Home » Sicurezza » Modem e Router » Recensione Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500

Recensione Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500

recensione D-Link DIR-X1560 EXO AX1500

La recensione del Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500 contenuta all’interno di questa pagina ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno per scoprire cosa c’è da sapere su questo interessante dispositivo.

Una costante nell’evoluzione del router è stata la continua ricerca di nuove soluzioni che risolvessero i problemi relativi a velocità e stabilità del segnale. Necessità dettata dalla sempre maggiore richiesta di qualità e competitività della propria rete internet da parte dell’utente finale.

Il router è senz’altro uno di quei componenti chiave delle reti, la cui tecnologia di base deve essere costantemente aggiornata ai nuovi standard e protocolli proponendo innovazioni che consentano un uso della connessione il più possibile stabile e performante.

Dalle porte ethernet gigabit siamo passati alla Wi-Fi a 5 GHz che ha rappresentato una vera rivoluzione in questo settore e che è stata superata solamente recentemente dalla Wi-Fi 6.

Le novità sono molte e non riguardano solamente la qualità del segnale in termini di stabilità e velocità, ma anche e soprattutto la miglioria per quanto riguarda le connessioni simultanee in virtù della sempre maggiore presenza di dispositivi multimediali nelle nostre case, il cui buon funzionamento dipende dalla qualità della connessione.

In questa guida facciamo una panoramica generale sulle novità che presenta questa tecnologia indicando come soluzione un modello di router D-link DIR-X1560 EXO AX1500 di cui proponiamo la recensione completa.

Uno sguardo generale al prodotto

Design D-link DIR-X1560 EXO AX1500
Design D-link DIR-X1560 EXO AX1500

La caratteristica principale di questo router D-link è che supporta il nuovo protocollo Wi-Fi 6. In ogni caso la rete a 5 GHz continua a essere disponibile visto che ci vorrà del tempo prima che tutti i dispositivi multimediali siano aggiornati in questo senso. In questo modo non perdiamo perdiamo l’opportunità di usufruire di quelli già in nostro possesso.

Dal punto di vista della configurazione, si struttura con canali 2×2 ciascuno di 2,4 Ghz con un massimale di 300 Mbps e ulteriori 2×2 a 5 GHz con il relativo massimale di 1200 Mbps. Nel suo insieme garantiscono 1500 Mbps di esercizio.

Parlare di Wi-Fi significa capire quale sia il canale primario di utilizzo. Nel caso del D-link DIR-X1560 EXO AX1500, il classico 160 MHz non è eleggibile a vantaggio di una retro compatibilità con le principali frequenze già in essere nei dispositivi di comune uso.

Dal punto di vista delle performance, i dati rilevati successivamente a dei test hanno restituito ottimi valori con dispositivi collegati sia con la Wi-Fi 6 che la Wi-Fi 5.

A rigore di analisi dobbiamo dire che dal punto di vista della velocità si registrano -indicamente- 10 punti in percentuale in meno rispetto ad altri router che utilizzano entrambe le tecnologie, ma bisogna considerare che il loro costo vivo risulta essere il doppio rispetto al modello di cui stiamo parlando.

L’interfaccia di gestione raggiungibile da browser non ha particolari migliorie rispetto alla classica D-link. Si tratta di un pannello di controllo basico sviluppato su un software standard che però al netto della sua semplicità risulta essere intuitivo e funzionale.

Si apprezza la funzione QoS, ma sfruttabile solo per dispositivi, quindi non disponibile per app o servizi.

Manca la possibilità di gestire i controlli parentali attraverso un menù che si riduce ad un solo filtro per quanto riguarda i siti web e un firewall classico. Lacuna però colmata nella app mobile.

Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500 Wi-Fi 6 con porta WAN e 4 porte LAN, MU-MIMO, gestione della...
  • La tecnologia Wi-Fi 6 (802.11ax) offre velocità più elevate, maggiore capacità e minore congestione della rete
  • La velocità wireless dual-band combinata fino a 1,5 gbps garantisce un'esperienza Wi-Fi ottimale su tutti i dispositivi, sia che si tratti di streaming video, giochi online o navigazione web
  • Le tecnologie ofdma e mu-mimo permettono di comunicare più dati a più dispositivi riducendo contemporaneamente la latenza

Wi-Fi 6, lo standard 802.11ax

Con il debutto del nuovo standard 802.11ax i produttori di router e dispositivi tecnologici hanno sviluppato nuovi sistemi che consentono all’utente finale di poter usufruire di questa tecnologia.

Le ragioni che hanno portato a sviluppare un nuovo standard e quindi router e dispositivi compatibili sono poi quelle di sempre: ottenere maggiore velocità e stabilità durante la connessione.

Cosa cambia?

Tecnicamente cambia tutto, basti pensare che lo standard precedente – AC – si esprimeva con un potenziale massimo di 1.73 Gbps sulla sola frequenza disponibile, ossia la 5GHz. Mentre il nuovo standard 802.11 AX ha caratteristiche decisamente diverse, garantendo una velocità massima di 2.4 Gbps in entrambe le frequenze disponibili. Ulteriori migliorie riguardano aspetti tecnici quali l’ottimizzazione della gestione del traffico dati In/out su reti ad alto grado di saturazione.

Migliorano le prestazioni di comunicazione tra router e singolo dispositivo di circa il 40% rispetto alla tecnologia 5 AC, nonché consente un notevole risparmio energetico dei dispositivi connessi.

Quindi ci sono migliorie rilevanti per quanto riguarda il beamforming per tutti i dispositivi a gestione prioritaria.

Infine, ci sono aspetti che riflettono la sempre maggiore richiesta di qualità nella trasmissione dell’intrattenimento, quindi si ha la garanzia del pieno supporto dello streaming UltraHd e per il Multi-MIMO che consente al router la comunicazione simultanea con più dispositivi con un amento esponenziale delle prestazioni della rete nel suo insieme.

Gestione, controlli e compatibilità con assistenti vocali

D-link DIR-X1560 EXO AX1500 si installa facilmente e si usa in modo dinamico anche grazie all’app di gestione D-link gratuita. Sarà sufficiente seguire le poche e precise istruzioni e il sistema sarà attivo e funzionante in pochi minuti.

Attraverso il gestionale sarà possibile scoprire quali e quanti dispositivi sono collegati alla rete, perdere visione di eventuali pianificazioni, quindi controllare le credenziali di accesso e riavviare il sistema in caso di necessità -anche- tramite controllo vocale.

Dispone di tutta un’area visitatori Wi-Fi attraverso la quale è possibile impostare l’accesso alle rete per gli ospiti bloccando tutti i dispositivi non autorizzati.

Per quanto riguarda il controllo parentale è possibile gestire attraverso la app mobile l’accesso al web attraverso filtri basati su profili in maniera facile e intuitiva.

L’applicazione per smartphone è stata sviluppata sulla falsa riga dell’interfaccia web, ma con una gestione dei singoli parametri diversificata. Il controllo parentale per esempio, non presente nella app web e la possibilità di eseguire uno speedtest attraverso un tool sviluppato in collaborazione con speedtest.net.

Se questi sono i punti forza dell’app, bisogna evidenziare anche la mancanza di una funzione utile a monitorare il traffico di ogni singolo dispositivo e il relativo consumo.

Importante la possibilità di far interagire il router con i principali assistenti virtuali a comando vocale come Amazon Alexa e Google Assistant. Questo da l’opportunità di interagire attraverso il router con tutti i dispositivi multimediali installati in casa con un controllo diretto che garantisce maggiore stabilità e velocità di risposta.

Design, aspetto estetico e porte

Retro del D-link AX1500
Retro del D-link AX1500

L’aspetto del design a proposito dei router è sempre stato un fattore poco considerato dai produttori. Negli ultimi hanno abbiamo visto crescere le attenzioni in questo senso, con proposte che tenessero conto del fatto che il router è divenuto a tutti gli effetti un complemento d’arredo funzionale al quale bisognava dare la giusta considerazione anche dal punto di vista estetico.

In comparazione ad altri dispositivi D-link propone una soluzione decisamente classica con delle belle proporzioni che ben si integrano in ogni contesto stilistico.

Ha dimensioni contenute con quattro grosse antenne direzionali. Il retro è caratterizzato da 4 porte ethernet gigabit e 1 WAN e, anche se può sembrare scontato, dispone del tasto on-off.

Una grande pecca è la mancanza di una porta USB e inoltre non è possibile fare aggregazioni di cablaggio LAN o WAN per aumentare la portata del singolo gigabit.

Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500 Wi-Fi 6 con porta WAN e 4 porte LAN, MU-MIMO, gestione della...
  • La tecnologia Wi-Fi 6 (802.11ax) offre velocità più elevate, maggiore capacità e minore congestione della rete
  • La velocità wireless dual-band combinata fino a 1,5 gbps garantisce un'esperienza Wi-Fi ottimale su tutti i dispositivi, sia che si tratti di streaming video, giochi online o navigazione web
  • Le tecnologie ofdma e mu-mimo permettono di comunicare più dati a più dispositivi riducendo contemporaneamente la latenza

Buono per la domotica

Nella sua semplicità il modello DIR-X1560 EXO AX1500 D-link incorpora tecnologie quali OFSMA e MU-MIMO che lo rendono molto funzionale per la gestione dei sistemi domotici. È quindi in grado di supportare sino a 4 volte il numero di dispositivi simultaneamente ad esso collegato dando l’opportunità di gestire in maniera intelligente e smart le principali funzioni della tua casa con un alto standard di efficienza.

Non è un dettaglio vista la crescente misura di case che incorporano sistemi smart attraverso i quali gestire le funzioni degli impianti di riscaldamento, dell’acqua sanitari, di illuminazione e, più in generale, di tutti i dispositivi intelligenti installati con il vantaggio di avere l’assoluto controllo per quanto riguarda il raggiungimento del punto di comfort domestico ideale.

In conclusione

In sintesi possiamo dire che il DIR-X1560 EXO AX1500 realizzato da D-link è un prodotto valido con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Vista la sostanziale differenza di prezzo tra questo modello e quelli proposti da altri brand a parità di caratteristiche tecniche non è certamente un fattore da trascurare in fase di valutazione all’acquisto.

Quindi, con un costo contenuto, sarà possibile dotarsi di un router in linea con i moderni standard e protocolli, così da poter essere competitivi da subito sia per la gestione della propria casa che del proprio lavoro.

Questo aspetto insieme alla semplicità di configurazione rappresentano certamente i vantaggi, mentre pensiamo che il software gestionale andrebbe aggiornato e che sarebbe apprezzabile correggere alcuni bug che comportano degli sporadici blocchi. Inoltre pesa un po’ l’assenza della porta USB e la distribuzione non parallela della disponibilità delle funzioni tra app e browser.

Router D-Link DIR-X1560 EXO AX1500 Wi-Fi 6 con porta WAN e 4 porte LAN, MU-MIMO, gestione della...
  • La tecnologia Wi-Fi 6 (802.11ax) offre velocità più elevate, maggiore capacità e minore congestione della rete
  • La velocità wireless dual-band combinata fino a 1,5 gbps garantisce un'esperienza Wi-Fi ottimale su tutti i dispositivi, sia che si tratti di streaming video, giochi online o navigazione web
  • Le tecnologie ofdma e mu-mimo permettono di comunicare più dati a più dispositivi riducendo contemporaneamente la latenza
Voto dei lettori
[Totale: 2 Media voti: 5]

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap