Domotica Full è sostenuto dagli utenti. Quando compri passando per i nostri link, potremmo ricevere una commissione. Come guadagniamo

Home » Tempo libero » Migliori bici elettriche pieghevoli 2021: Guida all’acquisto

Migliori bici elettriche pieghevoli 2021: Guida all’acquisto

migliori bici elettriche pieghevoli

Questa guida all’acquisto alle migliori bici elettriche pieghevoli ti aiuterà a scegliere la bicicletta su misura per le tue esigenze, grazie ad una serie di approfondimenti, recensioni e confronti sui prodotti più interessanti dell’anno.

Sempre più persone negli ultimi anni utilizzano le biciclette elettriche come sostitute delle moto o delle auto, perché più comode e inquinano meno. Scegliere di guidare un veicolo simile è una scelta davvero importante; nelle città di tutta Europa da anni sempre più lavoratori decidono di andare in ufficio in bici, anche sotto la pioggia, per evitare il traffico e risparmiare sul parcheggio. Inoltre, grazie alla spinta di numerosi ambientalisti, le politiche green stanno acquisendo sempre più importanza e proprio per questo motivo sono nati bonus che favoriscono l’acquisto di una bicicletta.

Quest’anno infatti, tramite alcune decisioni del Ministero dei trasporti e dell’ambiente è possibile accedere ad alcuni sconti e incentivi sull’acquisto di bici e veicoli elettrici (biciclette tradizionali, e-bike, monopattini elettrici, overboard e monowheel) che possono arrivare fino al 50%, utilizzabili da tutti, basta essere maggiorenni.

Anche il mercato sta subendo questo cambiamento, mettendo sul mercato sempre più modelli differenziati a seconda delle funzionalità e delle caratteristiche e tra queste le biciclette a pedalata assistita o elettriche sono diventate un must, che sia un grande appassionato di ciclismo o un semplice lavoratore desideroso di godersi l’aria aperta prima di andare in ufficio, adatte a tutti grazie alla loro praticità ed economicità, dato che basta ricaricarle elettricamente senza spendere soldi per benzina o gas.

Andiamo quindi a conoscere le migliori bici elettriche pieghevoli esistenti in commercio.

Cos’è una bicicletta elettrica pieghevole e a cosa serve

Esempio di una bici elettrica pieghevole
Esempio di una bici elettrica pieghevole

Una bici elettrica pieghevole, chiamata anche dagli anglofoni e-bike, è un velocipede che mantiene tutte le caratteristiche di una bicicletta classica ma la pedalata è assistita, cioè grazie al suo motore elettrico aiuta il ciclista nella pedalata, sia che si tratti di un percorso complicato sia su quelli pianeggianti per i meno esperti.

Hanno tutte le componenti di una bicicletta come il manubrio, il telaio, la sella e i pedali, ma nello stesso tempo viene aggiunto un motore a batteria. Non è una sottospecie di motorino poiché senza lo sforzo umano il veicolo non si muove.

Le biciclette elettriche pieghevoli, nonostante abbiano caratteristiche simili a quelle semplicemente elettriche, tranne che per le ruote di dimensioni più piccole, hanno un quid in più; sono infatti utili per tutti coloro che utilizzano le biciclette come pendolari portandole in treno e nella metro, o che decidono di pedalare solo in ampi spazi verdi recandosi in vacanza, ponendole semplicemente nel bagagliaio della propria auto.

Non sono adatte allo sport, essendo adeguate ad esigenze particolari e per tragitti brevi, ma forniscono comunque ottime prestazioni come tutte le biciclette elettriche, anche su terreni dissestati.

Come funziona una bicicletta elettrica pieghevole?

Avendo le caratteristiche di una bicicletta classica, una bicicletta elettrica pieghevole funziona con un motore a batteria controllato da una centralina computerizzata con scheda a microprocessori, che permette la spinta aggiuntiva alla pedalata della bici; è infatti grazie ad essa che il meccanismo del motore si avvia. L’innovazione di questi modelli è che all’interno di una bicicletta elettrica, sono inseriti dei sensori che calcolano il numero di pedalate al minuto, la velocità di percorrenza e lo sforzo effettuato da chi la utilizza.

É possibile regolare il motore per aggiungere potenza a seconda del tipo di pedalata che viene effettuata. La batteria, a seconda del consumo che viene fatto e del suolo e del peso della persona, è completamente ricaricabile e può durare fino ad 80 chilometri.

Classifica delle bici elettiche pieghevoli più vendute

Questa è la classifica delle 10 bici elettriche pieghevoli più vendute:

Recensioni delle migliori bici elettriche pieghevoli

Queste sono le migliori bici elettriche pieghevoli del 2021:

  • Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole
  • Bici elettrica pieghevole AmazeFan DYU D3F
  • I-Bike Fold Flip ITA99
  • Bici pieghevole elettrica Onebot
  • HITAWAY Bici Elettrica pieghevole
  • Rovoe 551691 Dirt Vtc
  • Vivi E-Bike Pieghevole
  • Vivi Bici Elettrica Pieghevole 26 pollici

Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole

Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole
Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole

Una bicicletta elettrica pieghevole dal design moderno e funzionale, dotata di una batteria agli ioni di litio ad elevata capacità e di un motore elettrico da 320 W. Offre un’autonomia di guida di circa 45 km, a seconda dalla tipologia di percorso e del peso del conducente. È in grado di supportare un massimo di 120 kg. Questa bicicletta elettrica è molto facile da piegare e rappresenta un’ottima soluzione per pendolari, studenti e lavoratori che vogliono spostarsi in autonomia in ogni momento della giornata, grazie al suo peso contenuto, 21 chili circa, e alle sue dimensioni ridotte.

Offre 3 differenti modalità di guida: puramente elettrica, pedalata assistita ed assistenza elettrica, per passare comodamente dalla bicicletta normale a quella elettrica. È, inoltre, molto sicura, grazia al freno a disco sulla ruota posteriore, che permette di ridurre la velocità in modo tempestivo ed efficiente. I pneumatici sono gonfiabili e a prova di urti, realizzati in un materiale antiscivolo particolarmente resistente all’usura. Per assicurarti una migliore esperienza di guida, la bicicletta è dotata di un faro ultra luminoso per la visione notturna e di luci posteriori che lampeggio durante le frenata.

Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole con Pedali (36 V 350 W 10 Ah) Biciclette elettriche per...
30 Recensioni
Fafrees Bicicletta elettrica Pieghevole con Pedali (36 V 350 W 10 Ah) Biciclette elettriche per...
  • ♥♥ Design della batteria ad alta capacità incorporata: batteria al litio 36 V/10 Ah; velocità di 25 km/h; motore elettrico brushless 350 W; distanza di guida 40 ± 5 km a seconda delle...
  • ♥♥ Tre modalità di guida: puramente elettriche, assistito alla pedalata e di assistenza elettrica. Equipaggiato con il vantaggio della normale bicicletta e della bicicletta elettrica, per passare...

Bici elettrica pieghevole AmazeFan DYU D3F

Bici elettrica pieghevole AmazeFan DYU D3F
Bici elettrica pieghevole AmazeFan DYU D3F

Una bici elettrica pieghevole per adulti realizzata in lega di alluminio, dal design super moderno ed accattivante. AmazeFan DYU D3F è una ebike pieghevole elettrica particolarmente resistente e adatta per percorrere lunghi tragitti, sia in città sia in campagna, grazie alla sua batteria al litio da 10 Ah. Un sistema di gestione intelligente, permette di ridurre i consumi e di aumentare la durata della batteria fino 5 anni, evitando sovraccarichi o cortocircuiti. Si ricarica in sole 6-8 ore, garantendo un’autonomia di 40/60 km, a seconda della velocità, delle condizioni di guida e del peso del conducente.

Grazie alla tecnologia DTST, la bici può rilevare automaticamente la forza della pedalata, emettendo una potenza elettrica appropriata al tipo di corsa. Questo ti permette di guidare più facilmente e con il massimo del confort in qualunque situazione. Il sedile a molla è regolabile e offre un’ottima resistenza alle vibrazioni e alle sollecitazioni. La bicicletta si chiude facilmente, in un solo gesto, può essere sollevata con una mano sola e occupa pochissimo spazio, circa 200 mm dopo la piegatura, ed è quindi l’ideale per essere trasportata in città o in viaggio all’interno del bagagliaio.

DYU D3F Bicicletta elettrica pieghevole, Smart Bike per adulti, Bicicletta in lega di alluminio da...
5 Recensioni
DYU D3F Bicicletta elettrica pieghevole, Smart Bike per adulti, Bicicletta in lega di alluminio da...
  • ☆ 【Batteria di grande capacità e motore ad alta velocità】 --- La bici elettrica DYU D3F ha un motore a disco completo senza spazzole da 240 W, può fornire una forza motrice stabile e...
  • ☆ 【3 modelli di lavoro e design a doppio freno a disco】 --- La bici elettrica DYU ha 3 modalità di ciclismo intelligenti: E-bike e bicicletta assistita e bici normale. Ha anche un design a...

I-Bike Fold Flip ITA99

I-Bike Fold Flip ITA99
I-Bike Fold Flip ITA99

Un ebike unisex dal design classico e al tempo stesso funzionale, dotata di comodo portapacchi posteriore e di luci LED anteriori e posteriori per garantirti il massimo della sicurezza su strada. Date le dimensioni ridotte, con ruote da 20 pollici, la bicicletta presenta un ingombro minimo una volta piegata, risultando quindi estremamente facile da trasportare anche a mano, durante gli spostamenti cittadini o le gite fuori porta. Con il suo motore da 250W e la sua batteria estraibile e ricaricabile da 216 wh, la bicicletta offre un’elevata resistenza e autonomia di percorrenza, di circa 20 km a seconda della velocità e del peso del ciclista.

Offre 3 diversi livelli di pedalata assistita, con partenza dolce a 6 km/h, per facilitarti la guida e permetterti di superare anche le pendenze più ripide senza il minimo sforzo. La bici viene consegnata praticamente già assemblata, con il sedile ergonomico regolabile in altezza in base alle tue esigenze. Un ottimo prodotto per chi vuole approcciarsi per la primissima volta alla bici elettrica, per percorrere piccoli tragitti quotidianamente e godersi piacevoli passeggiate all’aria aperta. La sua portata massima è di 100 kg.

Nikon Coolpix L340 Fotocamera Digitale Compatta, 20 Megapixel, Zoom 28X, LCD 3', HD, Nero [Versione...
1.878 Recensioni
Nikon Coolpix L340 Fotocamera Digitale Compatta, 20 Megapixel, Zoom 28X, LCD 3", HD, Nero [Versione...
  • Obiettivo zoom ottico NIKKOR 28x
  • Semplice funzionamento: comoda impugnatura e semplice layout dei comandi

Bici pieghevole elettrica Onebot

Bici pieghevole elettrica Onebot
Bici pieghevole elettrica Onebot

Una bici elettrica pieghevole unisex che ha l’aspetto di una classica mountain bike, con la carrozzeria aerodinamica e la struttura compatta, per una guida piacevole e sportiva anche in città. Misura 16 pollici ed è disponibile in tre diversi colori, nero, bianco e arancione, per un peso di soli 17,5 kg. Offre tre modalità di guida, normale, ciclomotore e la modalità elettrica, che possono essere alternate durante la guida per fare esercizio o per aumentare la distanza di percorrenza. La sua batteria agli ioni di litio da 36 V ha un’autonomia di circa 50 km a una velocità non troppo elevata.

Questa bici elettrica pieghevole è molto facile da chiudere e da riporre, nonché molto sicura poiché dotata di freni a doppio disco sia anteriori sia posteriori, di una distanza di frenata su asfalto asciutto di circa 5 metri e di pneumatici anti usura certificati e particolarmente resistenti all’usura. Si rivela quindi il prodotto ideale non solo per gli sportivi, ma anche per chi desidera spostarsi in città, per andare a scuola o al lavoro, adottando uno stile di vita green e sostenibile.

Biciclette Elettriche PIEGHEVOLE 16 Pollici da 250W 25km/h per Donna Uomo Mountain bike/Bici da...
5 Recensioni
Biciclette Elettriche PIEGHEVOLE 16 Pollici da 250W 25km/h per Donna Uomo Mountain bike/Bici da...
  • 【SICUREZZA】 Gli pneumatici resistenti all'usura e di qualità professionale sono certificati ISO9001 e i freni a doppio disco anteriori e posteriori sono più sicuri.
  • 【BELLEZZA E MODA】 L'aspetto di un leopardo in corsa, carrozzeria aerodinamica e colori alla moda caratterizzano ONE80T S6. Siamo diversi, abbiamo il coraggio di essere diversi.

HITAWAY Bici Elettrica pieghevole

HITAWAY Bici Elettrica pieghevole
HITAWAY Bici Elettrica pieghevole

Una ebike pieghevole da 16 pollici, particolarmente leggera e maneggevole, per adulti e adolescenti, che presenta un motore da 250 W e un raggio d’autonomia di 25 km. Si tratta di un prodotto di fascia alta dotato di tantissime tecnologie e funzionalità in grado di migliorare l’esperienza di guida, come la regolazione automatica della velocità, che si aziona direttamente dal display dopo aver premuto il tasto del Cruise Control per 8-10 secondi. Con questa funzione la bicicletta continuerà a funzionare anche una volta rilasciato l’acceleratore, procedendo alla velocità desiderata, permettendo al ciclista di riposarsi e di godersi la passeggiata senza il minimo sforzo. È, inoltre, molto facile da piegare e da riporre, in soli 4 passaggi, e una volta piegata misura 770x430x700 mm.

Realizzata in lega di alluminio-magnesio a bassa densità, con un peso di 22,5 kg, risulta molto facile anche da trasportare a mano. È dotata di luci LED anteriori, di clacson e di freni a doppio disco anteriori e posteriori che permettono una guida sicura e confortevole anche di notte. Offre due diverse modalità di guida, la modalità puramente elettrica e al modalità ciclomotore, con regolazione della velocità direttamente dal display. Anche il manubrio e la sella sono regolabili in base all’altezza del conducente.

HITWAY Bici elettrica Leggera da 250 W Pieghevole elettrica con pedalata assistita con Batteria da...
114 Recensioni
HITWAY Bici elettrica Leggera da 250 W Pieghevole elettrica con pedalata assistita con Batteria da...
  • ► Motore potente, super lungo raggio - Motore da 250 W 36 V - La velocità massima può raggiungere fino a 25 km / he una pendenza massima di 25 gradi. Batteria al litio rimovibile - La batteria al...
  • ► Qualità premium e design facile da piegare - (dimensioni pieghevoli: 77 x 43 x 70 cm) - Dimensioni normali: 147 x110 cm. Corpo in lega di alluminio-magnesio, bassa densità, alta resistenza,...

Rovoe 551691 Dirt Vtc

Rovoe 551691 Dirt Vtc
Rovoe 551691 Dirt Vtc

Una bici elettrica pieghevole da 20 pollici, caratterizzata da un design moderno ed elegante e da una struttura agile e al tempo stesso solida. Un’ottima soluzione se sei alla ricerca di una bici elettrica performante e affidabile, che può essere utilizzata su tutti i tipi di terreno, asfalto, sabbia, ghiaia e persino neve. Si piega in pochi secondi grazie a un sistema semplificato e pesa soli 18 kg, quindi può essere trasportata e riposta facilmente in qualunque momento della giornata. È dotata di una batteria agli ioni di litio che si ricarica in appena 3 ore e offre un’autonomia di 40 km a una velocità di 25 km/h.

Presenta 3 differenti livelli di velocità, che possono essere selezionati direttamente dal display: assistenza alla partenza a 6 km/h, 15 km/h e 25 o più km/h. La bicicletta arriva praticamente già montata, con apposita chiave per rimuovere la batteria, un ottimo antifurto contro ladri e malintenzionati. Presenta un comodo portapacchi posteriore, luci LED e freni a disco sia anteriori sia posteriori per offrirti il massimo della sicurezza anche durante la guida notturna. Questa bicicletta non è adatta ai minori di 14 anni. Il peso massimo che può supportare è 100 kg.

Revoe 551691 Dirt Vtc Bicicletta Elettrica Pieghevole 20', Nero
478 Recensioni
Revoe 551691 Dirt Vtc Bicicletta Elettrica Pieghevole 20', Nero
  • REVOE Dirt VTC Bicicletta Elettrica Pieghevole 20' Adulto, Nero
  • Velocità massima 25 Km/h - Fino a 40 km di autonomia

Vivi E-Bike Pieghevole

Vivi E-Bike Pieghevole
Vivi E-Bike Pieghevole

Una ebike pieghevole da 20 pollici perfetta per la città, caratterizzata da un design elegante e dinamico e da un’estrema facilità di utilizzo. Realizzata in lega di alluminio risulta, infatti, particolarmente leggera e maneggevole, l’ideale per essere trasportata, anche a mano, durante i vari spostamenti cittadini. Offre due diverse modalità di guida, normale o con pedalata assistita, per offrire un’esperienza sempre confortevole in base alle diverse esigenze del conducente. Il telaio è stato appositamente progettato secondo la meccanica del corpo umano e garantisce un’ottima libertà e facilità di movimenti.

Con la sua batteria agli ioni di litio ad elevata capacità e il motore da 350 W, questa bicicletta presenta un raggio di azione di ben 80 km in modalità pedalata assistita. Buoni anche il tempo di ricarica, di 4-6 ore, e la qualità del sistema frenante, con freni a disco anteriori e posteriori, luci Led posteriori e sistema di protezione che evita l’interruzione di corrente del freno. La bicicletta presenta anche un comodo display, tramite il quale è possibile selezionare la modalità di guida e la velocità desiderata in base alle proprie necessità. L’ideale per essere utilizzata quotidianamente, ma anche per accompagnarti durante le tue vacanze itineranti.

VIVI Bici Elettrica Pieghevole, 20 Pollici Bicicletta Elettrica 250W Ebike Città, Bici Elettriche...
6 Recensioni
VIVI Bici Elettrica Pieghevole, 20 Pollici Bicicletta Elettrica 250W Ebike Città, Bici Elettriche...
  • 【MATERIALE DI ALTA QUALITÀ】La bici elettrica pieghevole utilizza un telaio in lega di alluminio, la forcella anteriore è realizzata in acciaio al carbonio ad alta resistenza e ha un eccellente...
  • 【SISTEMA ELETTRICO DI STABILITÀ】Dotato di motore ad alta velocità da 250 W e batteria agli ioni di litio da 36V 8Ah rimovibile. Può fornire energia sufficiente per i tuoi spostamenti...

Vivi Bici Elettrica Pieghevole 26 pollici

Vivi Bici Elettrica Pieghevole 26 pollici
Vivi Bici Elettrica Pieghevole 26 pollici

Una bici elettrica di fascia alta davvero performante, indicata per gli adulti, pendolari e sportivi, che preferiscono una guida fluida e confortevole, ma senza rinunciare alla qualità e alla potenza di pedalata. È dotata di una batteria agli ioni di litio rimovibile che può essere caricata, in sole 4 ore, in qualsiasi presa della casa e che presenta un’autonomia di circa 35-40 km/h a una velocità non troppo elevata. Tramite il display LED Smart meter è possibile selezionare 3 diversi livelli di velocità, con partenza assistita a 6 km/h e fino a un massimo di 25 km/h. Ottima anche la presenza di pneumatici antiscivolo, che permettono una guida confortevole anche sull’asfalto bagnato o ghiacciato.

È dotata di sistema frenante intelligente, con freni a disco sia anteriori sia posteriori e di un sistema di ingranaggi professionali a 21 velocità, per permetterti di percorrere anche le strade sconnesse e di superare abilmente, e senza il minimo sforzo, anche le pendenze più ripide. La bici elettrica pieghevole è particolarmente leggera, poiché realizzata in lega di alluminio al 100% e, inoltre, arriva a casa già quasi totalmente assemblata, tu non dovrai fare altro che montare i pedali, la ruota anteriore e il manubrio.

Come scegliere la migliore bici elettrica pieghevole

Come per tutte le biciclette elettriche, anche quelle pieghevoli possono essere divise a seconda della qualità che determina le caratteristiche più o meno importanti e che permette di capire quale fa al caso vostro a seconda dell’utilizzo che ne potrete fare. Scegliere il modello giusto di bicicletta pieghevole non è semplice per questo bisogna fare attenzione ad alcuni aspetti importanti.

Esistono differenti tipologie di biciclette elettriche pieghevoli, che si dividono a seconda di una serie di caratteristiche importanti. Andiamo a conoscere quali sono:

  • I chilometri da percorrere: esistono infatti dei modelli con funzioni e caratteristiche completamente differenti a seconda della percorrenza, alcune sono esclusivamente per distanze brevi (per intenderci comprese tra uno e cinque chilometri) con componenti sia elettriche che meccaniche di livello inferiore, mentre altre per distanze lunghe (che vanno dai 15 chilometri in su) con componenti di alto livello proprio per la durabilità del modello;
  • Il tipo di percorsi: tutti i modelli delle biciclette elettriche pieghevoli, sono pensate quasi esclusivamente per la città ma è molto probabile che i percorsi che vi troverete a fare non saranno tutti pianeggianti, può capitare che ci siano colline o strade dissestate che hanno bisogno di biciclette molto resistenti soprattutto per quanto riguarda l’impianto frenante per le discese ripide, il cambio, i copertoni, con caratteristiche adeguate anche per un terreno bagnato e considerando un buon range di rapporto valido per la salita.

Le tipologie

Oltre a tutte le caratteristiche principali per scegliere una bicicletta elettrica pieghevole andiamo ora a conoscere le due tipologie principali.

  • Le biciclette elettriche pieghevoli senza assistenza all’avviamento, sono dei modelli che attivano il motore solo quando il ciclista comincia a pedalare fino al raggiungimento, secondo le normative che regolano la circolazione e la costruzione di questi veicoli, dei 25 chilometri orari.
  • Le biciclette elettriche pieghevoli con aiuto all’avviamento invece permettono di attivare il motore, non solo senza che il ciclista inizi a pedalare, ma anche prima così da permettere di darsi la spinta iniziale, cominciando la corsa già con il motore attivo. La velocità massima della bici è di 6 chilometri nel caso in cui non ci sia nessuna pedalata e anche per questi modelli il motore regge fino ad un massimo di 25 chilometri orari.

Oltre a queste due tipologie è possibile acquistare, soprattutto per chi vuole una bicicletta pieghevole per la sua praticità senza però rinunciare a delle lunghe passeggiate nella natura, delle mountain bike elettriche e pieghevoli, con ruote di maggiori dimensioni e adatte a diversi tipi di terreni, resistenti e solide anche in salita.

Dimensioni, design e peso

Molti sono indotti a pensare che una bicicletta elettrica pieghevole sia difficile da trasportare perché molto pesante, solo perché si tratta di una bici, ma non è così.

Ogni bici elettrica pieghevole è stata ideata cercando di rispettare anche dei canoni estetici; il disegno di ogni modello è quello che porta il cliente a comprare una bici a prescindere dalle sue qualità e funzionalità. Sono infatti piccoli capolavori di ingegneria che riescono ad unire la robustezza di un veicolo alla maneggevolezza del trasporto. Questi veicoli sono composti in tutte le loro parti, dal telaio al manubrio, in lega e acciaio resistente a qualsiasi urto, con display di ultima generazione e touch, pneumatici in gomma di alta qualità, con luci led sia anteriori che posteriori.

Le dimensioni della bici elettriche pieghevoli, aperte, variano dai 115 ai 170 cm x 112 o 115 cm, si riducono rispettivamente circa ad 80 e 60 cm, ma ovviamente tutto dipende dal diametro delle ruote che può variare dai 16 ai 20 centimetri, a seconda del modello che sceglierete.

Trattandosi di bici pieghevoli sono state ideate proprio per essere facilmente trasportabili da un luogo all’altro, per questo motivo il loro peso è davvero minimo. Può variare infatti dai 18 ai 20 chili, poiché se il peso supera questa grammatura rischia solamente di diventare un oggetto ingombrante. É molto importante infine che la bici abbia un buon bilanciamento del peso, che la posizione del motore e della batteria siano bene posizionate all’interno del veicolo affinché il baricentro, più basso per questi modelli rispetto alle classiche bici elettriche, sia allineato al movimento della bici e il ciclista riesca a manovrarla per bene in movimento.

Sistema di piegatura

L’innovazione di questo veicolo elettrico è proprio il particolare sistema di piegatura, studiato e brevettato sui differenti modelli affinché sia molto semplice riuscire a portarla con sè.

Questa caratteristica è importante e permette di classificare il prodotto attraverso due sistemi di piegatura; è possibile acquistare una bici con piegatura centrale, quello più complicato, che prevede il ribaltamento assiale e dove la ruota posteriore viene affiancata a quella anteriore portandola in avanti e avvicinandola successivamente, oppure potrete sceglierne una con piegatura laterale dove l’asse centrale si piega su un lato della bici avvicinando così le due ruote. Inoltre molti sono i modelli che affiancano una piccola borsa dove poter riporre il proprio velocipede così da portarlo comodamente con voi.

Motore e potenza

Le biciclette elettriche pieghevoli presentano un motore per aiutare il ciclista nella pedalata, non hanno le stesse funzionalità di un motorino (senza la pedalata non è possibile infatti accendere il motore elettrico) e hanno diverse funzionalità a seconda della loro posizione.

  • I modelli con motore nella parte anteriore, sono ideati per le bici più semplici, non entrano in contatto con le altre componenti del veicolo e sono quelle più indicate per terreni molto lisci, strade di città e poche salite, poiché la ruota anteriore rischia di slittare.
  • I modelli con motore nella parte posteriore, invece sono più complicati da montare ma è molto più resistente rispetto a quelle con mozzo anteriore e sono utilizzabili sia per le strade urbane che per il trekking.
  • I modelli a motore centrale, quindi all’altezza dei pedali, sono motori abbastanza resistenti, non interferiscono in caso di foratura e vogliono un telaio differente rispetto agli altri modelli. Inoltre sono utilizzati soprattutto per le mountain bike elettriche piegabili quindi adatte a terreni sterrati e poco pratici.

La potenza massima dei motori per questa tipologia di biciclette è di 25 Watt e si attiva automaticamente alla pedalata; essendo ideati e costruiti secondo queste norme non superano i 25 W e quando lo fanno il motore si disattiva, dovrete pedalare con la forza delle vostre gambe. Inoltre se su una bici elettrica trovate un motore più potente e con caratteristiche più ampie di quelle appena elencate, il vostro veicolo non sarà conforme alla normativa in vigore per le bici elettriche e potrebbe essere considerato un ciclomotore a cui serviranno altri requisiti per circolare.

Infine è importante puntare su una casa produttrice che garantisca la piena disponibilità e professionalità nella manutenzione e nel riparare gli eventuali guasti.

Batteria e autonomia

La batteria di una bici elettrica è ciò che fornisce energia al motore e sono di differenti tipologie; se il prezzo della batteria aumenta, migliora anche la qualità e l’autonomia della batteria comportando nello stesso tempo una durata maggiore.

Esistono due tipologie generiche di batterie per biciclette elettriche pieghevoli:

  • Le batterie a piombo: sono le più vecchie in commercio, hanno una capacità di 25Wh per kig, hanno una tempi di ricarica molto lunghi (si aggirano intorno alle 8 – 9 ore) e hanno una bassa autonomia, infatti sono indicate per brevi tratti e per chiunque la utilizzi solo per spostarsi;
  • Le batterie al litio: si tratta di batterie innovative e che hanno una capacità molto ampia, che va dai 90 ai 150 Wh per Kg, dando quindi maggiore autonomia alla bici, che può quindi intraprendere tempi di percorrenza più lunghi. Al loro interno sono composte da ioni di litio che permettono una maggiore capacità energetica;

Ovviamente è molto difficile dare una stima dell’autonomia di una batteria per bici elettriche, poiché questo dipende da numerosi fattori tra cui il tipo di batteria, la qualità e l’efficienza del motore, le pendenze e le lunghezze percorse con il veicolo, il peso di chi le guida e il meteo (spesso molti ciclisti subiscono le variazione del tempo e rischiano di faticare di più quando hanno il vento contro rispetto a quello a favore). Generalmente se la batteria ha una buona capacità ed il motore è di buona qualità, potreste arrivare a percorrere dai 50 ai 70 chilometri con una sola ricarica.
Va da sè che nel tempo la capacità della batteria diminuisce e saranno sempre meno i chilometri da poter percorrere.

Telaio

Tra gli elementi fondamentali da considerare durante l’acquisto di una bici elettrica pieghevole c’è il telaio, un documento di riconoscimento per il veicolo, perché ci permette di capire di fronte a quale tipologia di bici ci troviamo.

É importante perché è proprio dal telaio che viene composta e strutturata una bici; dopo averlo montato si passa al manubrio, alla forcella, alle ruote e alla sella.

Prima di tutto è importante scegliere la sua taglia che dipenderà dalla costituzione di chi la guida; nel caso di una persona robusta potrete scegliere una bike a doppia sospensione e con ruote più grandi ma nel caso di una persona più esile è il caso di scegliere un modello in fibra di carbonio.

I materiali che compongono un telaio sono diversi a seconda della bici e possono essere in:

  • Alluminio: è un materiale molto utilizzato per le ebike per principianti e di breve percorrenza poiché, nonostante sia stata studiata appositamente per essere meno ingombrante e leggera, il materiale la rende molto elastica e ad ogni utilizzo tende a rovinarsi sempre di più;
  • Acciaio: è il materiale più utilizzato per le bici e da anni viene utilizzato per questi veicoli perché molto resistente, e che, nonostante il suo peso, tende a durare nel tempo. Negli ultimi anni anche queste bici sono diventate più leggere e formate da tubi più sottili;
  • Titanio: è stato studiato a posta per essere più resistenti di altri materiali senza influire sul peso della bici, non si corrode e assorbe gli urti;
  • Carbonio: il materiale più innovativo di tutti, studiato negli ultimi anni anche per le ebike, ha molte più potenzialità degli altri, ancora da analizzare completamente ed è composto da fibre di carbonio e da resina epossidica. Viene prodotto o con uno stampo in cui inserire le pezze di carbonio oppure con tubi di questo materiale, assemblati poi nei vari punti di giunzione, per poi essere completamente asciugati e messi a riposo per assumere la forma che conosciamo.

Tutti questi materiali hanno pregi e difetti ed è proprio per questo che la scelta deve essere ben ponderata a seconda dell’utilizzo che ne farete di questo veicolo.

Ruote e pneumatici

Le ruote di una bici sono un’altra parte importantissima del veicolo e possono variare di dimensioni e pollici a seconda del modello che viene trattato. Per quanto riguarda le ebike pieghevoli, rispetto a quelle classiche, sono più piccole ma ideate appositamente per essere utilizzate su tutti i terreni o comunque per mantenere in sicurezza il ciclista anche meno esperto su terreni più dissestati.

Si tratta di una semplice ruota a raggi, con mozzo centrale, cerchione e raggi e vengono divise grazie a tre sistemi di misurazione:

  • Etro o iso, standard europeo, più precisamente calcola in millimetri la grandezza della ruota;
  • Pollici, la misurazione più comune utilizzata anche per altri elettrodomestici o veicoli simili;
  • Marcatura francese, calcola il diametro esterno con un sistema di lettere che va dalla A alla D.

Solitamente vengono misurate in pollici e possono variare dai 12 ai 29 pollici, a seconda del modello scelto. Per la scelta delle ruote migliori per la propria bici incide sicuramente l’altezza del ciclista, che se alto meno di 1,60 dovrà scegliere delle ruote più piccole di 28 pollici, ma soprattutto l’utilizzo del veicolo; potrete infatti pensare di comprare una ebike con pneumatici molto larghi che, grazie al maggior flusso d’aria al loro interno permettono di ridurre la frizione, vi permetterà una guida più piacevole mentre se volete camminare su terreni difficili potrete scegliere un modello di ebike pieghevole mountain bike, con ruote più piccole ma più resistenti.

Il cambio

Il movimento di una bicicletta avviene attraverso le ruote dentate, diverse da quelle pneumatiche, collegate ad una catena, di cui l’anteriore viene chiamata corona e la posteriore pignone, più piccola rispetto all’altra, tutto il complesso viene chiamato guarnitura. Queste due componenti possono essere più di una e regolate a seconda della durezza che si vuole dare alla pedalata.

Chiaramente più ci sono ruote dentate più sono le marce di una bici, ma le ebike pieghevoli possono dividersi in due gruppi, quelle con un deragliatore (sistema che permette di spostare la catena da un pignone all’altro) dove la marcia è regolata proprio sul diametro dei pignoni, e a due deragliatori, uno posteriore e uno anteriore, che influiranno anche sul numero di corone.

I freni

I freni di una bici possono essere davvero diversi; in commercio sono davvero numerosi e ciascuno di essi presenta delle caratteristiche specifiche per ogni modello di bici.

Quelli più utilizzati per una bici elettrica sono tre:

  • Freni a tamburo: sono quelli più utilizzati per una bici poiché sono davvero economici. Unica nota dolente è che tendono a surriscaldarsi e questo potrebbe portare a lungo andare a rovinare l’efficienza della bici e tutto il complesso impianti frenante;
  • Freni v-brake: sono innovativi e vengono montati direttamente sulla forcella, agendo sulla ruota e permettendo una frenata ottimale, inoltre sono molto facili da cambiare. L’unico problema è che bisogna stare molto attenti sui terreni bagnati o ricoperti di fango che tendono a modificare l’efficienza della frenata;
  • Freni a disco: sono i migliori qualitativamente, sono montati sul mozzo e intervengono sulla ruota, frenando completamente la bici anche su quei terreni più fangosi.

FAQ e Domande Frequenti

Quanto costa una bicicletta elettrica pieghevole?

Il prezzo di una bici elettrica pieghevole varia da 500,00€ a 2000,00€. Come ampiamente descritto nella guida all’acquisto, sono numerosi i parametri che influenzano il prezzo: potenza, tipologia dei freni, materiali, sistema di piegatura, dimensioni delle ruote e posizionamento del motore.

Come si sceglie la migliore bici elettrica pieghevole?

Per scegliere la migliore bicicletta elettrica pieghevole è fondamentale prendere in considerazione questi aspetti: assistenza o meno all’avviamento, design della bicicletta, dimensioni e peso, sistema di piegatura, motore e potenza, batteria e autonomia, tipologia del telaio, ruote e pneumatici, cambio e l’aspetto frenante (tamburo, v-brake, freni a disco).

Quali sono i migliori brand di bici elettriche pieghevoli?

Le aziende che producono le migliori bici elettriche pieghevoli sono: Nilox, eelo, Gocycle, NCM London, Revoe ed I-Bike.

Conclusioni e considerazioni finali

Una bicicletta elettrica pieghevole è uno dei modi più semplici per circolare senza inquinare l’ambiente, grazie alla sua pedalata assistita, e che vi permetterà di ottenere un grande vantaggio dei tempi di percorrenza da casa vostra al luogo di lavoro, risparmiando anche su gasolio o benzina e parcheggio.

Con le nuove tecnologie è possibile infatti comprare un modello di bici pieghevole che vi consentirà di portarla sempre con voi, su un treno o un autobus e nel vostro ufficio, riponendola nell’apposita borsa, così da non legarla ad un palo con una catena, nel caso in cui viveste in città, ma anche di guidarla su terreni più difficili o percorsi in salita, grazie alla massima sicurezza del veicolo, regolato dalle normative europee che negli anni hanno incentivato l’acquisto di prodotti simili.

Nonostante sia un veicolo elettrico, ha una potenza limitata e vi aiuterà nelle vostre pedalate senza sostituirsi alla forza umana, non può essere infatti associata ad un ciclomotore e non potrete pensare di utilizzarla come tale.

Ogni modello ha le proprie caratteristiche, a partire dal telaio, parte fondamentale della bici, in diversi colori e materiali anche più innovativi, fino alle ruote e ai freni, pezzi intercambiabili e facilmente montabili su una bici elettrica pieghevole. Sono i veicoli del futuro che provengono dal duro lavoro di ingegneri competenti che con la loro esperienza e competenza hanno permesso l’utilizzo di materiali sempre più sperimentali e innovativi.

Sicuramente ciò che bisogna considerare è il sistema di piegatura, che deve essere comodo, rapido e intuitivo ma non dimenticate anche di considerare il peso del veicolo che incide comunque nella scelta della migliore bicicletta elettrica da acquistare.

Insomma è una scelta da ponderare e valutare, ricavandone i vantaggi e gli svantaggi su ogni modello.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Sono un appassionato di domotica e smart home ed ogni giorno provo sul campo prodotti smart.


© 2021 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Come guadagniamo.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap