Home » Smart speaker » Come cambiare e personalizzare il comando di attivazione di Alexa

Come cambiare e personalizzare il comando di attivazione di Alexa

comando attivazione alexa personalizzato

All’interno di questo articolo scoprirai come cambiare e personalizzare il comando di attivazione di Alexa, continua a leggere per scoprire tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Una breve introduzione

Nel corso degli ultimi anni, Amazon Echo è riuscito a prendere piede a livello internazionale e a farsi conoscere anche dal pubblico italiano. Si tratta di un dispositivo intelligente apprezzato da un vasto pubblico, capace di far conoscere su larga scala gli assistenti vocali.

Grazie a questo prodotto, la piattaforma di e-commerce numero uno al mondo ha ampliato i propri orizzonti ed è entrato in maniera prorompente nelle case di numerosi cittadini. Lo smart speaker funziona ancora meglio tramite l’utilizzo del comando vocale Alexa, che agisce mediante un sistema di microfoni. Ad ogni modo, per rendere la configurazione molto più semplice rispetto a quanto si possa pensare, è possibile cambiare e personalizzare il relativo comando di attivazione.

Come puoi muoverti per facilitare un simile procedimento? Come puoi agire per evitare ogni sorta di confusione se nella tua stanza possiedi più apparecchi Echo in contemporanea? Ti bastano pochi e semplici accorgimenti tecnici per risolvere questo problema.

Come funziona Alexa

Prima di seguire i vari passaggi per modificare il comando Alexa, è necessario che tu sappia di cosa si stia parlando per intraprendere una procedura. Si tratta di un semplice programma integrato in Amazon Echo, che consente a quest’ultimo sistema di diventare perfettamente smart. Con un simile dispositivo, diventa possibile tenere sotto controllo un’intera abitazione da remoto solo tramite un insieme di comandi vocali, senza la necessità di utilizzare le mani.

Fin dalla sua apparizione, il vero obiettivo di Alexa è stato quello di rappresentare una valida concorrenza ad altri software simili come Cortana, Siri e Google Assistant. In questo caso, hai a che fare con un programma gestito dai vertici di Amazon, pronto a garantire un insieme di informazioni molto utili direttamente da Internet. Inoltre, tiene sotto controllo le applicazioni e i dispositivi mobili compatibili.

Come puoi ben intuire, il funzionamento di Alexa è piuttosto immediato. Ti basta richiedere ogni tipo di informazione tramite comando vocale e riceverla nel giro di pochi attimi. Devi collegare il dispositivo al tuo profilo Amazon e pronunciare la parola Alexa, anche se puoi cambiarla a tuo piacimento. Quindi, questa sorta di segretario virtuale è pronto a rispondere ad ogni tua richiesta, con la chance di avere tutta la tua casa perfettamente sotto controllo.

A questo punto, non ti resta altro da fare che scoprire come personalizzare il comando di Amazon Echo. Puoi scegliere all’interno di una vasta gamma di argomenti e categorie, tra i quali lo streaming musicale, le ricerche sul web, il monitoraggio del calendario, la gestione della lista della spesa, la domotica e il controllo della tua abitazione. Hai a tua disposizione numerose opzioni e hai solo l’imbarazzo della scelta.

Quali passaggi seguire per modificare e personalizzare il comando di attivazione di Alexa

Adesso devi solo sapere come modificare e personalizzare il comando di attivazione di Alexa. Il procedimento non ti richiede particolari competenze informatiche, ma solo un pizzico di pazienza. Ecco cosa devi fare per seguire tutti i passaggi senza sbagliare:

  • In primo luogo, devi scaricare Alexa. Puoi farlo da Google Play Store o da iOS a seconda del dispositivo che possiedi;
  • Quindi, devi attivare Alexa;
  • Ora entri nel tuo account Amazon prima di dare vita al procedimento vero e proprio;
  • Adesso puoi aprire l’app Alexa e scoprire rapidamente le sue funzionalità principali;
  • Ora devi andare sul pulsante in basso a destra con icona a forma di casa e accedere alla funzione Dispositivi;
  • Fai clic sulla dicitura Echo & Alexa, che puoi tranquillamente visualizzare in alto a sinistra;
  • Scegli quale device personalizzare da un apposito elenco, trovando quello corrispondente;
  • Proseguendo lungo la stessa pagina, va’ avanti dall’alto verso il basso fino a trovare la dicitura Parola di attivazione;
  • Clicca su Parola di attivazione ed inserisci la parola con la quale attivi l’app, in base alle tue esigenze specifiche.

Se vuoi effettuare ulteriori modifiche, non devi fare altro che ripetere la stessa sequenza di passaggi e attendere che l’app possa fare il suo corso. In questo modo, hai la prospettiva di sfruttare fino in fondo le molteplici potenziali di un software destinato a diventare sempre più importante.

Conclusioni e considerazioni finali

Nel complesso, per modificare il comando di attivazione di Alexa, devi comunque stare attento ad ogni singolo particolare. Ovviamente, ricordati che Amazon Echo può darti un valido aiuto per portare a termine ciascuna operazione desiderata in tutta tranquillità, in modo da sviluppare il tuo impianto di domotica e avere tutti i gli apparecchi strettamente collegati fra loro.

Alexa non fa altro che dimostrare quanto tu possa dare un nuovo volto al tuo appartamento senza troppi sforzi. Ti basta attivare il comando vocale e ricevere ogni informazione da te richiesta nel giro di pochi attimi.


Lorenzo Ricciutelli

Lorenzo Ricciutelli, Autore e Fondatore di Domotica Full. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Un vero smanettone sempre pronto a testare nuove tecnologie, specie se domotiche.

© 2020 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

Domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Chi siamo - Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap