Home » Informatica » Monitor » Migliori monitor portatili 2020: Guida all’acquisto

Migliori monitor portatili 2020: Guida all’acquisto

migliori monitor portatili

Lo smart working è un modo dinamico di affrontare la propria professione che permette una gestione del lavoro più flessibile. Si tratta di una soluzione che consente, dunque, di essere più competitivi sul mercato.

Indubbiamente lo sviluppo di ogni sorta di tecnologia informatica ha saputo dare gli strumenti necessari perché questo approccio alla professione fosse possibile.

Tra i tanti dispositivi messi a disposizione, quali smartphone, tablet e laptop in ogni loro declinazione, troviamo i monitor portatili. Si tratta di uno strumento fondamentale per tutte quelle categorie professionali che hanno la necessità di implementare l’aspetto visuale del proprio dispositivo. Pensiamo ai designer, architetti, ingeneri, grafici, film-makers, programmatori, videogames, eccetera. Quindi, sia per ragioni puramente tecniche che logistiche consente ai nomadi digitali o semplicemente chi per lavoro viaggia molto, di avere sempre con sé un monitor che incarni tutte le qualità di un dispositivo portatile.

A tale proposito in questa guida ci proponiamo di fare un panoramica su quelli che sono i fattori più rilevanti da tenere in considerazione durante la valutazione all’acquisto dei migliori schermi portatili. Inoltre abbiamo compilato una classifica dei migliori modelli proposti dai brand leader nel settore con recensioni dedicate.

Che cos’è e a cosa serve

Esempio di uno schermo portatile
Esempio di uno schermo portatile

Il monitor portatile è un monitor a tutti gli effetti che però ha caratteristiche tali da renderlo agevolmente trasportabile. Non si tratta solo della dimensione e del peso, caratteristiche certamente importanti, ma non sufficienti per renderlo tale, ma soprattutto deve poter garantire una buona autonomia energetica e un’eccellente compatibilità con i classici dispositivi tecnologici di cui disponiamo per svolgere il nostro lavoro.

Si tratta di un prodotto pensato per servire tutte quelle persone che, sia per necessità professionali o semplicemente per stile di vita, si trovano ad essere in un constante regime di viaggio. Ma non solo, possono certamente essere molto utili anche per chi, sia a casa, in studio o nel proprio ufficio, hanno la necessità di strutturare il proprio set-up tecnologico semplificato e che consenta un uso dinamico e intuitivo.

Come funziona

Dal punto di vista tecnologico non c’è nessuna differenza da uno schermo fisso, ciò che cambia è la modalità di alimentazione, normalmente riservata al buon vecchio cavo nei dispositivi fissi, che sarà invece affidata per essere usato con smartphone, tablet e laptop, attraverso USB.

Quindi sarà sufficiente collegarlo al dispositivo di cui disponiamo, configurarlo come da necessità e usarlo come un comune monitor, con il chiaro vantaggio di leggerezza e dimensioni contenute che sono alla base della sua caratteristica di portabilità.

Come scegliere il miglior monitor portatile

Dopo una breve presentazione su cos’è e come funziona un monitor portatile è ora di approfondire il discorso: quali sono gli aspetti ritenuti essenziali per la scelta di un buon monitor portatile?

Schermo: risoluzione e display

Dal punto di vista della risoluzione e la tipologia del display, la scelta di un monitor portatile non è poi diversa da quella di uno fisso, le cui qualità corrispondenti saranno scelte in funzione del tipo di utilizzo.

Un grafico ha bisogno di una risoluzione evidentemente più definita rispetto ad un copywriter il cui utilizzo è limitato alla scrittura. È chiaro però che bisogna capire il compromesso tecnologico che viene fatto tra portabilità del monitor e qualità della risoluzione.

Consideriamo però che la qualità massima disponibile – 1080p / Full HD – consente di svolgere ogni sorta di attività senza rimpiangere soluzioni fisse che permettono una maggiore definizione. Nel caso in cui la definizione dello schermo non sia la priorità, è certamente consigliabile fare riferimento a schermi portatili che dispongano della tecnologia di sincronizzazione G o anche detti FreeSync che garantiscono qualcosa in più dal punto di vista dell’agilità e gestione della connessione tra monitor e dispositivo.

Un’altra funzionalità importante da considerare in fase di valutazione all’acquisto è il rapporto di contrasto. Perché è così importante? Perché a seconda dell’uso che se ne fa sarà necessario avere una visibilità dello schermo utile a svolgere il proprio lavoro in maniera opportuna.

Facciamo un esempio pratico: un film-maker che usa lo schermo portatile come monitor durante le riprese in diurna, non può prescindere da un rapporto di contrasto che gli permetta una visibilità ottimale e coerente con il girato. Quindi un buon schermo portatile, dovrebbe consentire di cambiare i settaggi a seconda delle necessità e delle condizioni di lavoro specifiche.

Dimensioni e peso

Se è vero che uno degli aspetti della portabilità è la dimensione che ne consenta il trasporto in maniera agevole, è anche vero che un monitor portatile che sia uguale o più piccolo del dispositivo al quale lo associano forse ne frustrerebbe la sua funzione principale, ossia quella di implementare le possibilità visuali del dispositivo stesso.

Bisognerà quindi tenere in conto della destinazione d’uso finale e del fatto che il mercato attualmente propone modelli con dimensioni che variano dal 15,6 pollici, sino a 22 pollici anche se più si sale di grandezza e meno è la gamma di svelta di brand e modelli di cui disponiamo.

Il peso è certamente un altro fattore che rende un dispositivo più o meno portatile. Tra la gamma di modelli che propone il mercato, le ultime soluzione ultra leggere sono certamente le più indicate.

In ogni caso anche qua è normale dover fare un compromesso tra dimensione del display e peso e, come per tutti gli altri parametri, la scelta sarà di carattere personale sulla base del tipo di utilizzo che se ne andrà a fare.

Alimentazione ed energia

La modalità di alimentazione più comune per uno monitor portatile avviene per mezzo di un cavo USB. Un dato importante da verificare al momento dell’acquisto riguarda i consumi reali dello schermo in comparazione con le possibilità energetiche del dispositivo al quale sarà abbinato.

L’autonomia di un power bank e di un laptop non sono evidentemente le stesse di uno smartphone. Questo eviterà di ritrovarsi con uno schermo nero nel bel mezzo di una conferenza importante o semplicemente mentre si lavora lontani da un punto di alimentazione elettrica.

Porte e connettività

Per quanto riguarda la connettività è garantita dalle classiche porte USB e HDMI che consentono un uso performante nella maggior parte delle situazioni. È importante però verificare che il proprio dispositivo abbia le porte in ingresso corrispondenti.

È quindi fondamentale la compatibilità generazionale del dispositivo con il novo monitor e, se dovesse essere, come spesso accade, vecchia dal punto di vista tecnologico, probabilmente si avrà la necessità di dotarsi della buon vecchia VGA al fine di poter sfruttare il monitor portatile al pieno delle sue potenzialità.

Altoparlanti integrati

Potrebbe sembrare un lusso, in un monitor portatile disporre di altoparlanti. Lo sono certamente per molte categorie professionali alle quali tale mancanza non incide sul proprio lavoro, ma per altre, può fare la differenza.

Basti immaginare di voler abbinare lo schermo con un lettore DVD per esporre il proprio lavoro in sede di riunione o altre circostanze simili, è chiaro che in questo caso è fondamentale poter disporre di altoparlanti efficienti che possano essere di supporto per tale uso di un monitor portatile.

Classifica dei monitor portatili più venduti

Recensione dei migliori monitor portatili

Questa è la lista dei migliori monitor portatili aggiornata nel 2020:

  • ASUS MB168B 15.6 pollici Monitor USB Moinitor Portatile
  • AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile Full HD
  • Aztine – Monitor portatile da 15.6 pollici FHD IPS
  • WIMAXIT Monitor portatile da 15.6 pollici FHD HDR
  • AOC 1601FWUX Monitor Portatile con Display IPS Full HD
  • Hanns.G HT225HPB LCD Monitor Touch da 21.5 pollici
  • ASUS ZenScreen MB16AC con Type-C
  • SideTrak Monitor Portatile per laptop

ASUS MB168B 15.6 pollici Monitor USB Portatile

ASUS MB168B 15.6 pollici Monitor USB Portatile
ASUS MB168B 15.6 pollici Monitor USB Portatile

Asus, primo produttore di monitor per gaming, ha creato questo schermo portatile MB168B dalle caratteristiche di alta produttività con la tecnologia “EzLink”, un secondo schermo nato per il gioco o per facilitare il lavoro, con un pannello che si alimenta tramite porta USB ed un solo cavo 3.0 che serve anche per l’uscita del potente segnale video.

La risoluzione è Full HD ed è dotato di certificazione TUV “Ultra-Low Blue Light” per una visione ottimizzata. Leggero e sottile, dall’elegante e solida finitura metallica a cerchi concentrici, ha uno schermo della larghezza di 39.6 cm, regolabile in base alle esigenze, che rileva automaticamente il tipo di orientamento passando tra le modalità “Paesaggio” o “Ritratto”, a seconda della posizione.

Anche la luminosità si imposta autonomamente sulla base della luce ambientale, tramite l’inserimento del sensore “AI Light”. La custodia protettiva per il trasporto funge anche da supporto regolabile per l’uso su tavolo.

Secondo le opinioni degli acquirenti, la fedeltà cromatica e la risoluzione sono molto buone, mentre la luminosità e la qualità delle immagini può essere condizionata dalla connessione tramite USB 2.0. Maneggevole per dimensioni e peso, un po’limitato l’uso con la batteria, probabilmente perché lo schermo non ha una sua alimentazione esterna.

Offerta
ASUS MB168B 15.6' Monitor USB Portatile, 1366 x 768, TN
3.158 Recensioni

AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile Full HD

AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile
AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile

Design raffinato ultra sottile (solo 11 mm di spessore), leggero (l’alloggiamento è in lega di alluminio) e con una custodia in pelle altamente protettiva, questo monitor portatile Ailrinni è Full HD, con un’ottima risoluzione e luminosità. Gli altoparlanti incorporati sono ideali per offrire un’eccellente esperienza di gioco con ampia applicazione su laptop, PS3/4, Xbox, Switch, Mac, Raspberry e altri. Con una mini USB può essere connesso a tastiera e mouse.

Funzionale, molto maneggevole e ideale in viaggio, se usato con lo smartphone consuma molta dell’energia del telefono, non avendo una sua batteria interna. Un po’ basso il sonoro, anche si tratta di un monitor dotato di casse. La visualizzazione è buona e non ha problemi di angolazione.

Il prezzo è nella media e gli utilizzatori apprezzano le molte opzioni di connettività. Viene inviato completo di tutto, con una comoda cover e l’alimentatore incluso. La sua funzionalità è ideale in portabilità ed è consigliato soprattutto a chi intende utilizzarlo prevalentemente per applicazioni office.

AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile - HDMI 1920 x 1080 IPS Full HD Gaming Monitor con USB...
19 Recensioni
AILRINNI 15.6 pollici Monitor Portatile - HDMI 1920 x 1080 IPS Full HD Gaming Monitor con USB...
  • [Ultra Slim Monitor]15,6 pollici portatile HDMI Monitor. Alloggiamento è costituito da un processo CNC in lega di alluminio.Design raffinato, semplice con una custodia in pelle, può proteggere il...
  • [Full HD Ecran] 16: 9, résolution 1920X1080, La luminosità è 250cd/m2. fedeltà dei colori elevata. Angolo di visione di 178 gradi, procure de meilleures images pour vous offrir une excellente...
  • [Interfaccia] 1 * Ingresso video HDMI, 1 * Tipo-C (USB-C) Porta di ingresso video e Smart phone stesso schermo, 1 * Tipo-C (Solo funzione motorizzata), 1 * mini USB può connettersi a Tastiera e mouse

Aztine – Monitor portatile da 15.6 pollici FHD IPS

Aztine - Monitor portatile da 15.6 pollici
Aztine – Monitor portatile da 15.6 pollici

Il punto di forza di questo monitor portatile è la risoluzione 1920×1080, che offre anche un’eccellente riproduzione dei colori. Il display è Full HD, lo schermo IPS offre un’immagine ben definita per un’esperienza visiva confortevole ed entusiasmante, soprattutto nel gaming.

Inoltre, possiede una connessione multipla compatibile con molti dispositivi, come PC e laptop, MacBook Pro, Xbox, PS3/4, Wii o Nintendo Switch, telefono Android, fornendo sempre un’ottima qualità dell’immagine.

Sottile e leggero (pesa solo 700 g), ha un utilizzo intuitivo e molto versatile: collegando il monitor al dispositivo mobile tramite cavo HDMI è possibile riprodurre video, serie TV, foto, giochi, ma anche programmazioni aziendali, anche perché dotato di doppio altoparlante integrato e modalità HDR, che supporta un’eccellente trasmissione mainstream.

Completo di tutti i cavi utili, inclusi nella confezione, l’unico limite più rilevante è dato dal fatto che l’alimentatore possiede una sola spina con attacco americano, ma è comunque un inconveniente facilmente risolvibile utilizzando un alimentatore da telefono.

Aztine - Monitor portatile da 15,6 pollici 1920 x 1080 Full HD IPS con display HDMI per laptop, PC,...
32 Recensioni
Aztine - Monitor portatile da 15,6 pollici 1920 x 1080 Full HD IPS con display HDMI per laptop, PC,...
  • Display Full HD 1080p: il monitor portatile Aztine offre una straordinaria risoluzione 1920 x 1080 con una straordinaria riproduzione dei colori. Lo schermo IPS offre un'immagine vivida e...
  • Connessione multipla di dispositivi: il monitor Aztine è compatibile per laptop, PC, smartphone con funzione completa di tipo C (trasmissione dati e alimentazione), PS3/4, Xbox One, Wii o Nintendo...
  • Sottile e leggero: con un profilo sottile da 0,8 cm e solo 0,7 kg, il monitor portatile aztine da 15,6" è ideale per la vita e il lavoro.

WIMAXIT Monitor portatile da 15.6 pollici FHD HDR

WIMAXIT Monitor portatile con HDR
WIMAXIT Monitor portatile con HDR

Unisce un design elegante e di tendenza ad immagini fluide e realistiche, particolare che rende questo monitor portatile molto interessante quando si gioca o si guardano video o si modificano foto. La risoluzione è Full HD 1920×1080, con un ottimo contrasto (800:1) e una luminosità elevata.

Può essere facilmente collegato al laptop tramite cavo mini HDMI, ma anche ad una tastiera e al mouse wireless, tramite l’adattatore micro USB. Sottile e leggero (8 mm di spessore per 650 g di peso che diventano 950 con il rivestimento da viaggio in pelle), è facilmente trasportabile.

Le opinioni di chi lo ha acquistato evidenziano soprattutto la sua estetica elegante e il suo utilizzo intuitivo (tanto da definirlo “autoesplicativo”) e la dotazione completa dei cavi necessari ai diversi collegamenti.

Maneggevole e adatto allo smart working e allo studio, molto buona la luminosità e l’angolazione visiva; qualche limite è stato rilevato nella riproduzione audio, che in certi casi risulta poco chiara e necessita dell’uso di cuffie. Giudicato ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Offerta
WIMAXIT Monitor portatile da 15,6 pollici, USB-C Gaming Monitor Typ-C con Mini HDMI e altoparlante,...
24 Recensioni
WIMAXIT Monitor portatile da 15,6 pollici, USB-C Gaming Monitor Typ-C con Mini HDMI e altoparlante,...
  • 💻【Monitor USB C e Type-C monitor Monitor portatile da 15,6 pollici Risoluzione Full HD 1920 x 1080 con proporzioni 16: 9, contrasto: 800: 1; luminosità : 250cd / m2. Retro in vetro, alla moda...
  • 💻【Espandi la tua vista】 Lo schermo IPS da 15,6 pollici e il display FHD offrono immagini incredibilmente fluide e realistiche, sia che tu giochi, guardi video o modifichi foto ... Collega...
  • 💻【Leggero e ultra sottile】 Questo monitor portatile da 15,6 pollici ha solo 8 mm di spessore e il suo peso da viaggio di soli 650 g (solo monitor) / 950 g (con rivestimento in pelle), puoi...

AOC 1601FWUX Monitor Portatile con Display IPS Full HD

AOC 1601FWUX Monitor Portatile
AOC 1601FWUX Monitor Portatile

Un monitor realmente progettato per la portabilità, con funzioni “smart” come il piedistallo pieghevole e la rotazione automatica, che ne facilitano l’utilizzo in qualunque condizione. È necessario un solo cavo USB per il collegamento diretto di questo monitor, che possiede un display con ampio angolo di visuale e una riproduzione cromatica chiara e vivace.

Con un tempo di risposta molto rapido e una risoluzione ben definita (1920 x 1080 pixel Full HD), consente una riproduzione di video e immagini in alta qualità, quindi è specialmente adatto all’editing fotografico.

Considerato dagli utilizzatori sostanzialmente un buon prodotto, pratico e performante specialmente per un collegamento in mobilità senza alimentazione. Qualche problema è stato rilevato nell’utilizzo del CD di installazione, ma con Windows 10 il sistema può provvedere all’installazione automatica dei driver, bypassando questo inconveniente tecnico.

Buono il rapporto qualità/prezzo: l’acquisto è consigliato soprattutto a chi desidera un doppio monitor facile da utilizzare e maneggevole, senza pretendere troppe risorse aggiuntive.

Offerta
AOC 1601FWUX Monitor Portatile con Display IPS Full HD da 15.6' (39.6 cm), 1920x1080, 60 Hz,...
83 Recensioni
AOC 1601FWUX Monitor Portatile con Display IPS Full HD da 15.6" (39.6 cm), 1920x1080, 60 Hz,...
  • Una soluzione portatile ed elegante, il monitor I1601FWUX, è dotato di una struttura esterna in lega metallica che ne assicura la robustezza; solo 8,5 mm di spessore e 800 gr; di peso
  • USB-C: un cavo è tutto ciò che vi occorre; la tecnologia USB-C fornisce allo schermo sia l'alimentazione che il segnale del display con un unico cavo
  • Rotazione automatica: cambiate l'orientamento del monitor per allineare automaticamente il contenuto dello schermo (incluso il software AOC i-Menu necessario per l'attivazione)

Hanns.G HT225HPB LCD Monitor Touch da 21.5 pollici

Hanns.G HT225HPB LCD
Hanns.G HT225HPB LCD

Il valore aggiunto indiscusso di questo monitor dalle dimensioni notevoli è il sistema “multitouch“, che permette una più rapida apertura e chiusura delle finestre e delle schede. Il vantaggio è un incremento dell’efficienza nel lavoro, anche grazie alla riduzione dei tempi di attesa nei cambi, mentre per i gamers l’esperienza di gioco risulta più dinamica e veloce, essendo possibile muoversi da più punti sullo schermo in tempo reale.

Lo schermo ha un display da 21.5 pollici, resistente ai graffi, grande e nitido, che consente una visione ottimale anche sugli angoli ed ha una risoluzione Full HD (1920×1080 pixel), oltre a una luminosità e un contrasto qualitativamente molto elevati. È anche molto stabile grazie al design che, tenendo conto delle dimensioni e dell’utilizzo “touch”, ha previsto i gommini antiscivolo in dotazione.

Il rapporto qualità/prezzo è sicuramente un altro dei punti a suo favore, perché il costo di questo monitor è inferiore a quello di molti altri prodotti con le medesime caratteristiche.

La sua funzionalità si manifesta specialmente nell’utilizzo collegato ad un piccolo PC, del quale è in grado di amplificare e rendere molto più definite le immagini. L’esperienza “touch” è giudicata fedele e la qualità della riproduzione elevata, considerando anche che si tratta di un prodotto fra i meno costosi del suo genere. Ottimo, dunque, il rapporto prezzo/prestazioni.

Offerta
Hanns.G HT225HPB LCD Monitor Touch da 21.5 ', Nero
164 Recensioni
Hanns.G HT225HPB LCD Monitor Touch da 21.5 ", Nero
  • Tecnologia touch (pcap pct)
  • Resistente ai graffi.–.schermo multi-touch con 7h durezza superficiale
  • Scivolare facilmente in il miglior angolo di controllo touch

ASUS ZenScreen MB16AC con Type-C

ASUS ZenScreen MB16AC con Type-C
ASUS ZenScreen MB16AC con Type-C

Questo monitor creato da Asus rappresenta un prodotto di alta qualità, dalla funzionalità aumentata per rendere ancora più agile lo smart working anche fuori casa. Lo schermo, con display antiriflesso, è strutturato in modo da proteggere la vista e da essere ben visibile in qualunque condizione di luce ambientale, dunque anche in esterno.

ZenScreen integra infatti la tecnologia ASUS “Flicker-Free“, progettata per ridurre il lampeggio ed ottenere così un maggior comfort visivo, riducendo i disturbi agli occhi sia durante le sessioni di lavoro che nel tempo libero, per la visione di video e film. Lo schermo, grazie al software “DisplayWidget(operativo con Window 10), è dotato di orientamento automatico dell’immagine, in modalità “Paesaggio” o “Ritratto” e di variazione e rotazione verticale/orizzontale.

Presente anche un doppio supporto per connessioni USB (Type-C e Type-A) che lo rende compatibile con qualsiasi laptop. Sottile e leggero (ha uno spessore di 8 mm e pesa 780 g), ha una custodia pieghevole che funge da supporto durante l’utilizzo e sorregge il monitor sia in modalità orizzontale che verticale.

Apprezzata particolarmente la sua estetica legata alla funzionalità e alla leggerezza, particolarmente adatta alla portabilità. Altamente raccomandato l’acquisto, anche se il prezzo è ritenuto piuttosto alto, comunque compensato dalle prestazioni notevoli per numero ed efficienza.

Offerta
ASUS ZenScreen MB16AC 15.6' Monitor Portatile USB Type-C, FHD, 1920 x 1080, IPS, Flicker Free,...
271 Recensioni
ASUS ZenScreen MB16AC 15.6" Monitor Portatile USB Type-C, FHD, 1920 x 1080, IPS, Flicker Free,...
  • Soluzione a segnale ibrido con supporto per connessioni USB Type-C e USB Type-A
  • Orientamento dell’immagine automatico (modalità Paesaggio e Ritratto)
  • Profilo sottile di appena 8 millimetri e peso di soli 780 grammi

SideTrak Monitor Portatile per laptop

SideTrak Monitor Portatile per laptop
SideTrak Monitor Portatile per laptop

Una differente tipologia di monitor portatile, perché più che per essere usato in portabilità, è specialmente adatto ad essere collegato al retro del laptop, ottenendo così un doppio schermo. Attraverso l’applicazione di apposite piastre metalliche, è possibile unire il monitor Side Track al PC portatile e spostarsi da un luogo all’altro della casa senza dover disattivare il collegamento.

Alimentato dalla tecnologia “DisplayLink” integrata, questo monitor è compatibile con la maggior parte dei laptop di dimensioni 13-17,5 pollici, Windows, Chrome, Linux e Mac. Oltre che orientabile, il monitor SideTrack è anche ruotabile di 270°. Molto leggero (pesa solo 750 g), è facilmente installabile e perfetto per il “multitasking”.

Probabilmente suscettibile di miglioramenti dal punto di vista sistematico e meccanico, date anche le opinioni degli acquirenti che concordemente rilevano qualche inconveniente nella stabilità del suo posizionamento, pur riconoscendone la funzionalità e la versatilità.

Anche il suo costo è ritenuto leggermente alto, specie se si considera che si tratta di un device che può funzionare solo se collegato ad un altro e che è richiesto il download (gratuito) del software, senza il quale la tecnologia “DisplayLink” non è attivabile.

Offerta
SideTrak Monitor Portatile per laptop Schermo Collegabile IPS 12,5” FHD 1080P | Potenza USB...
138 Recensioni
SideTrak Monitor Portatile per laptop Schermo Collegabile IPS 12,5” FHD 1080P | Potenza USB...
  • ATTIVA IL DOPPIO SCHERMO PER IL TUO LAPTOP >> SideTrak è un monitor portatile IPS FHD da 12,5 che si collega saldamente al retro del laptop con piastre metalliche sicure per i dispositivi.
  • PORTATILE >> SideTrak pesa 0,75 kg ed ha una forte connessione magnetica che ti consente di sollevare il tuo laptop mentre il monitor portatile è ancora aperto e camminare da una stanza all'altra...
  • RICHIESTO IL DOWNLOAD DEL SOFTWARE GRATUITO >> Il monitor SideTrak per laptop è alimentato dalla tecnologia DisplayLink integrata ed è compatibile con la maggior parte dei laptop da 13 "- 17,5" Mac,...

Offerte in base alle dimensioni

Monitor portatile 13 pollici

Monitor portatile 15.6 pollici

Monitor portatile 21 pollici

Offerte in base alla tipologia

Monitor portatile per PC

Monitor portatile per PS4

Monitor portatile per Xbox

Monitor portatile per laptop

FAQ e Domande Frequenti

Qual è la risoluzione massima di un monitor portatile?

Considerando i monitor portatili attualmente presenti in commercio possiamo affermare che la risoluzione massima è di 3840 x 2160, ovvero 4K. I modelli più economici prevedono una risoluzione in Full HD e quindi pari a 1920 x 1080.

Quanti pollici dovrebbe avere un monitor portatile?

I pollici di un monitor incidono – ovviamente – sulle dimensioni effettive del dispositivo. Al momento dell’acquisto è bene considerare quali sono le attività tipiche, lavorative o intrattenitive, che vengono svolte sul monitor. Di conseguenza si può scegliere tra un monitor di dimensioni più contenute di 13″ oppure considerare l’acquisto di un prodotto con 15.6″, ovvero le dimensioni standard di uno schermo sul pc portatile. Si può arrivare anche a 21.5″ o più.

Come si alimentano questi dispositivi?

I monitor portatili si alimentano grazie al cavo USB collegato ad una presa elettrica con l’adeguato adattatore, tramite la porta USB di un laptop o di una powerbank; in alcuni dispositivi è presente una batteria integrata che offre l’alimentazione per un determinato periodo di tempo che varia in base alla risoluzione del dispositivo.

Quali sono i migliori brand?

Le migliori aziende che producono gli schermi portatili sono Asus, AOC e Lenovo tra i brand più noti ai più. Esistono delle alternative, spesso più economiche e facilmente acquistabili in sconto su Amazon, che realizzano degli ottimi dispositivi: Wimaxit, Aztine, Ailrinni, Hanns.G e molti altri ancora.

Conclusioni e considerazioni finali

In ultima analisi e sulla base di quanto rilevato nei nostri test e dalle opinioni di altri acquirenti, possiamo dire che un monitor portatile consente di impostare lo svolgimento dalla propria professione e certamente dalla propria passione, in maniera svicolata da un luogo fisso. È quindi l’ideale per tutte le persone che si trovano, per lavoro o per diletto, a viaggiare spesso e magari vivono, come i nomadi digitali, in costante movimento.

In questo modo il lavoro in riferimento alla vita che si vuole vivere diventa complementare e consente dunque di non rinunciare, da una parte ad una efficienza tecnologica attraverso la quale svolgere il proprio lavoro in maniera competitiva, e dall’altra di non rinunciare al proprio stile di vita.

In ogni caso sarà fondamentale scegliere un monitor con caratteristiche di portabilità ideali per il tipo di utilizzo che se ne andrà a fare. Ricordiamo i fattori importanti da tenere in considerazione: rapporto tra grandezza dello schermo e peso, compatibilità con il proprio dispositivo al quale verrà associato, eventuale presenza di altoparlanti, consumo energetico e non per ultimi la risoluzione del display e il rapporto di contrasto.

Per fare una valutazione all’acquisto consapevole non può prescindere da un’analisi comparativa tra i modelli che offre il mercato e le proprie esigenze professionali e personali.

Voto dei lettori
[Totale: 2 Media voti: 5]

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap