Pulizia: La spazzola a rullo può scivolare vicino ai battiscopa e pulire gli angoli difficili da raggiungere. Controllo intelligente del volume dell'acqua,I pavimenti si...
  • Facile da Mantenere: Coopera con la base di pulizia di ricarica, pulire automaticamente il tubo interno e la spazzola a rullo durante la ricarica. Roll Brush Anti -wrap Design per migliorare...

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un esperto di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2017-2022 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Comparafull.it - Il comparatore di elettrodomestici smart

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap - News Sitemap