Home » Smart speaker » Come creare frasi da far ripetere ad Alexa

Come creare frasi da far ripetere ad Alexa

creare frasi da far ripetere ad alexa

Probabilmente avrete già sentito parlare di Alexa, l’intelligenza artificiale, o meglio dire l’assistente virtuale, sviluppata da Amazon, il famosissimo sito di e-commerce da tutti usato almeno una volta.

Una volta acquistato Amazon Echo, avremo tra le mani la nostra assistente personale, in grado di svolgere tantissimi compiti. Se prima infatti questo genere di dispositivi si limitavano solamente a compiti basilari come il meteo o l’ora esatta, oggi sono stati perfezionati e migliorati, adattandosi e imparando proprio grazie alla comunicazione con l’utente.

Quello che non tutti sanno è che Alexa, oltre a conversare, fare battute, aggiornarci in tempo reale sulle notizie di tutto il mondo, in grado persino di ripetere delle frasi da noi impostate.

In questo articolo andremo dunque insieme a scoprire come creare frasi da far ripetere ad Alexa con un procedimento veloce e molto semplice. Iniziamo subito!

Come creare frasi da far ripetere ad Alexa passo dopo passo

Ora che abbiamo compreso l’intelligenza di Alexa, e le tantissime azioni che ci aiuta e permette di fare, possiamo entrare nel cuore della procedura.

Per prima cosa dovremo prendere il nostro smartphone e recarci nel PlayStore, o AppStore se si tratta di un dispositivo Apple; fatto ciò basterà solamente digitare nella barra di ricerca soprastante “Amazon Alexa” e installare l’applicazione, ovviamente gratuita.

Ora che l’assitente è pronto all’uso, possiamo procedere con la creazione della “Routine“. Una routine non è altro che un susseguirsi di azioni che Alexa metterà in atto dopo che le avrete impartito un preciso comando, la funzione routine, che servirà a noi, permette dunque di aggiungere anche delle frasi che Alexa ripeterà con la sua voce.

Apriamo dunque l’applicazione sopracitata ed entriamo nel menù principale di comando facendo un click nell’angolo in alto dove è rappresentata l’apposita icona. Una volta fatto ciò dovremo recarci nella sezione “Crea routine“, che una volta aperto il menù di comandi apparirà proprio al centro dello schermo; a questo punto dobbiamo progettare e aggiungere la nostra prima routine di azioni facendo tap sul simbolo del più.

Dobbiamo aggiungere l’azione tramite il menù “Alexa dice“, che inizialmente ci proporrà una serie di frasi già programmate e pronte per l’uso, che però non ci interessano, infatti dovremo ignorarle tutte recandoci sulla voce “personalizza“.

Finalmente possiamo dare libero sfogo alla nostra immaginazione digitando qualunque frase sulla tastiera che poi verrà ripetuta dall’assistente una volta pronunciata la parola chiave della routine. Se ad esempio volete lasciare un messaggio ad un vostro familiare tramite Alexa, vi basterà digitare il messaggio e salvarlo con la parola chiave associata, il familiare che rincaserà dopo di voi potrà semplicemente pronunciare la parola chiave per ascoltare tutti i messaggi a lui diretti.

Ovviamente questo era solo un piccolo esempio di come la funzione può essere utilizzata, dal rilascio sul mercato di Echo Dot il web si sta letteralmente riempiendo di utenti che pubblicano le loro stravaganti idee con Alexa, partendo da chi programma spaventosi messaggi anti ladro, a chi si fa raccontare le favole dalla buonanotte dall’assistente, basta solo un po’ di creatività ed il gioco è fatto!

Piccoli trucchi per sfruttare Alexa al meglio

Se far ripetere ad Alexa ogni genere di frase vi ha fatto divertire, ma volete comunque continuare a scoprire i segreti che l’assistente nasconde, vi proponiamo ora alcuni trucchetti che sicuramente non conoscevate ma che vi renderanno l’utilizzo del Echo molto più facile e divertente!

Impostare una nuova parola di accensione

Se vi siete annoiati di ripete in “Alexa!” cinquanta volte al giorno, sarete senz’altro contenti di sapere che la parola d’attivazione è facilmente modificabile.

Basterà semplicemente riaprire l’applicazione utilizzati in precedenza e recarsi su “Dispositivi”, successivamente si aprirà il menù delle opzioni a disposizione per il proprio apparecchio, e tra queste comparirà anche la voce “parola di attivazione”, che tramite un click vi permetterà di digitare il nuovo comando di accensione.

Questo è un approfondimento completo: Come cambiare il comando di attivazione di Alexa

Canticchiare una canzone scordata

A tutti è capitato almeno una volta nella vita di ricordare un ritornello di una canzone memorabile, senza però ricordarsi il titolo, non potendo di conseguenza ricercarla sul web.

Alexa fortunatamente si occupa anche di questo e una volta canticchiato il ritornello della canzone, basterà chiedergli di ricercarne il titolo, se siete stati bravi probabilmente in pochi secondi partirà la canzone, sta volta però in versione originale!

Proteggere la propria privacy

Dopo lo scandalo di Facebook, che a messo in pericolo i dati e le conversazioni di migliaia di utenti, le persone hanno iniziato a preoccuparsi sempre di più sulla loro privacy, domandandosi giustamente se anche dispositivi come Alexa ascoltassero veramente le loro conversazioni per poi inviarle a destinazioni sconosciute.

La risposta non è ancora ben chiara, nonostante ciò possiamo però tappare le orecchie ad Alexa quando non la utilizziamo.

Per fare ciò dovremo recarci nel menù principale e cliccare sull’icona del microfono, che verrà sbarrata, segno che Alexa non è più in ascolto e possiamo parlare lontano da orecchie indiscrete.

Per riattivarla basterà semplicemente cliccare un’altra volta sulla stessa icona.

Conclusioni e considerazioni finali

Come vedete Alexa è un assistente dotata di moltissime abilità pronte per essere messe in pratica tramite semplici comandi.

Seguendo questa semplice guida sarete in grado di personalizzare al massimo Alexa, facendole ripetere frasi, riproducendo canzoni, e rendendola adatta alle vostre esigenze; acquistare Alexa d’altronde non vuol dire soltanto avere un assistente con cui divertirsi, ma un semplice apparecchio in grado di mettere in connessione tutta la casa e facilitare la vita di tutti i giorni.

Se dunque vi state ancora chiedendo se vale la pena o meno procedere all’acquisto, la nostra risposta è si, sono pochi i dispositivi dotati di tale intelligenza artificiale, ed Echo Dot con Alexa è sicuramente uno dei migliori!

Voto dei lettori
[Totale: 4 Media voti: 3.8]

Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap