Home » Smart speaker » Migliori smart speaker del 2019: guida all’acquisto

Migliori smart speaker del 2019: guida all’acquisto

migliori smart speaker del 2018

Gli smart speaker, o altoparlanti intelligenti, stanno dominando il mercato della domotica e sono pronti per entrare nelle case di milioni di italiani.

Questi utili assistenti vocali rappresentano il futuro dell’automazione domestica, non solo perchè sono in grado di controllare numerosi elettrodomestici (come le lampadine Philips Hue o i Robot da cucina), ma anche perchè grazie alle smart plug possono controllare qualsiasi dispositivo elettrico collegato alla rete Wi-Fi di un’abitazione.

Dal design futuristico e dalle funzionalità incredibili, gli smart speaker sono utili in tantissimi modi diversi: immaginate di spegnere le luci di una stanza utilizzando esclusivamente la vostra voce, oppure di utilizzare l’Assistente vocale di Google o di Amazon per sbirciare rapidamente l’esterno della vostra abitazione attraverso una telecamera ip.

Chi non possiede gli altoparlanti intelligenti, forse non è ancora in grado di apprezzare il netto miglioramento della propria vita: il discorso è semplice, chi li prova non torna mai indietro.

In questa guida ti aiuterò a scegliere tra i tanti migliori smart speaker del 2019, una vera e propria guida all’acquisto dell’altoparlante intelligente compatibile con Google Home (ed i relativi dispositivi compatibili), l’ecosistema Apple (dispositivi compatibili con Siri) oppure Amazon e Alexa. Se stavi cercando una mano per acquistarne uno, allora continua a leggere per trovare quello che maggiormente si adatta alle tue abitudine ed al tuo ecosistema.

Che cos’è uno smart speaker

Uno smart speaker è un dispositivo in grado di riprodurre audio che utilizza diverse tipologie di connettività per fornire all’utente delle funzionalità aggiuntive. Gli altoparlanti intelligenti hanno delle caratteristiche speciali che migliorano la qualità di vita delle persone, dal momento che vengono controllati con la propria voce e sono compatibili con numerosi dispositivi smart controllabili a distanza.

amazon echo bianco dimostrazione utilizzo

Lo scopo originale degli smart speaker era quello di riprodurre audio da una libreria online oppure offline. Con l’introduzione della Wi-Fi e l’aggiunta delle funzionalità integrate degli assistenti vocali (Siri, Alexa e Google Assistant), questi dispositivi sono ora in grado di effettuare una lunga serie di operazioni che vedremo in dettaglio più avanti.

Compatibili con Hub, Switch e prese intelligenti, i prodotti come l’Amazon Echo controllati da Alexa possono controllare un vero e proprio elettrodomestico a distanza.

È bene non confondere gli smart speaker con le casse bluetooth, dato che possono sembrare simili ma nascondono in realtà profonde differenze.

Classifica degli smart speaker aggiornata al 2019

Questa è la classifica definitiva dei migliori smart speaker del 2019, rilasciata esclusivamente da Amazon e rappresenta solo i modelli più venduti:

I migliori altoparlanti intelligenti del 2019

1. Sonos One Generazione 2

sonoss one bianco

Il miglior smart speaker sul mercato

Vantaggi:

  • Suono potente
  • Compatibile con Alexa e Sonos
  • Riproduce musica anche quando Alexa è disabilitato
  • AirPlay 2.

Svantaggi:

  • Non compatibile con Google Assistant
  • Troppo caro

Il Sonos One è un altoparlante dal design elegante. Il dispositivo è ricco di funzionalità ed il suono è veramente potente e pulito. Riesce a dare il meglio grazie al binomio Alexa – Sonos, da una parte il favoloso assistente vocale di Amazon, dall’altra l’intelligenza di un dispositivo audio multi stanza. È pienamente compatibile con AirPlay 2, quindi il Sonos one è compatibile con Siri e può accoppiarsi con l’Apple HomePod, diventanto così un prodotto versatile e di fascia top.

L’unico svantaggio è la non-compatibilità con l’ecosistema Google, anche l’azienda sta lavorando per portare Google Assistant proprio su questo dispositivo. Qualora accettasse anche l’ultimo assistente vocale, allora questo prodotto verrà incoronato il re degli altoparlanti smart.

Sonos One Generazione 2 Smart Speaker Altoparlante Wi-Fi Intelligente, Controllo Vocale Amazon...
38 Recensioni
Sonos One Generazione 2 Smart Speaker Altoparlante Wi-Fi Intelligente, Controllo Vocale Amazon...
  • Lasciati sorprendere dall'audio intenso e coinvolgente di uno smart speaker di seconda generazione con controllo vocale a prova di futuro, con memoria superiore e processore aggiornato
  • Controllo vocale con Amazon Alexa, AirPlay e Google Assistant
  • Disponibile in eleganti versioni nere o bianche, con finitura opaca liscia e griglia in metallo resistente per un look che si adatta a qualunque tipo di abitazione

Leggi la nostra recensione >

2. Apple Homepod

apple home pod nero

 

Suono eccellente e altoparlante discretamente smart

Vantaggi:

  • Suono favoloso
  • Design spettacolare in pieno stile Apple
  • Siri è sempre una garanzia

Svantaggi:

  • Può essere troppo limitato
  • Richiede l’abbonamento Apple Music

L’attesissimo Apple HomePod è finalmente arrivato anche in italia. Partiamo subito da un concetto base: se possiedi altri dispositivi Apple in casa, allora questo prodotto potrebbe fare al caso tuo; altrimenti ti consiglio di passare al prossimo prodotto.

L’Apple HomePod funziona egregiamente solo con Siri e l’ecosistema Apple (e quindi Apple Music).

Nel complesso è un dispositivo che può vantare una qualità audio eccellente e la configurazione iniziale è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Aggiornamento: Apple ha da poco aggiornato il suo smart speaker implementando la possibilità di effettuare chiamate direttamente dall’HomePod. Funzionalità molto apprezzata dalla community.

3. Amazon Echo (2 Generazione)

amazon echo modello nero presentazione

L’altoparlante intelligente di Amazon diventa ancora più intelligente

Vantaggi:

  • Il nuovo design è molto curato
  • Prezzo molto basso
  • Nuove funzionalità di Alexa

Svantaggi:

  • Niente più base rotante
  • Il parco App di Alexa potrebbe essere più vasto

Qualora stessi cercando uno smart speaker dalla buona qualità audio e dal prezzo accessibile, l’Amazon Echo nella sua seconda generazione è il prodotto che fa al caso tuo. In questo momento è la scelta migliore che tu possa fare. La seconda generazione ha una qualità audio migliore rispetto all’Echo Dot – sempre di Amazon – ed è meno costoso di Echo Plus e dell’Apple HomePod.

Ovviamente non può sostituire l’intero impianto Hi-Fi, ma è un ottimo punto di partenza per tutti coloro che vogliono provare la convivenza con un’assistente intelligente ed una casa davvero smart.

Amazon ha migliorato anche l’aspetto estetico dei suoi altoparlanti intelligenti: le nuove finiture in tessuto si adattano meglio alla maggior parte delle case rispetto all’orrendo alluminio della precedente versione.

Un prodotto super-consigliato. Leggi la nostra recensione >

Echo Plus (2ª generazione) – Hub per Casa Intelligente integrato e suono di ottima qualità -...
2.521 Recensioni
Echo Plus (2ª generazione) – Hub per Casa Intelligente integrato e suono di ottima qualità -...
  • Echo Plus è un altoparlante intelligente che funziona tramite comandi vocali ed è connesso all’Alexa Voice Service. Puoi usarlo per ascoltare musica in streaming con un audio di ottima qualità ed...
  • Gli altoparlanti con processore Dolby garantiscono un audio nitido e omnidirezionale a 360°, con voci chiare e una risposta dei bassi dinamica. Puoi anche regolare le impostazioni...
  • Chiedi ad Alexa di cercare un brano, un artista o un album da Amazon Music, Apple Music, Spotify, TuneIn e da altri servizi. Grazie a Musica multistanza potrai ascoltare i brani che ami in più...

4. Google Home

google home dispositivo smart bianco di google

Ottimo per i proprietari di Chromecast

Vantaggi:

  • Vasta libreria musical
  • Ecosistema facilmente espandibile

Svantaggi:

  • Assenza di numerosi servizi Google
  • Non particolarmente preciso

Il principale vantaggio di Google Home è la totale compatibilità con Youtube: è così possibile trovare ed ascoltare praticamente ogni traccia audio esistente al mondo.

È uno smart speaker intelligente, compatibile con numerosi dispositivi smart prodotti da aziende come Nest, Philips e SmartThings.

Scopri la nostra intera recensione di Google Home.

5. Amazon Echo Plus (2 Generazione)

amazon echo plus modello nero

Alexa può capirti e governare la tua casa meglio che mai!

Vantaggi:

  • Qualità audio ottima
  • Design accattivante
  • Aggiunto il rilevatore di temperatura
  • Economico

Svantaggi:

  • Forse non convincerà gli audiofili

L’Amazon Echo Plus è uno dei migliori tower speakers attualmente in circolazione e proprio per questo consiglio di acquistarlo subito, soprattutto se stai cercando un prodotto di alta qualità e non hai bisogno di uno schermo integrato.

La seconda generazione, lanciata recentemente sul mercato, ha subito una vera e propria rivoluzione nel design: ora il tessuto di colore scuro è veramente bello da vedere e riesce ad abbinarsi nella maggior parte delle abitazioni.

La qualità audio è uguale al Sonos One? No, purtroppo. Gli audiofili troveranno sicuramente qualche imprecisione nel comparto audio, tuttavia è indicato per l’ascolto di ogni genere di musica.

Il vero punto di forza, proprio come tutti gli altoparlanti smart di Amazon, è il prezzo. Con meno di 100,00€ si può entrare nel mondo della domotica con un prodotto di tutto rispetto, totalmente compatibile con Amazon Alexa e in grado di controllare ogni elettrodomestico con la propria voce, in ogni stanza.

In breve: se vuoi acquistare il tuo primo speaker, oppure se desideri un prodotto Amazon economico, l’Amazon Echo Plus è un perfetto punto da cui partire. Nessun’altra soluzione è più economica di questa!

Echo Plus (2ª generazione) - Tessuto antracite + Philips Hue White Lampadina
2.521 Recensioni
Echo Plus (2ª generazione) - Tessuto antracite + Philips Hue White Lampadina
  • Questo bundle è formato da Amazon Echo Plus e una Philips Hue White Lampadina – tutto ciò che ti serve per creare la tua Casa Intelligente
  • Echo Plus è un altoparlante intelligente che funziona tramite comandi vocali ed è connesso all’Alexa Voice Service. Puoi usarlo per ascoltare musica in streaming con un audio di ottima qualità ed...
  • Gli altoparlanti con processore Dolby garantiscono un audio nitido e omnidirezionale a 360°, con voci chiare e una risposta dei bassi dinamica. Puoi anche regolare le impostazioni...

6. Amazon Echo Input

amazon echo input nero

Amazon Echo Input è l’ultimo arrivato in casa Amazon: portare Alexa in ogni impianto Audio ed in auto è da oggi possibile. Leggi la recensione per scoprire di cosa si tratta.

I migliori smart speaker con schermo del 2019

In questa guida abbiamo inserito anche gli altoparlanti intelligenti dotati di uno schermo, molto utili per alcune funzionalità che vedremo in dettaglio più avanti. Ecco i migliori!

Amazon Echo Spot

amazon echo spot smart speaker con schermo nero

Come un Echo, ma con lo schermo

Vantaggi:

  • Ottimo riconoscimento vocale
  • Touch Screen di ottima qualità
  • Un favoloso hub domestico

Svantaggi:

  • Il volume degli altoparlanti è basso
  • Il supporto di app di terze parti è limitato

L’Amazon Echo Spot è un passo verso la giusta direzione: il design rinnovato, lo schermo brillante e dal touch screen di ottima qualità ed il supporto ai servizi di terze parti rende il dispositivo un vero e proprio must buy.

Il touchscreen è 1280×720 px, ottimo anche per leggere informazioni a distanza. La luminosità adattiva è una caratteristica molto apprezzata, sebbene lo schermo non sia il principale metodo di interazione con questo dispositivo: è ovviamente ottimizzato per Amazon Alexa.

Una curiosità: moltissime persone hanno lasciato una recensione positiva affermando che in cucina si comporta proprio bene, quasi come se fosse un vero e proprio aiuto-cuoco!

L’Amazon Echo Spot è un netto miglioramento rispetto ai modelli precedenti: prodotto consigliato per l’acquisto. Scopri la nostra recensione completa >

Amazon Echo Spot - Sveglia intelligente con Alexa - Nero
1.255 Recensioni
Amazon Echo Spot - Sveglia intelligente con Alexa - Nero
  • Echo Spot è progettato per adattarsi a qualsiasi ambiente in casa tua. Grazie al controllo vocale a lungo raggio, potrai guardare notiziari, vedere che tempo fa, consultare le tue Liste della spesa e...
  • Echo si connette ad Alexa, un servizio vocale basato sul cloud, per riprodurre musica, leggere le ultime notizie, rispondere a domande, controllare dispositivi per Casa Intelligente e molto altro...
  • Chiedi di cercare un brano, un artista o un album su Amazon Music, riprodurre musica in streaming da Spotify ed ascoltare una stazione radio da TuneIn.

I dispositivi in arrivo

Che cosa bisogna aspettarsi dal mercato degli smart speaker? Tutti gli altoparlanti intelligenti sul mercato stanno ricevendo un enorme successo e siamo solo all’inizio. In questo momento numerose società, tra cui anche i Big della tecnologia, stanno lavorando per realizzare dei dispositivi audio controllabili con la propria voce. Resta da vedere quale azienda la spunterà, anche se Amazon ha realizzato una serie di prodotti economici e dotati di una serie di caratteristiche niente male, rendendoli dunque i più venduti in questa nicchia di mercato.

Nel frattempo, ci sono tantissimi prodotti che aspettiamo, soprattutto in Italia:

Smart speaker Spotify

Alcuni smart speaker consentono di abilitare la riproduzione musicale da un account Spotify, ma questo non significa che il popolare servizio di streaming non possa creare un dispositivo tutto suo, in grado di competere con i grandi nomi della tecnologia.

Secondo alcuni rumor, Spotify sta lavorando intensamente sulla ricerca vocale, anche se non è riuscita a realizzare un assistente vero e proprio come Alexa, Google Assistant o Siri.

Samsung Galaxy Home smart speaker

Anche se le caratteristiche tecniche sono ignote, Samsung ha ufficializzato il Galaxy Home: il suo smart speaker in grado di competere con l’Apple HomePod. Le funzionalità annunciate all’evento Unpacked 2018 sono un’altissima qualità audio, l’integrazione di varie intelligenze artificiali e la compatibilità con l’assistente Bixby.

Al momento non conosciamo un prezzo ed una data di uscita, anche se immaginiamo funzioni con l’ecosistema SmartThings di Samsung.

Google Home Hub

Il perfetto rivale di Amazon Echo Show è uscito in USA, UK e in Australia. Ancora Google non ha annunciato l’arrivo preciso di questo dispositivo in Italia, quello che sappiamo è che avrà un prezzo inferiore all’Echo Show, l’integrazione con Google Photos e un’innovazione totale della User interface.

Aspettiamo con fiducia questo smart speaker di Big G.

A cosa servono gli smart speaker?

Essenzialmente, a che cosa servono gli smart speaker; quali sono le loro applicazioni nella vita quotidiana?

Interagendo vocalmente con un assistente vocale, puoi chiedere di ascoltare la tua musica preferita. È semplice, basta chiedere: “Hey Siri, fammi ascoltare i Pink Floyd“. In cucina può essere utile ad esempio per impostare timer o per attivare un promemoria.

Le applicazioni degli smart speaker sono numerose: è possibile controllare l’accensione e lo spegnimento di un elettrodomestico, oppure controllare l’illuminazione e la temperatura di una determinata stanza.

Ovviamente gli usi e gli utilizzi dei dispositivi variano fortemente in base alle funzionalità degli assistenti vocali, ovvero tutte le limitazioni imposte da Google, Amazon e Apple nella realizzazione dei voice assistants. Alcuni utenti preferiscono dei dispositivi non brandizzati dai produttori di Assistenti Vocali, come nel caso del Bose 500 oppure del Sonos Play 1.

Voto dei lettori
[Totale: 5 Media voti: 5]

© 2019 Domoticafull.it - Search Nebula - P.I 01622630554 - [email protected]

domoticafull.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Cookie Policy - Privacy Policy - Contatti - Sitemap